Piante

Cespugli di balconi rivolti a nord

Questo orientamento permette la coltivazione di numerose specie di arbusti , decidui o sempreverdi, con la possibilità di combinare piante di diversi colori: verde, grigio, giallo, variegato e viola, tra gli altri.

Ci sono diverse forme e possibilità di composizione delle seguenti specie:

  • Abelia grandiflora : cespuglio con fogliame da sempreverde a semisempreverde, molto ramificato e facile da adattare. I suoi fiori sono bianchi e disposti a gruppi; la fioritura dura dalla primavera all’autunno, e alla fine di questo periodo rimane il calice ramato, che si accentua con le prime ondate di freddo. Accetta la potatura periodica per mantenere Abelia grandiflora all’altezza desiderata.
  • Abutilon pictum : detta anche lanterna giapponese, è adatta a grandi spazi per il suo vigoroso sviluppo; la varietà Thompsoni è apprezzata per le sue foglie gialle marmorizzate.
  • Acer palmatum : con fogliame deciduo e corona globulare. Le varietà a crescita lenta sono adatte ai coltivatori.
  • Azalea indica : si adatta alla sua brillante e grandiosa fioritura primaverile. Preferisce un substrato con una marcata acidità.
  • Berberis pruinosa : con spine; foglie dure e sempreverdi. I fiori giallastri si raccolgono in brevi grappoli durante l’estate, e i frutti blu-neri rimangono sulla pianta fino a fine inverno.
  • Berberis thunbergii : con spine semplici e fogliame deciduo. La varietà “Antropurpurea” ha foglie rosso-violacee sul lato superiore.
  • Blepharocalix tweediei : ha fogliame sempreverde e fiori bianchi in primavera; anche decorativo per le sue piccole bacche rosse che persistono fino a fine inverno. Utilizzato come pianta medicinale .
  • Callistemom speciosus : noto anche come bottle cleaner, è una pianta sempreverde, a crescita lenta, con abbondanti fiori raccolti in vistose spighe che ricoprono la pianta in primavera e in estate.
  • Camellia japonica : fioritura sempreverde e a crescita lenta a fine inverno, si sviluppa in terreni ad alta acidità.
  • Cotoneaster dielsiana : con rami estesi e arcuate, fogliame semi-persistente, fiori rossastri e frutti arancioni.
  • Cotoneaster franchetti : con fogliame semisempreverde, foglie verde scuro nella parte superiore e bianco peloso nella parte inferiore. Fiorisce in primavera e i frutti globosi che rimangono fino a primavera ne accentuano il valore decorativo.
  • Cotoneaster horizontalis : specie strisciante di fogliame deciduo che in autunno acquista un colore rosso intenso.
  • Lonicera japonica : un groviglio sempreverde di fogliame con fiori gialli, bianchi o rossi disposti a coppie. Fiorisce tutto l’anno. La varietà chinensis si distingue per le sue belle foglie, rossastre alla base, e per i suoi fiori violacei all’esterno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *