Suggerimenti

14 dei peggiori parassiti da giardino e come controllarli

È autunno e con l’aria fresca arriva il momento di rilassarsi e di godersi i frutti del proprio lavoro. Ma aspettate! Potreste non essere in grado di vederli, ma quei parassiti del giardino che avete combattuto tutto l’anno sono ancora là fuori, sperando di rovinare le vostre piante una volta che le cose si riscaldano di nuovo. Invece di prepararvi all’inverno, vi mostreremo perché l’autunno è il momento migliore per controllare gli insetti nel vostro giardino. Sarete felici di averlo fatto quando arriverà la primavera, e questi spaventosi insetti non daranno fastidio alle vostre piante come fanno di solito.

>


Perché l’autunno è il momento migliore per agire

>

Tutti quegli odiosi insetti che vi hanno infastidito per tutta l’estate cominciano a scomparire man mano che i giorni e le notti si fanno più fredde. Non fatevi ingannare. Molti di questi parassiti da giardino sono ancora in giro. Hanno deposto le uova nel loro bel terriccio scuro o si stanno sistemando per un lungo pisolino invernale.

Molti insetti passano parte della loro vita sepolti nel terreno, e l’inverno è uno dei periodi più comuni. Tarme dell’uva, tarme del pomodoro, tarli del pomodoro, coleotteri della patata del Colorado, vermi del cavolo e coleotteri del cetriolo sono tutti formidabili parassiti che svernano nel terreno.

Gli insetti sono scavatori poco profondi e generalmente abitano i primi 2-10 cm di terreno. Il terreno del vostro giardino è ideale per loro perché è leggero e ben drenato. È la casa perfetta per l’inverno.

Ecco perché l’autunno è un’ottima stagione per alleviare i parassiti del giardino. Potete fare grandi passi avanti nel ridurre i vostri problemi generali di insetti facendo pochi semplici passi in questa stagione. Noterete la differenza l’anno prossimo, quando i vostri combattimenti di insetti saranno solo una frazione di quello che sperimentate normalmente.


Adottare misure e seguire questi passi per eliminare i parassiti dal proprio giardino .


1: Pulito

>

Una volta completato il raccolto, rimuovere i detriti delle piante e le erbacce per scoraggiare i parassiti del giardino che hanno bisogno di nascondersi. Non smaltire i residui nel compost. È improbabile che il compost diventi abbastanza caldo da uccidere tutti i parassiti e che si finisca per rimetterli in giardino.

So che è difficile pensare di diserbare a fine stagione. Se sei come me e quelle erbacce di fine estate ti sono sfuggite, è ancora più difficile.

Pensatela così: ogni erba è la casa invernale di un insetto. Se tiri fuori l’erba, non gli lasci un posto dove vivere.

I vermi del cavolo svernano come ninfe sotto le piante e le foglie morte nel vostro giardino. Diventano farfalle ed emergono in primavera per deporre le uova e divorare i loro giovani germogli.

Il verme del cavolo è un verme primaverile e si nutre di piante della famiglia dei cavoli come il cavolo, il broccolo e il cavolfiore. Sono distruttivi e mangiano tutte le parti delle piante.

Eliminare le erbacce e i detriti delle piante per evitare che i cavoli coprano il giardino.


2: Fino a

>

L’aratura sembra essere un’attività primaverile, ma ci si prende il tempo per arare il terreno quando fa freddo. Questo esporrà i parassiti nel vostro giardino, che moriranno congelati o saranno mangiati dagli uccelli locali. Inoltre, perturberà il loro ciclo di vita e ridurrà la popolazione.

Un altro vantaggio dell’agricoltura è che uccide funghi e malattie che possono anche svernare.

La lavorazione del terreno in autunno ha anche il vantaggio di preparare il terreno per la semina primaverile. Rompe le zolle dure che si sono formate e fa circolare l’aria nel terreno. Il momento ideale per arare è poco prima di una dura gelata.

Ricordate che gli insetti possono anche risiedere su piante che vivono fuori dal vostro giardino. L’Università del Wisconsin raccomanda di avere una zona cuscinetto fuori dal proprio giardino. Si può anche coltivare questa zona, ma si consiglia il monitoraggio per gli insetti benefici che possono anche vivere in essa.

Gli insetti delle zucchine sono un grosso problema qui in Kentucky e si sono diffusi in tutto il paese. Le zucchine adulte senza eguali passano l’inverno a terra. Quando inizia a fare freddo, scavano circa 15 cm di profondità per un lungo pisolino invernale.

Gli insetti della zucca emergono in primavera e depongono le uova nella loro zucca e nel loro cetriolo. Crescendo ed esponendo questi insetti invernali, si può contribuire a ridurli.


3: Mettere il bestiame al lavoro

Polli

Avete un branco di polli a casa? I polli sono dei gran lavoratori e amano mangiare i parassiti del giardino. Un pollo può coltivare 15 metri quadrati di erba in 4-6 settimane!

Le galline si mangeranno tutte queste larve di insetti, le uova di insetti e nasconderanno gli insetti! Non ho numeri sugli insetti, ma posso dirvi che i miei polli hanno ridotto seriamente le popolazioni di parassiti nelle mie zone problematiche.

Con tutta l’enfasi sul cibo vegetariano e naturale per i polli, dimentichiamo che i polli sono veramente onnivori. Le galline amano mangiare gli insetti. Divoreranno uova e larve durante l’inverno.

La dissodamento precoce permetterà ai polli di scavare più a fondo nel terreno nella loro caccia agli insetti. Se siete a favore del no-till, potete diserbare l’orto e lasciare che le galline arino e lo puliscano in un colpo solo.

Se il vostro giardino è già recintato, potete permettere ai vostri polli di entrare nel giardino durante il giorno e di svolgere il loro lavoro. Grattano il terreno, mangiano insetti invernali e allo stesso tempo aggiungono un fertilizzante azotato meravigliosamente ricco.

Se volete proteggere alcune aree del vostro cortile, vi suggerisco di utilizzare un trattore per polli. Questo vi permetterà di spostare i vostri polli nelle aree del giardino che desiderate far pulire.

Allineare”>>

Foto di Ame Vanorio

La maggior parte delle vecchie razze del patrimonio sono buone collezioniste. I miei preferiti sono i Plymouth Rocks, i Buff Orpingtons e i Rhode Island Reds. Anche i belgi, i Buckeyes e i Menorquin sono considerati grandi collezionisti.

Un altro vantaggio di avere allevatori di polli è che ottengono proteine ricche di nutrienti e possono ridurre un po’ il mangime quando sono alla ricerca di cibo. Inoltre, questi deliziosi insetti si tradurranno in boccioli di colore giallo brillante, pieni di sostanze nutritive per voi.

I tarli di pomodoro sono stati un grosso problema per me diverse estati fa. Sono tenaci, hanno migliaia di bambini e possono essere difficili da eliminare. Le ninfe rimangono nel terreno per tutto l’inverno ed emergono in primavera come falene.

>

I miei polli hanno contribuito a ridurre notevolmente la popolazione di parassiti mangiando le ninfe per tutto l’inverno.

Suini

Allineare”>>

Foto di Ame Vanorio

Il maiale è un altro animale a cui piace coltivare la terra. Lavorare il terreno è, dopo tutto, un lavoro estenuante. I maiali sono i lavoratori supremi. Si prenderanno cura dei resti delle piante e si sbarazzeranno di quegli insetti fastidiosi.

Il loro istinto naturale è quello di scavare e mettere radici nel terreno, quindi perché non dare loro un posto dove siano felici di farlo? Un maiale può capovolgere la terra come non ci credereste.

I maiali livelleranno anche il terreno accidentato. Quando capovolgeranno il terreno, si stabilizzerà in modo più uniforme.

I maiali hanno bisogno di un solido recinto. La recinzione dovrebbe essere “troppo stretta” in modo che non possano passare sotto, sopra o attraverso. Tre fili funzionano bene per confinare i maiali. Ho usato il recinto per il bestiame con grande successo.

Allineare”>>

Foto di Ame Vanorio

Entrambi i tipi di recinzioni sono facili da spostare, in modo da poter portare i maiali dove si vuole.

Ci sono molti tipi di maiali che sono buoni per rovistare e forgiare. Tra queste vi sono il pied-muleto, il porcellino d’India americano, l’hampshire e il Cheshire bianco, che sono razze ereditarie.

Razze più moderne come i Duroc e anche la pancia del vostro animale domestico può arare. Se non volete che i vostri maiali si becchino gli anelli al naso per allora. Gli anelli inibiscono la loro capacità di mangiare cibi naturali e di mettere radici nell’erba.

Ho allevato cavie americane, come potete vedere nelle foto, ed erano ottimi foraggi e grandi allevatori.


4: Consolidare il pavimento

>

Ora è il momento di aggiungere pacciame e modifiche al vostro giardino. Un suolo sano significa piante più sane, e le piante sane hanno meno probabilità di soccombere agli effetti dei parassiti del giardino. Controllate il pH del vostro terreno, regolatelo se necessario e aggiungete concime, pacciame o qualsiasi altra cosa di cui il terreno ha bisogno.

L’autunno è anche il periodo ideale per piantare una copertura invernale. Questo arricchirà il terreno in modo che sia pronto per la semina primaverile.


5: Piano di rotazione delle colture primaverili

>

Oltre a pulire, arare e lasciare che il vostro bestiame si unisca alla guerra contro gli insetti, c’è un’ultima cosa che potete fare. L’autunno è un ottimo momento per pianificare la rotazione delle colture in anticipo. Mentre sarchiate, aspettate e guardate le galline che cacciano via gli insetti, prendetevi un minuto per pensare ai tipi di parassiti del giardino che avete avuto quest’anno e a dove sono stati più attivi.

Chiediti quali colture sembrano soffrire di parassiti. Avete avuto così tanti parassiti nel vostro giardino che l’intero raccolto è stato un fallimento? Prendete carta e penna, o il vostro iPhone se siete esperti di tecnologia, e iniziate a fare una lista.

Notate le parti del vostro giardino che sono state abitate da insetti e parassiti del giardino che vi hanno causato più problemi. Se avete avuto problemi con i pomodori, pianificate di spostare il vostro raccolto di pomodori in un altro luogo in modo da non fornire ai parassiti del pomodoro un luogo facile per prosperare in primavera.

Se i vostri cavoli si trovano nell’angolo sud-ovest del vostro giardino e sono stati mangiati dai vermi dei cavoli, evitateli l’anno prossimo spostandoli in un luogo completamente diverso.

La rotazione annuale delle colture priverà gli insetti della fonte di cibo scelta e renderà la vita più difficile ai piccoli insetti. Molti parassiti da giardino, come vermi e larve, possono volare solo durante la fase di vegetazione, rendendoli facilmente confondibili. La rotazione vi aiuterà anche a migliorare il vostro terreno.

Una volta seguiti questi passi, siete liberi di sedervi sulla vostra sedia a dondolo davanti a un accogliente camino, sapendo che i vostri raccolti primaverili saranno più in forma che mai. Se siete come me, questa volta potete leggere e rilassarvi. Leggerò libri di giardinaggio, naturalmente!

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *