Suggerimenti

Cura della pianta Iris foetidissima o Lirio hediondo

Circa 300 specie di piante rizomatose e bulbose provenienti dalle regioni temperate dell’Europa, dell’Asia, dell’Africa e delle Americhe formano il genere Iris , della famiglia Iridaceae . Alcune specie sono : Iris foetidissima, Iris orientalis, Iris germanica, Iris pseudacorus, Iris unguicularis, Iris pumila, Iris xiphium, Iris lutescens.

È conosciuta con il nome volgare di “giglio puzzolente”. È una specie originaria del Mediterraneo occidentale, delle Azzorre, del Nord Africa e dell’Europa occidentale.

Queste piante erbacee con rizomi spessi raggiungono i 60-80 cm di altezza. Le foglie verdi scure, a forma di spada, perenni sono di colore verde scuro e, se toccate, emanano un odore sgradevole. I suoi attraenti fiori sono lilla con dettagli gialli e marmorizzati. Fioriscono da metà primavera a inizio estate. I frutti , gialli o rossi, possono essere decorativi.

Si usano per formare gruppi nel sottobosco o accanto a stagni e pozze, su affioramenti rocciosi o con erbe ornamentali. Sono adatti per i giardini costieri grazie alla loro tolleranza alle brezze marine.

Vivono bene in un’esposizione in pieno sole (anche se fioriscono meno), in penombra o all’ombra. Sono resistenti al freddo e al gelo fino a circa -12ºC.

Il terreno deve essere ben drenato, leggermente argilloso e contenere materia organica. I rizomi vengono piantati in autunno.

Resistente alla siccità , quindi dovrebbe irrigare moderatamente fino a quando il terreno non si asciuga prima di aggiungere altra acqua. Possono resistere a qualche giorno di siccità.

Concimare con materia organica a fine inverno.

Si consiglia di effettuare una potatura drastica (se non si desidera ottenere semi) alla fine della fioritura.

Queste piante sono resistenti ai parassiti più comuni ma l’eccesso di umidità può causare la loro putrefazione.

Essi vengono moltiplicati dai semi seminati in primavera o in autunno o dividendo il rizoma in autunno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *