Suggerimenti

Come fertilizzare le angurie: [Componenti e bisogni]

Che bontà consumare un’anguria succosa e dolce in estate! Per raggiungere questo obiettivo, è importante sapere come concimare le colture di cocomeri.

Perché se la pianta non è ben nutrita, la sua produzione sarà carente e il contenuto interno del frutto ne risentirà.

Potrebbe interessarti anche: Come potare i cocomeri .

Perché fertilizzare i cocomeri?

Affinché una pianta di anguria cresca forte e abbia la possibilità di riempire i suoi frutti con un contenuto di eccellente qualità, ha bisogno di sostanze nutritive.

Questi nutrienti, in alcuni casi , possono essere ottenuti dalla terra se è stata selezionata in base alle richieste dell’anguria .

Ma la realtà è che man mano che li svilupperai diventeranno insufficienti e avrai bisogno del supporto dei coltivatori.

È per questo motivo che il soggetto dell’abbonato diventa così importante in tutto questo argomento, poiché è attraverso di esso che vengono offerti questi nutrienti.

Certo, non vale la pena farlo sempre in modo disordinato e con qualsiasi cosa, è essenziale seguire il processo consigliato.

Di cosa ha bisogno la pianta dell’anguria?

Come molte altre piante da frutto, il suo fabbisogno è orientato ad azoto , fosforo , potassio , zolfo e calcio.

Ci sono altri elementi chimici che svolgono anche un ruolo di primo piano in tutto questo processo di crescita e sviluppo delle angurie.

Tra questi ci sono: magnesio, ferro , manganese, boro, zinco, rame, molibdeno e cloro.

Ciascuno di questi elementi ha una funzione specifica per lo sviluppo della pianta .

Ad esempio, il fosforo fa molto per lo sviluppo delle radici, ma aiuta anche la crescita delle piante in generale.

Per colture estensive di cocomeri

Nel caso in cui la piantumazione dell’anguria abbia un’intenzione commerciale ed estensiva , vedremo come procedere per preparare il terreno .

Per una produzione di 40.000-60.000 kg/ha di angurie:
  • 150-200 kg di azoto.
  • 100-125 kg di fosforo.
  • 300-400 kg di potassio.

Prima di piantare i cocomeri

  • Solfato di ammonio 21%: 250 kg/ha
  • Perfosfato di calce 17%: 600 kg/ha
  • Solfato di potassio 50%: 200 kg/ha
  • Solfato di potassa: 200 kg/ha
  • Riempito di magésic: 10kg/ha

Prima della fioritura

  • Nitrosolfato di ammonio: 300 kg/ha
  • Solfato di potassa: 250 kg/ha
  • Solfato di magnesio: 10 kg/ha

Quali sono i componenti principali del compost di anguria?

Affinché il compost funzioni nel modo desiderato, dovrà contenere fosforo, azoto e potassio come componenti principali.

Tutto questo si ottiene attraverso la materia organica verde e secca, anche con l’umidità e l’aria.

Per ottenere ciascuno di questi elementi non è necessario acquistare nulla, con i resti che abbiamo a disposizione in casa è più che sufficiente.

Quali carenze può avere l’anguria e come rilevarle?

La maggior parte delle carenze nutrizionali può essere notata visivamente attraverso l’indebolimento della pianta.

Quando si verifica una mancanza di azoto, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • Crepe all’esterno dei frutti, che acquisiscono anche un sapore insapore.
  • Espulsione dei fiori prima del completamento del processo di fioritura.

Un altro caso è con il deficit di fosforo che si può notare nella condizione che si verifica sulle foglie più vecchie.

Il potassio è essenziale anche per l’anguria e quando manca si notano frutti sottosviluppati.

Se la carenza è di zolfo , le foglie più giovani inizieranno ad apparire giallastre e pallide.

Suggerimento per il frutteto:

Conosci i legumi ? ( Fagioli , piselli , fave , lenticchie …)

Ebbene, i legumi sono un ottimo fertilizzante naturale perché rilasciano azoto nel terreno quando li coltivi. Pertanto, è una buona idea piantare i legumi vicino ai cocomeri

Come fare un compost compost per angurie passo dopo passo?

Un buon modo per far sì che il composto di compost contenga i componenti che abbiamo già visto in precedenza è aggiungerli singolarmente.

Per ottenere elevate quantità di azoto, il letame animale da allevamento è l’ideale. Anche il vermicompost è un’ottima opzione.

Tuttavia, per poterlo applicare a terra deve essere asciutto e questo processo può essere fatto a casa o prepararlo nei negozi.

Nel caso del fosforo e del potassio, che sono gli altri due importanti macronutrienti, possono essere ottenuti attraverso la cenere di legno.

Per ottenere questo prodotto, segui questi passaggi:

  1. Seleziona alcuni pezzi di legno che sono stati disponibili da una falegnameria o che hai in casa.
  2. Definisci un luogo sicuro e chiuso per bruciare la legna. È importante qui non aggiungere carburante, ma lasciarlo bruciare al proprio ritmo.
  3. È importante che il luogo prescelto sia settorizzato in modo che le ceneri rimangano in un posto e siano facili da raccogliere.
  4. Terminato il procedimento precedente e le ceneri sono a una buona temperatura, dovrai diluirle in acqua di rubinetto.
  5. Ora dovrai spargere l’acqua di cenere attorno al gambo dell’anguria in proporzioni adeguate per evitare di generare pozzanghere.

Un’informazione molto importante quando si selezionano questi metodi di compostaggio è che il terreno ha un buon drenaggio.

In caso contrario, c’è il rischio che l’umidità in eccesso alteri la salute delle radici e provochi la putrefazione.

Le angurie sono piante molto nobili per generare produzioni di qualità, ma più le aiutiamo, migliori saranno i risultati.

Se hai dei meloni nel tuo giardino , congratulazioni! Perché tutto ciò che è applicabile ai cocomeri in questo argomento sarà utile anche per i meloni

Dove acquistare il compost per i cocomeri?

La cosa più consigliabile è andare in un asilo nido o in un negozio specializzato nella tua zona. Tuttavia, se non hai accesso a nessuno, potremmo consigliarti questi prodotti su Amazon:

56 Recensioni


COLTIVATORI Concime Speciale per Bonsai 5 kg.
Fertilizzante 100% Biologico e di Origine Naturale, Granulato a Lento Rilascio e controllato con NPK 8-1-5 + 74% MO e Ac. umico

  • Concime microgranulare a lenta e controllata cessione
  • Crescita controllata di nuovi internodi
  • Concime organico ecologico ad alta concentrazione di npk
  • Concime organico da materiale vegetale di alta qualità, ottenuto tramite fermentazione controllata, per un …

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita


I Consigli dell’Esperto Citrus Organico Concime organominerale specifico per agrumi, 5 kg

  • Npk 6-5-5 contiene un’alta percentuale di sostanze organiche naturali come cornuña, luppolo e pannello di neem.
  • Il pannello di Neem è una sostanza di origine vegetale che ripristina la fertilità dei territori sfruttati e favorisce la …
  • Distribuito regolarmente durante tutto l’anno, garantisce una nutrizione completa e uno sviluppo ottimale delle piante.
  • Periodo di fecondazione: da marzo a novembre; Frequenza: ogni 30-40 giorni; Modalità d’uso: sparare, seppellire leggermente e…

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita

125 Recensioni


Suinga 500 KG CONCIME ORGANICO HUMUS DI VERME, sacchi da 25 Kg – 41 litri.
Adatto per l’agricoltura biologica

  • Concime organico adatto all’Agricoltura Ecologica ottenuto da escrementi di lombrichi.
  • Aiutano la crescita e lo sviluppo di tutti i tipi di piante, migliorano il suolo e si prendono cura dell’ambiente.
  • Vermicompost è un prodotto di origine organica che deriva dalla trasformazione del letame animale effettuata …
  • Serve come substrato per le piantine (si consiglia di mescolare con fibra di cocco)

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Bibliografia e riferimenti

  • http://www.inia.cl/wp-content/uploads/ManualesdeProduccion/02%20Manual%20Sandia.pdf
  • http://repositorio.unsm.edu.pe/handle/11458/637
  • http://190.116.183.244/maniglia/ujcm/212
  • http://repositorio.lamolina.edu.pe/handle/UNALM/1978
  • https://www.mapa.gob.es/ministerio/pags/biblioteca/hojas/hd_2000_2106.pdf

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.