Suggerimenti

Broccoli da semina: [Cura, coltivazione, irrigazione, substrato e parassiti]

E l broccoli ,l’ aglio simile, ha unFANTASTICI  benefici per la salute .

Dovresti  includerlo nella tua dieta . Veramente.

Inoltre, assicurati di mangiarli privi  di INSETTICIDI o altri PRODOTTI CHIMICI. Il che è facile da fare se li includi nel tuo calendario di piantagione per il tuo giardino urbano o domestico .

Allora… come faccio? Piantare i propri broccoli. Totalmente ecologico .

Ed ecco il meglio: sei arrivato nel posto giusto per imparare a farlo.

Punti importanti quando si tratta di piantare broccoli:
  • Quando? Qualsiasi periodo dell’anno. Predilige comunque temperature temperate o basse, quindi è ideale in autunno o nel tardo inverno.
  • Tempo di raccolta? 60 giorni, a seconda della varietà.
  • Dove? Ha bisogno di luce solare, ma anche di ombra (soprattutto in estate). All’inizio è preferibile che non riceva luce diretta.
  • Come preparo il terreno? pH idealetra 6 e 7 (neutro). Terreno molto umido e ben drenato.
  • Come paghiamo? Materia organica, substrato di segatura. Letame decomposto .
  • Come innaffiamo? Gocciolamento ideale.
  • Quanto spesso annaffiamo? Richiede umidità costante. In estate tutti i giorni (circa 30min a seconda del caldo). Il resto dell’anno possiamo spaziare fino a ogni 3-4 giorni a seconda delle piogge.
  • Come lo seminiamo? Vaso profondo 50 cm con fori. Ideale direttamente a terra, 2 cm di profondità. Lasciando circa 15 cm di separazione tra i semi piantati.
  • Come raccogliamo? Forbici da potatura o coltello affilato, taglia in diagonale il cespuglio di broccoli.
  • Che malattie hai? Mosche bianche , afidi , bruchi , insetti alerquín e vermi in col .
  • Buone associazioni? Patate , cipolle , carote , cetrioli , barbabietole , lenticchie , origano . Menta e rosmarino per allontanare i parassiti.
  • Associazioni sconsigliate? Pomodoro , porro , fragola , pepe e senape.

E l broccoli è un tipo di cavolo e una delle verdure con valore nutritivo più elevato .   Contiene un alto contenuto di vitamina C e una grande varietà di nutrienti, tutti con proprietà antitumorali. 

Allo stesso modo, può essere un ottimo aiuto per prevenire e migliorare altre condizioni , come l’ ipertensione , problemi alla vista e alcune infezioni.

Grazie alla sua grande quantità di sostanze nutritiveacido folico , beta carotene , ferro , potassio  e vitamina E, solo per citarne alcuni – gli esperti consigliano di includerlo nella dieta settimanale .

Inoltre è ricco di fibre , che aiutano a migliorare la digestione e il suo valore calorico è notevolmente basso , appena 35 kcal per 100 grammi.

Per questo e molto altro è considerato uno degli ortaggi più importanti per l’uomo. 

Lo sapevate…
Mezzo chilo di broccoli ha le stesse calorie di 28 grammi di burro.

Caratteristiche dei broccoli

I broccoli sono una delle varietà di Brassicaceae ( Brassicaceae , dette anche crocifere) più facili da coltivare .

Altre varietà della stessa specie sono il cavolfiore , il cavolo cappuccio e i cavoletti di Bruxelles.

Tra tutti, però, il broccolo è quello che richiede meno cure durante la semina , oltre alla sua particolarità che produce due raccolti all’anno; uno in autunno e uno in estate.

È una pianta verde , con abbondanti capolini carnosi , disposti a forma di albero , che nascono da un grosso fusto .

La pianta può raggiungere un’altezza di 90 cm ed è commestibile se  raccolta prima della fioritura . Altrimenti, i loro nutrienti vengono persi e i fiori sulla testa diventano di un giallo brillante .

Il broccolo è originario dei paesi temperati del Mediterraneo e dell’Asia Minore.

Da lì raggiunge la penisola italiana , dove viene coltivato per il consumo e diventa molto popolare . Ma è solo alla fine del XIX secolo che la sua produzione si sviluppa in tutta Europa.

Varietà di broccoli

Alcune delle varietà più comuni di broccoli sono:

Tipi di broccoli:
  • Broccoli calabresi , così chiamati per la regione da cui provengono, in Italia. Ha grandi teste e steli spessi. È un raccolto annuale della stagione fredda.
  • Germogli di broccoli , che hanno un numero maggiore di teste, con molti gambi sottili.
  • Broccoli viola , questa varietà è abbastanza comune nell’Italia meridionale, in Spagna e nel Regno Unito. Ha una testa a forma di cavolfiore, ma è costituita da piccoli boccioli di fiori, che sono viola all’estremità.
  • Romanesco , questa varietà ha un’infiorescenza vorticosa simmetrica e richiede molto spazio per crescere.
  • Broccoli Raab , il suo sapore è più forte e concentrato, in gran parte dovuto al fatto che la sua infiorescenza è immatura.

Prospera meglio nei climi da freschi a freddi, dove le temperature minime sono di 15°C e massime di 20°C .

E anche se la sua coltivazione è relativamente semplice , ma   richiede alcune condizioni che sono importanti per prendere in considerazione al fine di ottenere un buon raccolto.

Per saperne di più, leggi: Varietà di broccoli .

Condizioni necessarie per la coltivazione dei broccoli

Per coltivare i broccoli in modo efficace, è necessario considerare i seguenti fattori:

Il tempo

Come abbiamo già accennato, il broccolo è una pianta dai climi freschi a quelli freddi , quindi se vivete in un clima caldo può esservi conveniente seminare i germogli in autunno, questo per evitare che le infiorescenze coincidano con periodi molto caldi o con grandi gelate.

I broccoli possono germogliare anche a temperature fino a 4ºC.

Grandi Headed varietà di broccoli non non prosperano nei climi caldi , a causa di insetti parassiti .

Invece la varietà dei focolai è più resistente , ma può essere colpita anche da alcuni parassiti come bruchi e mosche bianche .

Suggerimenti per il tempo

Tieni presente che se vivi in un clima caldo , è meglio piantare i germogli di broccoli in autunno . Varietà come:

  • broccolo calabrese.
  • Da Cicco.
  • Broccoli viola.

Le gemme sono più adatte a climi moderatamente temperati , quindi ognuna di queste varietà cresce bene in autunno.

I suoi germogli sono di aspetto frondoso e teste minuscole. Impiegano tra i 65 ei 90 giorni per maturare. Si possono seminare anche in primavera .

Lo sapevate…
Il suo odore caratteristico e intenso è dovuto al fatto che è ricco di nutrienti solforati.

Se siete interessati alla coltivazione del broccolo viola , considerate che questa varietà germina meglio se messa a dimora in primavera , subito dopo l’ultima gelata.

Ora, se vivi in un clima freddo e vuoi coltivare rapidamente i broccoli , puoi coltivare qualsiasi varietà di Broccoli Raab:

  • Rapini.
  • Sorrento
  • Zamboni.

Questa varietà richiede un tempo di maturazione più breve : tra 40 e 55 giorni , se piantata in primavera , e tra 50 e 75 giorni , se piantata in autunno .

Se hai intenzione di piantare all’aperto , cerca di mantenere il terreno fresco . Puoi utilizzare bidoni per il compost, oltre a foglie e corteccia per raggiungere questo obiettivo .

D’altra parte, se il clima è da caldo a freddo , puoi mettere una copertura di plastica per mantenere il terreno a una buona temperatura.

Importante:
 Ricorda che i broccoli preferiscono il sole diretto quando sono cresciuti , tuttavia, quando la pianta è ancora piccola, preferisce l’ombra. Per questo motivo è consigliabile trovare una zona del giardino ben illuminata e, per quanto possibile, con ombra moderata. 

Irrigazione di Broccoli

Per broccoli scrofa in modo efficace , l’umidità costante è necessaria nel terreno , così si dovrebbe cercare di rendere regolari e abbondanti annaffiature , ma senza inondando il suolo .

 I broccoli amano il terreno molto umido, ma con un buon drenaggio. 

Raccomandazioni riguardanti l’irrigazione

Innaffia le tue piante regolarmente, ma assicurati di non bagnare le teste in crescita quando lo fai, poiché può svilupparsi la muffa.

L’ideale, in quei casi, sarà installare un impianto di irrigazione a goccia .

Se le condizioni atmosferiche sono calde o molto secche , puoi aumentare la quantità di acqua. Prima della semina, assicurati che il terreno non solo sia fertile ma abbia un buon drenaggio .

Se il tuo giardino tende ad allagarsi , puoi costruire una fioriera per sollevare il terreno dal livello del suolo. Lo spieghiamo anche in come

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *