Funghi

Collybia cookei

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Piccolo cappello, il diametro degli esemplari adulti raramente raggiunge 1 cm, di solito tra 0`5 e 0`8 cm. Inizialmente a forma di campana, diventa presto convessa e infine appiattita, ha un colore prevalentemente bianco o un po’ crema, con la zona centrale che a volte mantiene un tono ocra. La sua superficie è asciutta e un po’ setosa da giovane, diventando liscia e glabra con l’età e la pioggia, il margine è liscio, con striature minime o nulle e irregolarmente ondulato nei vecchi esemplari.

Bianche lenzuola di adnata, cremose con l’età, abbastanza ben impacchettate, colpisce il fatto di avere molte lenzuola per un fungo così piccolo.

Piede sproporzionatamente allungato rispetto al cappello, cilindrico e spesso curvo. La sua superficie è furfuracea, di colore biancastro sporco con sfumature carnose che si accentuano con la manipolazione. Ha una sclerotia giallastra alla base con una certa sfumatura ocra, ma mai marrone o ancora meno nera. Non è raro che le dimensioni della sclerozia assomiglino al diametro del cappello del campione.

Scarse, insignificanti, carni bianche, una volta separate dal substrato su cui escono, non c’è odore o sapore degno di nota.

Habitat:

Questa specie deve essere considerata rara o molto rara, è stata localizzata durante l’autunno in un piccolo gruppo di diversi esemplari, su resti di legno di faggio (Fagus sylvatica) in decomposizione, e anche su resti di legno di pino. Per questa specie viene descritto anche un habitat su vecchi carpofori fungini in putrefazione, che può anche uscire direttamente sul terreno.

Commenti:

All’interno del genere Collybia e dell’omonimo sottogenere ci sono 4 specie ognuna più interessante, Collybia cirrhata è la più comune di tutte, fruttifica in grandi gruppi su vecchie Russule marce o resti legnosi decomposti e manca di sclerotia. La collibia tuberosa germoglia da una sclerozia bruno-nerastra o nera, la collibia racemosa, infine, è di colore grigiastro e il suo piede è ornato da escrescenze molto vistose.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Nessuna.
  • Sinonimo:
    Collybia cirrhata var. cookei Bres.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Tricholomatals
  • La famiglia:
    Marasmiaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.