Suggerimenti

8 rimedi casalinghi per eliminare l’odore dei piedi

Il sudore o sudore è uno strumento che ha il nostro corpo per rinfrescarsi quando fa caldo, quando facciamo sport o per rimuovere i liquidi in eccesso dal corpo. Ma anche i batteri del sudore producono un odore che può essere più o meno forte a seconda della persona.

Sapevi che ogni piede ha più di 250.000 ghiandole sudoripare ? E questi possono produrre fino a 250 ml di sudore, e se sei un’adolescente o sei incinta è molto probabile che i tuoi piedi sudano a causa dei cambiamenti ormonali . Ma anche se passi molte ore in piedi, se sei molto stressato, se hai dei funghi (piede d’atleta) o se soffri di iperidrosi ( eccessiva sudorazione , soprattutto alle mani e ai piedi) hai buone possibilità che i tuoi piedi suderanno. Il sudore può anche causare irritazione alla pelle .

Rimedi casalinghi per eliminare l’odore dei piedi

Vediamo alcuni suggerimenti per evitare o rimuovere l’odore dei piedi :

1.- Avere una buona igiene . È essenziale mantenere una buona igiene lavando e asciugando bene i piedi tutte le volte che è necessario durante la giornata. Se trascorriamo gran parte della giornata fuori casa e non possiamo farlo, possiamo sempre portare delle salviettine umidificate . Dobbiamo anche tenere pulite le scarpe.

2.- Calzini, calze e calzature di buona qualità. Cambia i calzini o le calze almeno una volta al giorno. È comune vedere nei negozi calzature di plastica e sintetiche molto dannose per la nostra salute, e non solo perché fanno sudare i nostri piedi, ma anche perché assorbiamo una moltitudine di sostanze chimiche sintetiche dannose attraverso la nostra pelle. Cerca la tua salute e opta per buone calzature. Inoltre, queste calzature devono essere mantenute pulite.

3.- Pediluvi con bicarbonato : molto efficaci nel neutralizzare gli odori. Metti semplicemente 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in una bacinella o in una ciotola grande con acqua tiepida dove metterai i piedi per 15 minuti. Fai un piccolo massaggio passando il bicarbonato sui piedi e poi asciugali bene con un asciugamano. Inoltre, ogni giorno, puoi mettere un po’ di bicarbonato di sodio sulle scarpe sia prima di indossarle che quando torni a casa.

4.- Pediluvio con sali di Epsom : sono minerali molto benefici, quindi sfrutteremo anche le loro proprietà per ridurre l’infiammazione e migliorare il funzionamento di muscoli e nervi, oltre ad aiutare ad eliminare le tossine dal corpo. Metti i piedi in una bacinella o in una ciotola capiente e aggiungi un cucchiaio di sali di Epsom per ogni litro di acqua calda (l’acqua non deve bollire, deve trattenere bene ed essere gradevole). Tieni i piedi così per 15 minuti e poi asciugali bene. Inoltre, questo pediluvio ti rilasserà e favorirà un buon riposo, quindi si consiglia di farlo prima di andare a letto.

.

5.- Pediluvio con olio essenziale di melaleuca : con eccellenti proprietà per eliminare i funghi del piede , questa opzione è particolarmente utile per i casi di piede d’atleta. Aggiungere 7 gocce per ogni litro di acqua tiepida e massaggiare i piedi. Quindi le lasci in ammollo per 15 minuti e le asciughi bene con l’asciugamano. Puoi anche mettere qualche goccia di olio all’interno delle calzature.

6.- Olio essenziale di lavanda per l’odore dei piedi: la lavanda eliminerà i batteri che causano il cattivo odore, oltre ad essere molto rispettosa e attenta con la pelle, può essere utilizzata anche in caso di vesciche o pelle delicata. Mettere 4-5 gocce sul piede e massaggiare. Puoi farlo all’inizio della giornata e lasciarlo per l’intera giornata.

7.- Alimenti per eliminare o ridurre al minimo l’ odore di sudore: un sintomo di una carenza di zinco è l’eccessivo odore di sudore. Questi sono alcuni alimenti ricchi di zinco che non possono mancare: funghi e funghi, fagiolini o fagioli, noci (soprattutto anacardi o anacardi), cacao o cioccolato puro, zucca e suoi semi, spinaci, germe di grano, sesamo o sesamo, legumi , farina d’avena, cavoletti di Bruxelles o banane.

8.- Aceto : l’aceto è acidificante e i batteri non possono vivere o svilupparsi in esso. Versa una parte di aceto per ogni 3 di acqua calda in una bacinella o in una ciotola capiente e tieni i piedi lì per 10 minuti. Quindi asciugateli bene. Se l’odore di aceto che potrebbe rimanere sui piedi per un po’ ti dà fastidio, puoi usare un olio essenziale come il timo insieme ad un’altra base come le mandorle dolci o l’oliva e fare un piccolo massaggio ai piedi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.