piante d'appartamento

Nutrire le vostre piante d’appartamento

Se non nutrite regolarmente le vostre piante d’appartamento, esse tendono a non raggiungere il livello desiderato. Dovreste iniziare a nutrirli regolarmente una volta che hanno riempito i loro vasi delle radici. Se volete che rimangano in salute e creino un’esposizione lussureggiante e attraente, dovete nutrirli regolarmente.

Dall’inizio della primavera all’estate, sia le piante a foglia che quelle a fioritura richiedono un po’ di alimentazione a intervalli di 10-14 giorni. Le piante da appartamento che fioriscono solo in inverno dovrebbero essere nutrite allo stesso modo, ma solo quando sono in fiore.

Concime liquido per piante d’appartamento

La maggior parte delle persone nutre le proprie piante d’appartamento mescolando un fertilizzante liquido concentrato in acqua a temperatura ambiente e innaffiando le piante con la soluzione. Fare attenzione a non rendere la miscela troppo forte e mescolare la soluzione secondo le raccomandazioni del produttore. Assicuratevi che il fertilizzante sia già bagnato, in modo da poterlo assorbire più facilmente e rapidamente. Mescolare il fertilizzante sufficiente per nutrire le vostre piante. Non fare grandi quantità e conservare la miscela perché potrebbe diventare più forte man mano che si deposita.

Bastoncini e compresse per l’alimentazione delle piante indoor

I bastoncini di alimentazione sono un altro modo semplice e veloce per fertilizzare le piante d’appartamento. Basta spingere i bastoncini di fertilizzante nel compost a circa 1 cm dal lato del vaso. Ci sono anche pillole di fertilizzante. Bastoncini e pillole forniscono alle piante cibo per un periodo di tempo più lungo, ma a volte possono anche causare l’intasamento delle radici intorno ad esse.

Quando non alimentare le piante

Le piante a fioritura estiva non devono essere concimate con pillole e paletti oltre la stagione di crescita estiva. L’ultimo tappo o pillola di fertilizzante dato manterrà la pianta fecondata per tutto il suo periodo di fioritura. Se avete piante da fiore in inverno, inserite l’ultima spilla o pillola in autunno e all’inizio dell’inverno.

Nutrire le vostre piante non è una cosa difficile da fare. A volte può richiedere molto tempo e questi sono certamente compiti che a volte finiscono in fondo alla lista. Ma a lungo andare, alla lunga, si raccoglieranno molti frutti dalla bellezza che si crea.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.