Suggerimenti

14 tipi e varietà più famosi di patate dolci

La patata dolce è la patata dolce ed è anche chiamata patata dolce, alcuni dei nomi di questa pianta originaria dell’America che gli spagnoli portarono nelle Filippine e i portoghesi in India, Cina e Giappone, rendendola popolare in tutto il mondo.

È una pianta tropicale, un alimento base, un’importante fonte di energia che fornisce fibra alimentare, vitamina A, vitamina C e vitamina B6. Alcune delle sue principali varietà sono le seguenti:

Ramo grosso californiano

Come suggerisce il nome, è originario della California, Stati Uniti. È usato per arrostire e cuocere. La sua caratteristica principale è il suo fusto spesso, così come i suoi rami.

Tuberi di media grandezza a forma di globo allungato. Colore rossastro nella pelle, colore pallido nella carne. Dall’incrocio di questa pianta con la beuregard è nata a Malaga la patata dolce Pepita.

Pepita di patate dolci

Per ottenere questa specie, l’azienda Viveros Santana, di Malaga, il più grande produttore di piantine di patate dolci in Europa, e l’Istituto di Sanità di San Paolo, Brasile, hanno cospirato per cinque anni.

È una patata dolce viola fuori e dentro, con la novità che ha un sapore di castagne arrostite ed è ideale per arrostire e friggere, oltre che per frullare.

O’Henry

Varietà di patata dolce a polpa bianca molto popolare nella Spagna orientale e settentrionale. La sua caratteristica più grande è la sua dolcezza, motivo per cui è molto utilizzato in pasticceria.

Rosa di Malaga

Patata dolce di colore rosa e polpa giallastra, zuccherata, profumata, ricca di amido, con un alto contenuto di carotene e vitamina C. È di produzione precoce, molto produttiva.

Le sue radici sono variabili, oblunghe, sporgenti ad un’estremità, con scanalature longitudinali. 

Centenario

Patata dolce di varietà americana. È molto vigoroso, di produzione precoce, si adatta molto bene alle condizioni climatiche, ma sopporta bene le alte temperature. Ha buone rese e il suo frutto è di alta qualità.

Diaspro

Altamente raccomandato per la sua grande resa, e la forma, la dimensione e la colorazione dei tuberi .  

Rosso viola

Buccia liscia, di colore rosso porpora. Carne farinosa, leggermente rosata e bianca, zuccherina e profumata. Ha radici tuberose lunghe e fini. Viene coltivato in tutto il mondo.

Lisa di Tucumán

Di origine argentina, pezzatura uniforme e superficie liscia, radici tuberose fusiformi. Produzione precoce di buone prestazioni. Gusto molto dolce. Resiste alle alte temperature e resiste bene alla siccità. Trattenere l’umidità in eccesso.

Georgia jet Georgia

Superficie liscia e polpa arancione, buona resa. La sua origine è negli Stati Uniti. 

Ha la caratteristica positiva di essere più precoce delle altre specie di patate dolci ed è ampiamente consumata in Spagna. Veloce ad addensare, la raccolta avviene in 90 giorni.

Eland

Di origine africana, di elevata produzione, si adatta molto bene alle condizioni atmosferiche , ma è sensibile nella conservazione, pertanto occorre prestare estrema cura nel trasporto a causa dei danni che possono derivare da manipolazioni e colpi.

Patata dolce gialla

È un altro nome che viene dato alla patata dolce, essendo questa la specie più dolce e conosciuta di questa pianta .

Questa specie è chiamata anche con il nome di patata dolce arancione , perché, sebbene la sua buccia sia gialla , l’interno è arancione.

Patata dolce bianca

Ricco di amido, è il più identificato con le patate tradizionali per il suo colore giallo paglierino.

Patata dolce di collina

Più in linea con il genere vegetale Dioscorea (patate) che con l’Ipomoea delle patate dolci, ha una buccia color legno per cui ricorda il tronco di un albero . Viene dal Messico e lo troviamo anche in America Centrale e nei Caraibi.

Patata dolce selvatica

Cresce spontaneamente in Nord America, America Centrale e Caraibi; Appartiene anche al genere yam, ha colore marrone scuro e polpa bianca.

Sebbene serva come alimento, viene utilizzato per alleviare i sintomi della menopausa.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.