Suggerimenti

Come migliorare il vostro terreno argilloso nel modo più semplice

Il terreno argilloso può essere frustrante. Non scorre in primavera e si crepa come il Grand Canyon in estate. I terreni argillosi rossi rendono difficile per molti agricoltori delle coste meridionali e nordoccidentali produrre un buon raccolto. Se ce l’avete, probabilmente vi state chiedendo come migliorare il terreno argilloso.

È probabile che quando ha comprato la sua proprietà, il terreno non fosse perfetto. Capisco, il mio territorio del Kentucky è stato una sfida. Continuo a desiderare che la Fata della Terra agitasse la sua bacchetta magica e mi desse la terra che voglio.

Il suolo argilloso, chiamato ultisol dagli scienziati del suolo, ha una media del 16% di spazio aereo, 2% di materia organica e 82% di minerali. Quello che i giardinieri normalmente cercano è il 50% di spazio aereo, il 5% di materia organica e il 45% di minerali. Una grande differenza, non è vero?

Finché non troviamo una fata madrina della terra, il vostro compito è quello di prendere la terra che vi è stata data e migliorarla. Con un po’ di lavoro, ho coltivato diverse aree di giardino produttivo, e posso fisicamente vedere e sentire la differenza nel mio terreno. Potete anche migliorare il vostro pavimento seguendo alcuni principi di base – e un po’ di grasso.


Due semplici modi per testare l’argilla

Prima di tutto, dovete essere sicuri di averlo prima di iniziare ad imparare a fissare il terreno argilloso. Se non siete sicuri, potete scoprire se avete del terriccio argilloso facendo un test di consistenza del nastro o un test del vaso.


Test su nastro

Per effettuare il test con il nastro o il test al tatto, prendere una manciata di terra a circa 5 cm sotto la superficie del terreno.

Spalmare la terra in una casseruola o su un piatto. Raccogliere rocce o altri detriti. Successivamente, ammucchiate il terreno e aggiungete una piccola quantità di acqua per dargli la consistenza di uno stucco. In altre parole, bagnato ma non bagnato.

Rotola la terra in una palla in mano. Se non forma una palla, il terreno è sabbioso. Se forma una palla, il passo successivo è quello di formare una striscia o un nastro tra il pollice e l’indice. Potresti averlo già fatto in passato con il Play-Doh.

Mentre si fa un nastro, se il terreno si sbriciola, si ottiene sabbia marnosa. Se il terreno rimane intatto e si fa un nastro lungo 2 o 3 cm, si ha l’argilla.


Il test del vaso

Per il test del barattolo, avrete bisogno di un barattolo di vetro. Un vasetto di Mason’s o un vecchio vasetto di sugo di spaghetti funziona bene.

Raccogliere circa una tazza di terra profonda circa due centimetri. Rimuovere i sassolini o le rocce dal campione. Aggiungere la terra al vaso. Poi riempire il barattolo con acqua a circa un pollice dall’alto. È possibile aggiungere un cucchiaino di borace per aiutare a decantare le particelle. Se non si dispone di borace, utilizzare sapone per piatti o lasciare questo passaggio fuori.

Mettere il coperchio sul barattolo. Agitare energicamente per alcuni minuti. Volete che si mimetizzi bene. Posizionare il contenitore su una superficie piana e lasciarlo lì per 24 ore. Dopo questo periodo, il terreno si separerà in strati. La sabbia è più pesante e sprofonda fino al fondo. Lo strato intermedio è di marna, con l’argilla in cima. Si dovrebbe finire con l’acqua limpida in cima.

Qual è lo strato più spesso sul barattolo? Se è lo strato di argilla – avete indovinato – avete il terreno argilloso.


Buone notizie sull’argilla

Ci sono buone notizie su questo terreno pesante e umido. I terreni argillosi tendono ad essere più fertili di altri terreni come la sabbia. L’argilla si raccoglie in ioni positivi. Ciò significa che è più probabile che contenga sostanze nutritive.

In estate, l’argilla trattiene l’umidità e le piante non si seccano così rapidamente come nel terreno sabbioso.


Le cattive notizie sul terreno argilloso

I terreni argillosi possono avere un pH troppo basso (acido) o troppo alto (alcalino), rendendo difficile l’assorbimento dei nutrienti. Un test del suolo è il modo migliore per conoscere il pH del suolo.

Idealmente, il vostro piano dovrebbe essere compreso tra 6.3 e 6.7. Se il vostro pavimento non rientra nell’intervallo, potete iniziare ad aggiungere elementi per regolarlo. Il pH del suolo non cambia durante la notte, ma è sempre bene lavorare in quella direzione.

Il terreno argilloso trattiene l’umidità. Può essere grande in agosto
ma dannoso nella semina primaverile. I terreni argillosi tendono a trattenere l’umidità.
malattie come il marciume radicale e l’avvizzimento delle trombe.

Inoltre, i terreni umidi rilasciano l’azoto in modo che non sia disponibile per i vostri impianti.


Compost, compost, compost

Volete sapere il segreto per migliorare i terreni argillosi? La cosa più grande e migliore che si possa fare è coltivare un sacco di letame vecchio. Se si ricomincia, non è possibile aggiungere abbastanza fertilizzante. Portatelo a terra quando il terreno è asciutto. Non si vuole coltivare il terreno argilloso quando è bagnato.

La cosa più importante che fa il compost è alleggerire il terreno. Questo permette al terreno di drenare meglio e alla circolazione dell’aria di raggiungere le radici. Questo lo rende più favorevole ai vermi e ai batteri benefici.

Una buona circolazione dell’aria aiuta anche a limitare la malattia.


Fertilizzante

Potete continuare ad aumentare la complessità del vostro terreno ricoprendolo con materiali naturali. In un giardino con terra argillosa, paglia, foglie sminuzzate e ritagli d’erba sono i vostri amici. Questi si decomporranno continuamente e aggiungeranno più materia organica al suolo.

Inoltre, il pacciame aiuterà a nutrire i microbi del terreno. Il vostro terreno sarà più sano e più attivo e le vostre piante riceveranno le sostanze nutritive di cui hanno bisogno.

Evitare la pacciamatura di legno o di pino nei terreni argillosi. Di solito
I terreni argillosi sono sul lato acido. Queste pacciamature possono abbassare il pH e possono non dare
il saldo positivo di cui hai bisogno.


Pulizia di fine anno

È importante mettere a letto il giardino ogni anno. È un elemento essenziale per migliorare il terreno argilloso.

Alla fine della stagione, ripulire tutti i rifiuti vegetali e metterli nel compost. Poi stendere uno spesso strato di concime in giardino. In autunno, nelle zone dove non ci sarà un raccolto fino a primavera, si può anche applicare del letame fresco.

Infine, aggiungere uno strato di pacciame, come paglia o ritagli d’erba. Questo proteggerà il compost, permettendo a vermi e insetti di trasportarlo nel terreno. Inoltre, impedirà il movimento delle sostanze nutritive durante le piogge invernali o le nevicate.


Coltura di copertura verde A

Piantare una coltura di copertura in autunno aggiunge anche sostanze nutritive e protegge il suolo. Le colture di copertura come la segale, il frumento invernale e il grano saraceno sono ideali per la semina autunnale. Potete anche piantare piante di copertura primaverile in parte del vostro giardino.

Mi piace avere colture di copertura nella mia rotazione. In questo modo ottengo un miglioramento del terreno e in alcuni casi un altro raccolto da mangiare.

Quando la coltura di copertura ha finito di crescere, viene semplicemente scavata o arata nel terreno. Le piante in decomposizione aggiungeranno sostanze nutritive e consistenza.


Le strade sono tue amiche

I terreni argillosi hanno problemi di compattazione. Se volete sapere come migliorare i terreni argillosi, sappiate che camminare sul vostro terreno peggiora la compattazione. Dovreste sempre avere dei percorsi che siano aree per i piedi delle persone, in modo che il resto del terreno possa respirare.

Quando il terreno argilloso viene compattato, si indurisce e assume una consistenza simile alla roccia. Le piante non possono crescere in questo tipo di terreno.

Non camminate mai sui vostri letti. Un’eccezione, forse, se si fa un intero giardino. Tuttavia, dopo l’aratura, predisporre dei sentieri designati in modo che i piedi, i carri e i carri non schiaccino il terreno.


Coltivare il terreno argilloso

Il terreno argilloso deve essere lavorato con cura. Argilla
Il terreno beneficia naturalmente di tecniche a zero o a bassa densità.

Il terreno argilloso si compatta facilmente, come abbiamo detto. L’aratura nel momento sbagliato può rendere il terreno più compatto e non è adatto alle radici delle piante.

Non cercare mai di coltivare il terreno argilloso quando è bagnato. Il terreno si raggruppa e anche dopo l’essiccazione rimane duro e appiccicoso.


Avete bisogno di un buon terreno ora?

Quindi avete un terreno argilloso pesante, ma dovete sapere come migliorare il terreno argilloso per coltivare alcuni ortaggi. Costruire letti rialzati. Utilizzando legno vecchio, è possibile estrarre la terra dal terreno e costruirla per soddisfare le esigenze della vostra pianta.

I letti rialzati aiutano a drenare l’acqua e facilitano l’aggiunta di modifiche del suolo che sono benefiche per le piante. Assicuratevi che il vostro letto rialzato sia abbastanza stretto da poterlo raggiungere comodamente. Non vuoi camminare sul tuo letto rialzato.

Posso dirvi che avere un letto rialzato funzionerà anche al piano inferiore. Quando mi è rimasto un po’ di legno, dopo aver costruito un fienile, ho costruito 2×10 letti rialzati in pino bianco. Li ho riempiti di concime, terra da giardino e terriccio e ho aggiunto del concime ogni autunno.

Alla fine il legno si è rotto e ha dovuto essere sostituito. Così facendo, ho scoperto che il terreno argilloso duro originale sottostante era bellissimo. Aveva una bella consistenza e un bel colore marrone scuro. I lombrichi e certamente hanno fatto il loro lavoro, portando tutto quel fertilizzante nel terreno.

Migliorare il terreno richiede tempo, ma se seguirete il mio consiglio, inizierete a vedere cambiamenti positivi nella prima stagione. In seguito, ad ogni stagione, il vostro giardino continuerà a migliorare.


To go

Non molti di noi hanno la fortuna di avere un pavimento perfetto. Dobbiamo accontentarci di quello che abbiamo. Ma i terreni argillosi possono essere migliorati, credetemi. I miei giardini sono produttivi perché ho seguito questi passi e lavoro sempre per migliorare il mio terreno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.