piante d'appartamento

Impianto di giada pulita: aiuto in caso di caduta dell’impianto di giada

La struttura ad albero di una pianta di giada la differenzia dalle altre piante grasse. Con la dovuta cura, le piante di giada possono raggiungere un’altezza di 2 piedi. Sono tra le piante d’appartamento più facili da curare, ma se avete delle morbide foglie di giada, è il momento di dare un’occhiata più da vicino a come innaffiare la pianta.

Perché la mia Jade si è rammollita?

Quando il fogliame di una pianta di giada cade o si ha l’impressione di avere una pianta di giada morente, la causa abituale è l’irrigazione impropria. In primavera, estate e autunno, mantenere il terreno leggermente umido. La pianta fa una pausa in inverno e ha bisogno di meno acqua.

L’eccessiva irrigazione in inverno è la causa più comune di morte di una pianta di giada. Le radici cominciano a marcire quando ricevono più umidità di quanta ne possano assorbire.

Come evitare una pianta di giada dolce

In inverno, provate ad innaffiare la vostra pianta di giada spruzzandola con una generosa quantità di acqua da una bottiglia a spruzzo o innaffiandola con acqua da una bottiglia a spruzzo come quelle usate per il detersivo per piatti. Assicuratevi di pulire e sciacquare bene i contenitori prima di utilizzarli per innaffiare la vostra pianta di giada. Spruzzare la pianta aiuta anche a prevenire gli acari del ragno, che sono problemi comuni nelle piante di giada.

Saprete se la vostra pianta di giada non riceve abbastanza acqua perché le foglie appassiscono, ma si reidratano rapidamente quando innaffiate la pianta. Il modo migliore per reidratare la pianta in inverno è di innaffiarla leggermente due o tre volte invece di inondare il vaso d’acqua.

In primavera, estate e autunno, quando la pianta ha bisogno di maggiore umidità, deve essere annaffiata immergendo bene il terreno. Lasciare scolare l’umidità in eccesso attraverso i fori sul fondo della pentola, quindi svuotare il piattino. Non lasciare mai la pianta in un piattino d’acqua.

Si consiglia inoltre di lasciare asciugare uno o due centimetri di terreno prima di annaffiare nuovamente. Attenzione alle foglie che appassiscono e cadono, che indicano che la pianta non riceve abbastanza acqua, e alle foglie morbide, che indicano che ne riceve troppa. I problemi di insetti e malattie nelle piante di giada si verificano spesso quando la pianta è stressata da innaffiature inappropriate.

Molte persone credono che la giada e altre piante grasse possano resistere a lunghi periodi di siccità vivendo dell’umidità immagazzinata nelle loro foglie spesse e carnose. Anche se molte piante grasse hanno bisogno di meno acqua rispetto ad altre piante, se lasciate ad asciugare, le foglie si scoloriscono o si appassiscono e cadono dalla pianta. È essenziale innaffiarli regolarmente nei momenti appropriati per mantenerli attraenti e sani.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.