Suggerimenti

Cura della barriera corallina

La corallite è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Rubiaceae e al genere Nertera, che conta circa 25 specie originarie del Sud America e dell’Oceania. Le specie principali sono Nertera granadensis, Nertera assurgens, Nerteera balfouriana, Nertera depressa o Nertera ciliata. È anche comunemente noto come muschio di corallo, pianta di marmo, bacca di corallo, coralito o uvita de agua.

Cura principale della barriera corallina

Di seguito vi daremo un elenco con la cura del coralito che sono essenziali per poter avere una pianta in perfette condizioni:

  • Posizione: Dovrebbe essere in un luogo in cui possa ricevere la luce solare diretta al mattino presto e nel tardo pomeriggio, ma non nel mezzo perché potresti scottarti.
  • Temperatura: devono essere fresche, idealmente a 15-18ºC durante tutto l’anno. Al di fuori di tale intervallo, le piante inizierebbero a produrre più foglie che frutti.
  • Terreno: mettere un impasto che abbia, in parti uguali, torba, sabbia e pacciame di foglie.
  • Trapianto: quando lo fai deve essere primavera. Utilizzare una pentola di 10 cm di diametro per questo.
  • Irrigazione: il terreno deve essere sempre umido, quindi nella stagione calda bisogna annaffiare di più che nella stagione fredda. Aspetta che la superficie del terreno si asciughi prima di annaffiare di nuovo. Se fa caldo, spruzza le foglie con acqua priva di calcare.
  • Fertilizzante: utilizzare un fertilizzante minerale una volta al mese. Il tempo dovrebbe essere da quando i fiori compaiono fino a quando i frutti non maturano.
  • Moltiplicazione: è meglio farlo in primavera e utilizzare il metodo della divisione dei cespugli. Approfitta quando fai il trapianto per farlo.

Caratteristiche di questa pianta

È una piccola pianta perenne strisciante che non supera i 10 centimetri di altezza, con fusti sottili che presentano foglie piccole, tondeggianti, di colore verde chiaro. I fiori iniziano a comparire in tarda primavera, ma non sono fiori di grande valore ornamentale.

Sì, i suoi frutti sono molto decorativi, di un bel colore arancione e che compaiono quando finisce l’estate, stando lì per diversi mesi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cura delle barriere coralline, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.