Suggerimenti

Coltivare Palmera de Salón: [Luce, Cura, Substrato e Irrigazione]

La palma da soggiorno o Chamedorea elegans è la pianta ideale per decorare l’interno della casa , ma può essere anche messa in veranda, negli angoli, nel patio o in giardino.

Viene dall’America centrale, può raggiungere un’altezza di due metri in vaso, le sue foglie sono composte, di colore verde scuro, ed è una pianta che può avere fiori maschili e femminili.

Può essere messo in vaso in modo permanente, ma questo vaso dovrebbe essere di circa due centimetri quadrati più largo della pianta. 

  

Caratteristiche della palma del soggiorno

  • Nome botanico : Chamedorea elegans.
  • Nome comune : Palma.
  • Tipo di pianta :legnosa perenne .
  • Dimensione matura : varia, da una pianta molto piccola a un grande albero .
  • Esposizione al sole : luce intensa e indiretta.
  • Tipo di terreno : Terreno umido, sciolto e poroso.
  • pH del suolo : da leggermente acido a neutro.
  • Epoca di fioritura : tutto l’anno (anche se difficile indoor ).
  • Area natale: In tutto il mondo; Il Sud America, i Caraibi e le aree del Pacifico meridionale e dell’Asia meridionale sono regioni di concentrazione.

  

Temperatura: quali esigenze ha il palmo del soggiorno?

Può resistere a temperature di tre o quattro gradi sotto zero, ma per poco tempo, non in modo permanente, perché non teme il gelo, quindi in inverno deve essere molto riparata.

Non resistendo al freddo, il suo ambiente ideale è il clima mediterraneo dove può vivere all’aperto.

Luz: Dove piantare una palma da soggiorno?

Se è all’interno della casa, dovrebbe essere posizionato in un luogo dove ha abbastanza luce, anche se non troppo intensa perché può bruciare.

Per questo stesso motivo non va esposto al sole diretto; cioè, deve essere in ombra o mezz’ombra.

Substrato e compost. Come prepariamo il terreno?

Il terreno o substrato deve essere fertile, il fertilizzante ideale è specifico per le palme.

Se la pianta si trova in un clima caldo dove non ci sono gelate, il compost va messo tra i mesi di marzo e ottobre, ma anche a novembre.

In estate , il compost dovrebbe essere posizionato ogni quindici giorni con un fertilizzante composto o utilizzare il compost per piante da interno verdi.

Bisogna fare attenzione con il fertilizzante da usare perché l’eccesso di questo brucia le punte delle foglie di palma.

  

Irrigazione: come e con che frequenza annaffiamo?

La palma da interni se la cava molto bene con l’ambiente umido, sebbene si adatti anche all’aria secca.

Pertanto, non dovrebbe mancare una moderata umidità, soprattutto in estate e in inverno , soprattutto quando andremo a cambiare il vaso, anche se questo accadrà molto poco perché la palma del soggiorno può avere lo stesso vaso per tutta la vita.

La pianta va annaffiata tre volte a settimana in estate e ogni due settimane in inverno.

Non dobbiamo lasciare che la terra si prosciughi; in quel caso bisogna annaffiare, e d’estate conviene spruzzare tutti i giorni con acqua.

fertilizzanti

Fertilizzare il palmo regolarmente durante la stagione di crescita.

Se possibile, usa un fertilizzante specifico per palme, che contenga tutti i micronutrienti e in più potassio e manganese. La carenza di potassio è particolarmente comune nelle palme, manifestandosi in foglie giallastre o marroni.

Parassiti e malattie della palma da salotto

Gli acari di ragno sono il parassita più comune che può attaccare le palme da salotto. Mantenere alto il livello di umidità nell’aria intorno alla pianta la aiuterà a difendersi dagli acari e gioverà anche alla pianta.

Anche le cocciniglie e le cocciniglie possono essere un problema, ma sono molto meno comuni.

Se scopri che la tua palma da salotto ha le cimici dei letti , inizia immediatamente il trattamento. Non utilizzare pesticidi chimici sui parassiti delle piante da interno, oltre a non essere molto efficaci possono causare problemi di salute sia all’uomo che agli animali domestici.

Si consiglia di utilizzare olio di neem biologico , che è un pesticida naturale. Mi piace anche usare una miscela di un cucchiaino di sapone liquido delicato per bambini del Dr. Bronner per ogni litro d’acqua per aiutare a controllare le creature.

Anche il sapone insetticida o l’olio vegetale funzionano molto bene. Scopri di più su come sbarazzarti degli insetti delle piante d’appartamento qui.

  

Problemi comuni nei palmi del soggiorno

Uno dei problemi più comuni che hanno le palme da salotto sono le foglie e le punte marroni.

Perché le punte delle foglie diventano marroni? Ecco alcune cause comuni…

  1. La mancanza di acqua.
  2. Uso eccessivo di fertilizzanti chimici.
  3. Acari di ragno.

Se hai il palmo del tuo salotto da molto tempo e non hai usato fertilizzanti chimici su di esso, guarda attentamente per vedere se ha acari di ragno. Se è pulito, controlla il terreno e assicurati che non sia troppo secco.

Per rendere belli i palmi delle mani del tuo salone, taglia le punte marroni.

I vantaggi di avere le palme in casa

Le palme sono ottime piante d’appartamento perché sono molto tolleranti nel ricevere poche attenzioni, ma cresceranno meglio se ricevono cure adeguate.

Queste piante d’appartamento di facile manutenzione sono perfette per la maggior parte dei proprietari di casa perché non amano molta luce e si adatteranno facilmente alla coltivazione indoor.

Inoltre, le piante di palma aiutano a pulire l’aria nelle nostre case, che è un altro dei loro meravigliosi benefici.

Le piante d’appartamento possono vivere per molti anni se curate adeguatamente, e alcune varietà di palma possono crescere in enormi palme da contenitore all’interno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.