Iridaceae

Iris di palude


Iris di palude

Iris di palude, Iris pseudacoro…


Botanica

Nome latino: Iris pseudacorus

.
Famiglia: Iridaceae
Origine: Europa, Asia, Nord Africa

Tempo di fioritura: Maggio, giugno, luglio

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di pianta : fiore acquatico

.
Tipo di vegetazione:
rizomatosa perenne
.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
fino a 2 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistenza, -20°C o meno

.
Esposizione: sole, mezza ombra
Tipo di suolo :
ricco


da neutro a leggermente acido
.
Umidità del suolo:
umido, fino a 40 cm di profondità Uso: stagno, palude, riva, stagno
.
Piantare, reimpiantare:
inizio primavera, autunno

Metodo di propagazione: semina difficile, frammentazione del rizoma in autunno Dimensione: non è necessaria alcuna dimensione

.
Malattie e parassiti :
foglie e fiori possono essere attaccati da lumache o lumache, che sono resistenti alle malattie


Generale

L’Iris des Marais, detta anche Iris faux acore, Iris jaune o “Flambe deau” è una pianta comune in Francia, sotto gli 800 metri di altitudine. Si caratterizza per il portamento eretto, i fiori di colore giallo brillante e le lunghe foglie verdi a forma di spada con una vena sporgente di medie dimensioni. È una pianta che cresce in ciuffi e il cui fusto può contenere da 4 a 12 fiori.

L’iris pseudacorus cresce in zone umide o addirittura allagate (fino a 40 cm di profondità), “piedi” nell’acqua. Può quindi raggiungere un’altezza di due metri. Può essere coltivato fuori dall’acqua, ma non supererà i 60 cm.

Il colore dei suoi fiori, la sua altezza e la sua capacità di colonizzare lo spazio ne fanno una pianta ideale per decorare e consolidare le rive di stagni o bacini. Tuttavia, bisogna fare attenzione a controllare il suo sviluppo; può diventare rapidamente invasivo.

La fioritura pre-estate dell’iris pseudacoro è seguita in luglio-agosto dal frutto, capsule allungate a tre scomparti contenenti molti semi marroni.


Iris pseudacorus in crescita

Iris pseudacorus è una pianta resistente e facile da coltivare. Può crescere in penombra, ma prospera alla luce e al sole.

La moltiplicazione più semplice è la divisione dei rizomi che avviene in autunno. Una volta diviso il gruppo, i rizomi devono essere ripiantati rapidamente. La piantagione in ceste sommerse, in acque poco profonde e piene di terreno ricco, si adatta perfettamente alla pianta e permette di controllarne lo sviluppo.

Se piantate in campo aperto, le piante devono essere distanziate di almeno 50 cm l’una dall’altra.

Iris pseudacorus è resistente ai rigidi inverni e non richiede particolari cure, se non il suo bisogno di acqua. Ogni tre o quattro anni, in autunno, divide il massiccio che diventa troppo denso e ripianta le piante in seguito. Se si lasciano i gigli nello stesso posto per troppo tempo, il terreno si esaurisce e la fioritura diminuisce.

Dopo la fioritura, non esitate a tagliare i fiori appassiti; preservando l’aspetto estetico delle vostre aiuole, eviterete l’esaurimento della pianta.


Lo sapevi?

  • In passato, i rizomi dei gigli di palude venivano utilizzati per le loro proprietà vomitanti, diuretiche e vermi. Oggi è usato molto raramente e solo su prescrizione medica perché può causare vomito violento e diarrea.
  • Nei rizomi ci sono microrganismi fissi che hanno il potere di purificare l’acqua, da qui l’uso dello pseudacoro di Iris nei sistemi lagunari.


Specie e varietà di gigli

Il genere comprende più di 200 specie- Iris pseudacorus Roy Davidson giallo brillante- Iris pseudacorus Varietaga con foglie verdi a strisce gialle- Iris pseudacorus Flore Pleno con fiori doppi

Mappe di piante dello stesso genere

  • Ritmo dell’iride , Ritmo dell’iride
  • Iris Nothing , Iris butterfly, Iris Nothing
  • Iris confuso , Iris di bambù
  • Iris domestico , Iris tigre, Iris leopardo
  • Iris tedesco , Iris tedesco, Iris del giardino
  • Iris histrioides , Iris
  • Iris , Iris bulboso, Iris olandese
  • Iris giapponese , Iris giapponese, Iris frangiato
  • Iris reticulata , Iris reticulata
  • , Iris siberiano , Iris siberiano
  • Iris tectorum , Iris des toits
  • Iris unguicularis , Iris dAlger, Iris dhiver
  • Iris versicolor , Iris versicolor
  • Iris x hollandica , Iris dai Paesi Bassi
  • , Rizoma di giglio, Giglio da giardino, Giglio barbuto

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *