Suggerimenti

Crescere in un armadio al coperto: consigli

Coltivare cannabis indoor è una pratica che va avanti da decenni. Questa è una delle tecniche di coltivazione che si sono evolute di più negli ultimi tempi, quindi è il metodo migliore per ottenere semi di qualità. Se vuoi avere la tua coltivazione indoor a casa, continua a leggere e scopri gli armadi per la coltivazione indoor, perché per iniziare è l’ideale. Inoltre, vedrai che puoi trovare ottimi armadi economici sul mercato, quindi non costa molto ottenerli e assemblarli.

Pertanto, in questo articolo di EcologíaVerde, ti offriamo i migliori consigli per la coltivazione indoor e riassumiamo i punti chiave per garantire che il tuo raccolto superi le aspettative. Prendi nota!

Coltivare marijuana al chiuso

Se parliamo di coltivazione di cannabis, è necessario parlare di coltivazione indoor. Grazie a questo metodo è possibile produrre un gran numero di gemme e semi. Per ottenere ciò, è necessario piantare piccole piante e mantenere lo spazio di coltivazione a una temperatura ottimale in modo che possano svilupparsi, crescere e fiorire correttamente.

C’è una grande differenza nei risultati delle piante coltivate indoor e quelle coltivate all’aperto. Le cime della prima sono più potenti e compatte, con aromi e sapori più intensi, che possono tradursi in cannabis di migliore qualità. Questo accade perché grazie alla coltivazione indoor avrete sempre il controllo di qualsiasi fattore climatico che possa intervenire nella fioritura di questa pianta. Al contrario, con la coltivazione di marijuana all’aperto è più complicato proteggere le piante dalle intemperie e da alcuni parassiti.

L’idea della coltivazione indoor e il suo obiettivo principale è quello di ricreare le condizioni ottimali per lo sviluppo della pianta, fornendole così una buona illuminazione e temperatura, nonché altre condizioni ambientali nelle misure appropriate, come l’umidità o il rinnovo dell’aria..

L’armadio per la coltivazione da interno

Coltivare con un armadio indoor è un metodo comodo e facile per poter avere le proprie colture indoor a casa. È uno spazio che ti permette di avere piante da interno senza dover allocare una stanza o stanza della tua casa o dover eseguire lavori per essa. Questo armadio consente di effettuare colture indoor come la marijuana.

I vantaggi di coltivare indoor utilizzando un armadio sono diversi ed è che oltre ad essere comodo, è un elemento utile per coltivare in piccoli spazi. Innanzitutto perché sono facili da montare e smontare, il che significa che possono essere spostati e posizionati in più posti. Anche perché sono disponibili in diverse tipologie e dimensioni, che ti aiuteranno ad acquistare l’armadio per interni più adatto a te, tenendo conto delle tue esigenze e dello spazio che hai. E, infine, perché grazie alle tende da coltivazione, non avrai bisogno di molti altri materiali specifici. Tuttavia, se vuoi dedicarti alla coltivazione della cannabis, dovresti sapere che dovrai acquistare un kit per la coltivazione indoor.per aiutarti a ottimizzare la coltivazione di questa pianta.

Tra le attrezzature e il materiale di cui avrai bisogno per coltivare marijuana in un armadio al coperto, devi avere:

  • Sistema di illuminazione: è fondamentale per la coltivazione con cabina interna, per fornire la luce necessaria per una buona crescita e una fioritura ottimale delle piante.
  • Sistema di estrazione dell’aria: se le piante non respirano adeguatamente, può interferire con il loro sviluppo. È importante avere un sistema di ventilazione che permetta anche di eliminare gli odori.
  • Controller e contatori: sono dispositivi che consentono di misurare e valutare sia la temperatura che l’umidità, per verificare se i livelli sono corretti. Senza il controllo di questi parametri, nelle piante possono comparire parassiti e malattie.
  • Altri materiali essenziali: fertilizzanti, semi, vasi o fertilizzanti sono elementi essenziali per la coltivazione. In questo altro articolo di EcologíaVerde ti mostriamo informazioni utili su Fertilizzanti, fertilizzanti e additivi per la coltivazione della marijuana, i loro tipi e usi.

Ricorda che puoi allestire il tuo armadio di base e dotarlo di tutti i dispositivi e gli strumenti necessari, oppure acquistare un armadio per la coltivazione indoor completo che ha già tutto il necessario per coltivare marijuana.

Suggerimenti per la coltivazione indoor

Questi sono alcuni suggerimenti per la coltivazione indoor che ti offriamo in EcologíaVerde, ma ti consigliamo di verificare con il negozio in cui acquisti i semi le cure specifiche di cui ha bisogno la varietà.

Temperatura

Durante la coltivazione, la temperatura non deve mai superare i 31ºC o scendere al di sotto dei 17ºC. Questa temperatura oscillerà a seconda dello stadio di sviluppo in cui si trova la cannabis. Pertanto, per la fase di crescita si consiglia di mantenere l’armadio ad una temperatura media di circa 24ºC, mentre durante il periodo di fioritura la temperatura dovrebbe oscillare tra 26ºC con luce e 20ºC al buio.

illuminazione

Il controllo dell’illuminazione è essenziale per garantire il corretto sviluppo della pianta. Portare i bulbi a circa 60 cm dal raccolto se la lampada al sodio è 600 watt e 40 cm se la lampada è 400 watt. Durante la crescita le piante necessitano di 18 ore di luce e 6 ore di buio, mentre durante la fioritura le ore di luce e ombra saranno equivalenti: 12 ore ciascuna. Ricorda che la fioritura può durare dai 50 ai 70 giorni.

Umidità

L’umidità è un altro fattore essenziale che varierà anche a seconda della fase in cui si trova la pianta di marijuana. Durante la crescita è importante mantenere un’umidità elevata dal 70% all’80%, mentre nella fase di fioritura si consiglia che il livello sia superiore al 50%.

Ventilazione

Infine, considera la ventilazione dell’armadio. Ricordarsi di installare una cappa aspirante che deve essere sempre attivata ogni volta che la luce all’interno dell’armadio è accesa. Durante le ore di buio, invece, il sistema di ventilazione dovrebbe essere attivato 15 minuti ogni ora durante la crescita e 15 minuti ogni mezz’ora durante la fioritura.

Se desideri leggere altri articoli simili a Coltivare in un armadio al chiuso: consigli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.