Suggerimenti

Come fertilizzare il melo: [Date e modi per farlo]

Come sta andando la tua piantagione di mele in questo periodo? Sai già come concimare il melo per massimizzarne la produzione?

Nel caso in cui hai bisogno di un po’ più di supporto e persino di espandere le conoscenze che hai già, resta con noi.

Perché concimare un melo?

Il melo è un albero che ha bisogno di molte cure per generare un buon raccolto . Insieme a tutto questo, è ovviamente incluso il processo di iscrizione.

Questo processo avanzerà a seconda dell’età e dello stadio di sviluppo del melo. Quando sono in piena crescita, i loro bisogni nutrizionali sono maggiori.

Allo stesso modo quando sono in procinto di produrre frutti, lasciandosi riposare nelle fasi successive.

Di cosa ha bisogno il melo?

Come ogni altra specie, il melo ha le sue particolari esigenze di sentirsi nelle migliori condizioni quando si tratta di fruttificare.

In ogni fase dell’anno avrai bisogno di un nutriente o più che saranno i protagonisti, ecco perché devi stare molto attento quando paghi.

  • Le radici si sentiranno più forti poiché la mela contiene un buon livello di fosforo .
  • Quando inizia la crescita fogliare, è essenziale che contenga buoni livelli di potassio e azoto .
  • Nel caso dell’aspetto di fiori e frutti, la chiave è che ha zinco , calcio , manganese e anche magnesio .

Quali sono i componenti principali del compost?

I componenti principali del compost sono i macronutrienti e i micronutrienti. I primi sono quelli che contribuiscono alla pianta a un livello superiore perché è essenziale per la sua crescita.

Un esempio di macronutriente è l’azoto.

Nel caso dei micronutrienti, ottimizzano i processi interni delle piante e aiutano il lavoro dei macronutrienti .

Tra i micronutrienti c’è lo zinco.

Quali carenze può avere il melo e come rilevarle?

I meli possono avere limitazioni in termini di nutrienti e il loro rilevamento è in gran parte eseguito visivamente.

Esistono però anche dei test chimici che vengono effettuati sulle foglie e che aiutano a determinare cosa sta guastando in piena sicurezza.

Nel caso in cui il melo non produca fiori o smetta di crescere, è molto probabile che ci sia un deficit di azoto .

Quando è il fosforo a non essere presente nei livelli adeguati, anche la crescita della pianta è paralizzata e c’è poco sviluppo dei frutti.

Bassi livelli di potassio interferiscono con la qualità dei frutti, riducendone il colore e la quantità di zucchero nella polpa.

In assenza di calcio, ciò che accadrà è che i frutti non hanno una buona consistenza, il che può farli rompere facilmente.

Come fare un albero di mele compost passo dopo passo?

Per fertilizzare il melo è fondamentale che il composto abbia alti livelli di azoto , come abbiamo già valutato sopra.

In generale, i fertilizzanti organici fatti in casa vanno molto bene, ma per valorizzare questo elemento specifico una buona opzione è fare il compost di ortiche .

Questo si ottiene facendo fermentare la pianta , senza bisogno di aggiunte chimiche e senza nemmeno generare uno sforzo eccessivo.

Se vuoi coccolare il tuo melo utilizzando questa opzione dovrai solo:

  1. Usa l’ortica in una delle sue due presentazioni ma aggiungendo gli importi che variano. Se si tratta di ortica fresca, saranno necessari 100 grammi e dovrà essere precedentemente tritata. In caso di asciutto, 20 grammi saranno più che sufficienti poiché questa versione è più concentrata.
  2. Questo solido verrà aggiunto a un contenitore preferibilmente metallico che dovrebbe contenere un litro di acqua normale.
  3. Per proteggerlo dalla temperatura ed evitare che le correnti d’aria influiscano sulle condizioni del compost, è necessario tenere il contenitore coperto. Alcuni specialisti raccomandano che sia una casseruola o qualcosa di simile in metallo.
  4. Il compost avrà un periodo di preparazione di due mesi, quindi è conveniente che inizi il tuo lavoro non appena finisce l’ inverno , in modo che possa essere utilizzato in tarda primavera .
  5. È necessario che il compost venga controllato e mescolato due volte al giorno, preferibilmente a metà mattinata e prima del tramonto.

Per utilizzare questo fertilizzante, dovrai solo passare la miscela attraverso un filtro e poi diluirla in acqua prima di applicarla ai meli.

Questa quantità di compost è sufficiente per dare una decina di litri di compost.

La cura dei meli dovrebbe essere qualcosa che ti interessa frequentemente, poiché hanno bisogno di una concimazione appropriata per ogni fase che hanno.

Altrimenti gli alberi potrebbero subire problemi sia per il loro sviluppo che per la generazione di buoni frutti e questo è qualcosa che nessuno di noi vuole.

Dove acquistare fertilizzante per meli?

La cosa più consigliabile è andare in un asilo nido o in un negozio specializzato nella tua zona. Tuttavia, se non hai accesso a nessuno, potremmo consigliarti questi prodotti su Amazon:

56 Recensioni


COLTIVATORI Concime Speciale per Bonsai 5 kg.
Fertilizzante 100% Biologico e di Origine Naturale, Granulato a Lento Rilascio e controllato con NPK 8-1-5 + 74% MO e Ac. umico

  • Concime microgranulare a lenta e controllata cessione
  • Crescita controllata di nuovi internodi
  • Concime organico ecologico ad alta concentrazione di npk
  • Concime organico da materiale vegetale di alta qualità, ottenuto tramite fermentazione controllata, per un …

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita


I Consigli dell’Esperto Citrus Organico Concime organominerale specifico per agrumi, 5 kg

  • Npk 6-5-5 contiene un’alta percentuale di sostanze organiche naturali come cornuña, luppolo e pannello di neem.
  • Il pannello di Neem è una sostanza di origine vegetale che ripristina la fertilità dei territori sfruttati e favorisce la …
  • Distribuito regolarmente durante tutto l’anno, garantisce una nutrizione completa e uno sviluppo ottimale delle piante.
  • Periodo di fecondazione: da marzo a novembre; Frequenza: ogni 30-40 giorni; Modalità d’uso: sparare, seppellire leggermente e…

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita

125 Recensioni


Suinga 500 KG CONCIME ORGANICO HUMUS DI VERME, sacchi da 25 Kg – 41 litri.
Adatto per l’agricoltura biologica

  • Concime organico adatto all’Agricoltura Ecologica ottenuto da escrementi di lombrichi.
  • Aiutano la crescita e lo sviluppo di tutti i tipi di piante, migliorano il suolo e si prendono cura dell’ambiente.
  • Vermicompost è un prodotto di origine organica che deriva dalla trasformazione del letame animale effettuata …
  • Serve come substrato per le piantine (si consiglia di mescolare con fibra di cocco)

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.