Suggerimenti

Come creare un rigoglioso giardino di 1 metro quadrato in 5 semplici passi

Tutte le opzioni che abbiamo nel giardinaggio in questi giorni> mi lasciano sbalordito. I miei bisnonni erano contadini, e non avevano tutte queste grandi opzioni.

Hanno solo messo i semi nel terreno e hanno fatto il meglio che potevano con quello che hanno trovato.

Oggi è possibile per quasi chiunque, ovunque, coltivare quello che vuole con queste tecniche di giardinaggio avanzate. Si può anche leggere del trench gardening, del giardinaggio in trincea, del giardinaggio delle lasagne e del core gardening.

Una delle tecniche di giardinaggio che voglio discutere con voi oggi è il giardinaggio a piedi quadrati. È stato sviluppato negli anni Settanta da Mel Bartholomew. Anni dopo, molti giardinieri apprezzano ancora questo metodo.

Nel caso in cui non abbiate considerato il giardinaggio di un metro quadrato, vorrei spiegarvi cos’è, come potete crearne uno e darvi qualche altro consiglio per aiutarvi ad avere un’esperienza di giardinaggio di successo.

>


Cos’è il giardinaggio a piedi quadrati?

Allineare”>>

tramite rodalesorganiclife.com

Il giardinaggio a piedi quadrati è un metodo per dividere un letto rialzato in quadrati uguali, ciascuno lungo circa un piede. È stato progettato per consentire al giardiniere di produrre più cibo con meno sforzo per mantenere l’orto e ottimizzare lo spazio. A causa del mix di piante sviluppato con questo metodo, si dice anche di utilizzare meno acqua.


Come creare un giardino di un metro quadro?

Un giardino di 1 metro quadrato è un’ottima idea per chi non ha molto spazio o non è fisicamente in grado di mantenere un giardino più grande e impegnativo.

Creare un giardino di un metro quadrato non è difficile. Bastano pochi passi per avere uno spazio per il giardinaggio molto efficiente:


1. costruire un letto

>

Inizierete il processo di creazione di un giardino di metri quadrati creando tanti letti a quattro zampe per quattro, quanti ne servono per produrre cibo a sufficienza per i vostri obiettivi.

Ogni letto dovrebbe essere profondo un piede. Collocherete un divisorio in legno nella parte superiore del vostro giardino che mostrerà visivamente ogni sezione di un piede quadrato nel letto. È quindi facile da piantare.


2. Aggiungere la miscela perfetta

Poi si creerà il mix perfetto per la semina. Assicurarsi di rimuovere il divisore di area prima di aggiungere la miscela di semina.

Se la qualità del vostro pavimento non è la migliore, non preoccupatevi perché non userete un pavimento tradizionale.

Invece, ne riempirete 13 del letto con fertilizzante, 13 del letto con muschio di torba e 13 del letto con vermiculite.

In questo modo si crea fin dall’inizio un letto senza erbacce, che è anche ricco di sostanze nutritive e può trattenere l’umidità.

Assicurarsi di mescolare bene prima dell’uso.


3. non avvicinarsi al giardino

Questo è ben noto, ma se volete mantenere il vostro pavimento bello e morbido, non calpestatelo. Quando il terreno è compresso, è difficile per le piante crescere e per il terreno drenare.

La miscela di piantagione non deve essere compattata dopo l’aggiunta, ma se qualcuno accidentalmente calpesta i vostri letti, assicuratevi di gonfiarla prima di piantarla.

Assicuratevi anche che tutti nel vostro giardino sappiano che non devono camminare nel loro letto per il bene del loro raccolto.


4. Impianto adatto

Quando avete la miscela di piantine di peluche nei vostri letti, aggiungete il divisorio a forma di piede quadrato alla parte superiore del letto rialzato.

Da lì, è il momento di piantare. In una aiuola da giardino di un metro quadrato, a seconda delle dimensioni delle piante, si piantano 1, 4, 9 o 16 piante in ogni quadrato.

Fagioli e piselli sono la rara eccezione. Dovrebbero essere piantati in due brevi file, che occuperebbero due quadrati per ogni ortaggio.

Per esempio, un pomodoro è una varietà di pianta in cui ne viene piantato solo uno per quadrato. Si potrebbero coltivare quattro teste di cavolo per piede quadrato, nove piante di carota per piede quadrato, o 16 ravanelli per piede quadrato.

È ovvio che quanto più grande è la pianta, tanto meno si adatta a un metro quadrato e viceversa.


5. Gestione delle vostre erbacce

Alla fine, nel vostro giardino di metri quadrati cresceranno delle erbacce. È un dato di fatto quando si fa giardinaggio.

Tuttavia, dato che tutto cresce in condizioni anguste in un giardino di un metro quadrato, non si può passare attraverso il letto e tirare fuori le erbacce. Si sta andando a rompere le radici nel processo.

Invece, si usano le forbici per tagliare le erbacce dalla base. Dovrete catturare le erbacce quando sono piccole, ma con un giardino più piccolo non dovrebbe essere troppo difficile controllarle.


Idee di pianificazione e consigli

Saper progettare il proprio giardino di un metro quadro o quanto distanti tra loro per piantare ogni coltura può essere la parte difficile del piantare un giardino di un metro quadro.

Tuttavia, per superare questi problemi, è necessario considerare alcuni suggerimenti che vi aiuteranno ad avere successo nel giardinaggio:


1. acqua in quantità sufficiente

>

Le aiuole sopraelevate hanno più difficoltà a trattenere l’umidità rispetto alle aiuole da giardino più grandi, perché c’è meno terra da cui le piante possono attingere l’umidità.

Sapendo questo, è importante assicurarsi che l’acqua sia profonda. Invece di innaffiare più spesso durante la settimana per periodi più brevi, è importante innaffiare solo due volte a settimana per periodi più lunghi.

L’idea è di assicurarsi di aver saturato il pavimento fino al fondo del letto. Questo darà alle piante l’acqua di cui hanno bisogno per crescere correttamente.


2. Considerare l’ombra di altre piante

Quando pianificate il vostro giardino di metri quadrati, considerate le piante mentre crescono. Se si pianta una pianta piccola accanto a una grande, quella più grande darà troppa ombra a quella più piccola?

Queste cose sono importanti perché se le piante non ricevono abbastanza luce solare, non producono.


3. Luce solare sufficiente

Come ho detto prima, c’è bisogno di un buon sole per il letto di un metro quadrato. È importante posizionare il giardino in un luogo dove riceva da sei a otto ore di luce solare al giorno.

Questa è una buona idea perché la maggior parte delle verdure comuni preferisce la luce del sole. Questo lascia più possibilità di coltivare più varietà nel vostro giardino.


4. Il giardino deve essere vicino a casa tua

È una buona idea posizionare il giardino di un metro quadrato vicino a casa. Dovete proteggerla dalle intemperie se potete metterla nel retro della vostra casa.

Inoltre, quando un giardino è quello giusto per voi, è più probabile che sia ben curato. Tenetelo a mente quando pianificate il vostro giardino di quattro metri quadrati.


5. Non vuoi una pozzanghera di fango

>

Considerate come l’acqua scorre durante i temporali intorno alla vostra casa. Non volete mettere il vostro cortile un metro quadrato dove l’acqua non scorre bene.

Per esempio, se avete un posto vicino a casa vostra dove sapete che l’acqua si raccoglierà nel vostro giardino come una pozzanghera di fango, sapete che dovete trovare un nuovo posto.


6. Aggiungere il Vertical Gardening al mix

Forse vi piace coltivare gli ortaggi sulla vite o nei cespugli, e siete preoccupati che non funzionino bene in un giardino di un metro quadrato.

Un modo per aiutarli a inserirsi (potenzialmente) meglio in un giardino di un metro quadrato è quello di introdurre il giardinaggio verticale anche in questo metodo di giardinaggio.

Quando si dà una gabbia o un traliccio alle piante con grandi viti o arbusti, può aiutare a mantenerle compatte in un giardino compatto.


7. Segnare il giardino in modo diverso

Molte persone si appoggiano a una parete divisoria in legno che attraversa un giardino di circa un metro quadrato, ma cosa succede se non si ha il legno a portata di mano?

Non è necessario attenersi a ciò che è tradizionale. Pensate invece a fare un divisorio con un tubo in PVC, oppure potreste segnare il vostro giardino con un cordoncino.

Non deve essere per forza una fantasia. Deve funzionare.


Lo svantaggio del giardinaggio per piede quadrato

Prima di lanciare una nuova tecnica di giardinaggio, è giusto condividere alcuni possibili svantaggi dell’utilizzo di questa tecnica.


1. Colture difficili da coltivare in campo

>

Coltivare i campi in un giardino di un metro quadro presenta delle sfide. Ne ho già parlato; potreste provare a mettere piante più grandi su un graticcio o in una gabbia per renderle più compatte.

In alcuni casi, non è comunque d’aiuto. Ad esempio, cercare di coltivare un’anguria o una zucca di dimensioni regolari in un giardino di un metro quadrato potrebbe non essere una buona idea.

Per queste verdure, a causa delle loro dimensioni, si dovrebbe creare un letto da giardino separato.


2. Costoso da realizzare su larga scala

La mia famiglia ed io coltiviamo diversi grandi giardini ogni anno. Il giardinaggio di un metro quadrato è una cosa che facevamo quando la nostra famiglia era più piccola e non avevamo bisogno di così tanto cibo.

Tuttavia, non è pratico per noi partecipare a questa tecnica di giardinaggio ora, a causa della spesa per la creazione di tanti giardini di un metro quadro quanti sono necessari.


3. Grow Mix può essere costoso

Alcuni mescolano il proprio terreno e lo mettono in un giardino di un metro quadrato. Il motivo è che il mix di piante descritto sopra e originariamente progettato da Mel Bartholomew è più di quanto alcuni hanno nel loro budget per investire in un grande giardino.

Se volete fare il giardino su un metro quadrato ma avete un budget, considerate la possibilità di modificare il terreno che avete già intorno alla vostra casa per metterlo sul lettino da giardino sopraelevato.


Il lato buono del giardinaggio per piede quadrato

Per concludere con una nota positiva, è importante sottolineare alcuni vantaggi aggiuntivi del giardinaggio in un giardino di un metro quadrato.


1. facilita l’impianto in successione e l’avvicendamento delle colture

Quando un giardino viene coltivato in uno spazio compatto, è più facile mantenere la successione delle piante e la rotazione delle colture.

Non dovete più preoccuparvi di riempire le file o di girarle. Basta concentrarsi sulla rotazione dei quadrati. Questo semplifica l’intero processo.


2. bassa manutenzione

Quando puoi produrre abbastanza cibo per te stesso in un piccolo giardino, perché non dovresti? Con meno metri quadrati di giardinaggio, lascia meno spazio alle erbacce e meno spazio per la manutenzione.


3. Può crescere ovunque

Infine, se non avete un giardino da coltivare o se avete troppi animali nel vostro giardino, potete sempre usare il metodo del giardinaggio a piedi quadrati.

Se avete un tavolo da patio, potete mettere sul tavolo un letto da giardino rialzato, riempirlo con il mix di piante e far crescere un giardino vivace.

Bene, ora sapete come creare, progettare e coltivare con successo un giardino di metri quadrati. Potrebbe essere il metodo di giardinaggio di cui avete disperatamente bisogno per rendere il giardinaggio una realtà nella vostra particolare situazione.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *