piante d'appartamento

Gerbera: cura e significato

Questa spettacolare pianta da interno è una delle preferite dagli amanti del giardinaggio e dell’interior design. I fiori della gerbera, pianta originaria dell’Africa, sono grandi e molto suggestivi, quindi è normale trovarli sia come parte dei centri floreali che come bouquet da sposa per le spose più audaci.

In questo articolo di EcologíaVerde ti diremo tutto ciò che devi sapere su questa pianta in modo che tu possa ottenere i migliori risultati per decorare la tua casa. Inoltre, abbiamo incluso una sezione in cui puoi conoscere i diversi significati che offre questo fiore a seconda del suo colore. Quindi, se ti piacciono i fiori sorprendenti, allora continua a leggere e scopri la cura della pianta di gerbera e il suo significato, sia in generale che in base al colore dei suoi fiori.

Caratteristiche della pianta della gerbera

Questa pianta del continente africano appartiene alla famiglia delle Asteraceae e conta più di 150 varietà. Il suo valore ornamentale l’ha resa una delle specie più richieste da fioristi e designer, diventando una delle principali richieste di fiori recisi.

Una delle caratteristiche principali della pianta della gerbera è la sua radice, dalla quale emergono rizomi che possono misurare più di un metro di profondità. Inoltre, le sue foglie sono grandi e dense. Allo stesso modo i suoi steli sono allungati e di un colore verde intenso. Per quanto riguarda i suoi fiori, che possono misurare più di 18 cm, assumono un’ampia varietà di colori da quelli caldi, come il rosso o l’arancione, a quelli più freddi, come il viola e persino il bianco.

La sua lunga stagione di fioritura va dall’inizio della primavera all’autunno. I suoi fiori infatti possono durare diverse settimane, motivo per cui è molto apprezzato come fiore ornamentale.

Pianta di Gerbera: cura

Dopo aver conosciuto le sue caratteristiche, prendi nota di questi punti che sono la cura di base di una pianta di gerbera:

luce e temperatura

La gerbera predilige le zone illuminate, ma senza ricevere luce solare diretta. Nonostante predilige i luoghi ventilati, resiste bene alle alte temperature. Tuttavia, è meglio proteggerli dal gelo. Tutto ciò la rende una perfetta pianta da interno. In caso di coltivazione all’aperto, richiederà una supervisione costante in modo che non soffra di sbalzi termici. Si consiglia di piantarlo all’ombra di un albero o di un cespuglio, proprio come sono disposti naturalmente.

Irrigazione e umidità

Predilige gli ambienti umidi così come il suolo. Si raccomanda soprattutto che abbia un’irrigazione costante, non abbondante, durante la sua stagione di fioritura. Evitare per quanto possibile di causare ristagni d’acqua sia nell’aiuola dove è piantato, sia in un vaso.

trapianto e terreno

Questa pianta necessita di terreni leggeri e ricchi di sostanza organica. Per la facilità con cui le radici possono marcire, è meglio che il terreno non sia troppo compatto per facilitare il drenaggio. Si consiglia di trapiantarlo in primavera.

Fertilizzante per la pianta della gerbera

Durante la sua crescita e fioritura è bene concimarla con concime liquido diluito in acqua per circa 15 giorni. L’utilizzo di fertilizzanti ricchi di potassio e fosforo favorisce la fioritura.

Qui spieghiamo come preparare in casa un fertilizzante organico per piante.

potatura della gerbera

Questa pianta non necessita di potatura, ma solo di una pulizia delle parti secche e in cattive condizioni. Per eseguire questi tagli, assicurati di utilizzare strumenti di potatura precedentemente disinfettati poiché è una pianta soggetta ad attacchi fungini.

Gerbera: significato generale e colore

Nel linguaggio dei fiori, le gerbere significano gioia e si riferiscono a momenti della vita come l’infanzia o la scoperta dell’amore. Per questo le gerbere sono un fiore che viene donato per attirare energie buone di fronte ai cambiamenti della vita. Viene naturale regalarli a donne incinte, future spose o anche per piccole modifiche come il trasloco.

A seconda della colorazione dei loro petali, le gerbere possono anche riferirsi a significati molto più specifici. Questi sono alcuni dei significati della pianta della gerbera in base al colore del suo fiore:

  • Gerbere bianche: significano innocenza e purezza. Sono il colore scelto da regalare alle donne in gravidanza oa chi si aspetta un cambiamento positivo nella propria vita. Se ti piacciono i fiori di questo colore, ti consigliamo questo altro articolo di EcologíaVerde su 10 fiori bianchi per il giardino.
  • Gerbere gialle: legate al colore del sole, queste gerbere simboleggiano qualità e gentilezza. Alcuni gli attribuiscono anche il significato di successo e ricchezza. Si usano sia per decorare i luoghi di lavoro che per regalare ad un amico veramente apprezzato.
  • Gerbere arancioni: sono legate alle risate e all’euforia. Di solito vengono regalati sia agli amici che agli sposi novelli per augurare loro momenti unici pieni di felicità.
  • Gerbere rosse: si riferiscono ai sentimenti più passionali come l’amore e la fiducia nella coppia. Sono anche un simbolo di vittoria di fronte ai problemi. Scopri altre piante da fiore rosse qui.
  • Gerbere rosa: sono legate alla giovinezza e al vigore fisico. Correlati ai periodi dell’anno come la primavera, di solito vengono dati per mostrare affetto e ammirazione.
  • Gerbere blu: indicano integrità e pace interiore. Sono usati per attirare la pace e rilassare la tensione o lo stress. Viene anche regalato per incoraggiare la creatività e l’immaginazione.
  • Gerbere viola: legate alla fede e alla devozione, sono solitamente depositate in luoghi come chiese e santuari. Simboleggiano la modestia, l’umiltà e la generosità.

Se desideri leggere altri articoli simili a Pianta di Gerbera: cura e significato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante d’appartamento.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.