Piante

Cosa piantare intorno alla piscina

Senza dubbio, la cosa migliore dell’estate è poter fare un tuffo in spiaggia o in piscina ogni volta che il caldo si fa sentire. Ecco perché possedere una casa con piscina è davvero una benedizione. Ed è che oltre a rinfrescarti, aggiungono un gran numero di attività e divertimento al giardino, oltre a fornire relax quando necessario.

Se la tua piscina è circondata da un giardino, tieni presente che ci sono diverse possibilità per decorarne i bordi grazie a piante diverse. Certo, è necessario averne molta cura in modo che la zona sia ancora di più di nostro gradimento. Successivamente, parliamo delle migliori piante da coltivare intorno alla piscina.

temperatura e umidità

Quando si scelgono le piante che circondano la piscina, bisogna tenere conto del fatto che saranno quasi sempre al sole, oltre alle condizioni di umidità della casa. Pertanto, l’ideale è scegliere piante autoctone in modo che possano resistere senza problemi alle temperature della zona.

Consigli per la scelta delle piante per un giardino con piscina

D’altra parte, è anche importante che non abbiano una crescita delle radici, poiché potrebbe attirare gli insetti. Anche le piante con spine o foglie appuntite non sono raccomandate. Al contrario, dovresti selezionare quelle specie che si sviluppano lentamente in modo che non facciano troppa ombra.

È inoltre consigliabile che siano piante sempreverdi in modo che non sporchino continuamente la piscina e che non abbiano grandi radici che possono perforare la piscina.

Le piante più consigliate per il bordo piscina

Pertanto, oltre all’erba, si raccomandano palme, bosso, papiro, camela, piante acquatiche, cicadee o banani. Bambù o felci daranno un’aria esotica alla piscina.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa piantare intorno alla piscina, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.