Funghi

Coprinellus micaceus

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello il cui diametro non supera i 5 cm, per un certo tempo in forma ovale, poi campanulare, stato in cui rimane fino alla fase di degradazione, senza mai essere appiattito. La sua superficie è di colore ocra, a volte con alcune tonalità giallastre, con sfumature diverse in ogni esemplare, la zona centrale è più scura e più chiara verso il bordo. Tutta questa superficie è striata e solcata radialmente, praticamente nella sua totalità, e presenta, soprattutto negli esemplari giovani, alcune scaglie o granuli biancastri, sferici e cristallini al microscopio, che ricordano alla mica, fatto differenziale che dà il nome alla specie. Questi fiocchi spariscono con la pioggia.

Dnato o libero, ascendente, film bianchi nella prima fase di crescita, poi grigi e infine nerastri. Tendono ad essere piuttosto stretti e stretti, e non sono particolarmente deliquescenti rispetto a quelli delle specie affini.

Piede centrale e cilindrico, biancastro o colorato nei vecchi esemplari, finemente setoso o liscio, a volte leggermente ispessito alla giunzione con il substrato.

Carne bianca scarsa e poco consistente, il suo odore è appena percettibile, il suo sapore è morbido e poco importante.

Habitat:

Su ceppi o resti legnosi di planifolia, a volte apparentemente a terra, forma gruppi di numerosi individui con crescita cespitosa. Tranne che nella parte più dura dell’inverno si può trovare in qualsiasi periodo dell’anno, essendo una specie frequente e abbondante.

Commenti:

È una specie caratterizzata dal cappello scanalato e solcato, dal rivestimento micaceo e dalla crescita cespitosa o fascicolata su legno a volte sepolto. Esistono molti Coprinus simili, come il Coprinellus domesticus, differenziato da esso dalla struttura della pileipellis con ife allungate, il Coprinellus radians, che cresce individualmente, o il Coprinellus silvaticus, che ha spore con verruche visibili al microscopio, tra gli altri. L’analisi microscopica è necessaria per la corretta determinazione delle specie di questo genere.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Coprino micado, urbeltz mikadun, bolet de fermer (micaci).
  • Sinonimo:
    Coprinus micaceus (Toro) Fr.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Agaricales
  • La famiglia:
    Coprinaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.