Suggerimenti

Entretien de la plante Rhamnus alaternus, Aladierno ou Buckthorn

Il genere Rhamnus è costituito da oltre 100 specie di arbusti decidui e perenni originari del Sudafrica, del Sud America e delle zone temperate dell’emisfero settentrionale.

Le specie principali sono Rhamnus alaternus (alato), Rhamnus alpina, Rhamnus frangula, Rhamnus cathartica, Rhamnus pumila, Rhamnus pushiana (corteccia sacra).

È conosciuta con i nomi comuni di Aladierno, Espino cerval, Arraclán o Ladierna.

Sono arbusti spinosi che raggiungono i 4 metri di altezza, con foglie alternate (in generale), ovali o oblungo-olaniche. I fiori sono verdastri e non hanno alcun interesse ornamentale, a differenza dei loro frutti colorati che sono prima rossi e poi neri o viola scuro (sono molto purganti).

Sono piante molto resistenti che possono portare una nota “selvaggia” nel giardino. È necessario tenere conto del fatto che sono piante dioiche (che hanno sia piante femminili che maschili), quindi è consigliabile piantare almeno una di ciascuna per dare i frutti.

L’Aladierno ha bisogno di una esposizione al sole o di una leggera penombra e temperature calde. È importante sapere che le sue radici sono sensibili al gelo. Si consiglia quindi di proteggerli con uno strato di paglia o di foglie secche in inverno.

Il terreno deve essere permeabile ma con una certa capacità di trattenere l’acqua. È possibile trapiantare o piantare nella sua sede definitiva in autunno o a fine inverno (dopo il pericolo di possibili gelate).

Innaffiare moderatamente durante tutto l’anno e concimare una volta all’anno in coincidenza con la concimazione annuale del giardino.

Possono essere attaccati da ruggine , bruchi e altri insetti che si nutrono delle loro foglie.

Essi si moltiplicano dai loro semi (già maturi) e dalle talee di fine estate.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *