Suggerimenti

Cura della pianta Rosa banksiae o Rosal de Banks

Il membro più grande della famiglia Rosaceae è il genere Rose , che comprende circa 100 specie di arbusti con spine originarie principalmente dell’Asia. Esistono innumerevoli ibridi e varietà, le principali sono le seguenti specie : Rosa banksiae, Rosa damascena, Rosa moschata, Rosa gallica, Rosa californica, Rosa wichuraiana.

Queste rose possono raggiungere fino a 6 metri di altezza; hanno steli abbastanza sottili e pochissime spine . Le foglie sono perenni, lucide, a forma di lancia e con un bordo seghettato. I fiori misurano circa 4 cm, possono essere bianchi o gialli, singoli o doppi (a seconda della varietà) e hanno un certo aroma. Fioriscono in primavera.

Sono piante rampicanti facili da coltivare che vengono utilizzate per coprire pareti e colonne, anche se è possibile averle in vaso. Si deve tener conto del fatto che hanno bisogno di un sostegno per l’arrampicata.

La rosa delle banche ha bisogno di essere esposta al sole pieno o all’ombra leggera (se l’estate è molto calda) ed è in grado di tollerare il gelo.

Il terreno deve essere ben drenato, ricco e calcareo.

Acqua moderatamente ogni 2 settimane circa, lasciando il terreno asciutto per almeno 2 giorni prima di aggiungere acqua.

Concimare con letame ogni 2 anni.

Si deve tener conto del fatto che i rami che fioriscono non lo faranno più, quindi devono essere potati una volta terminata la stagione di fioritura.

Questa pianta rampicante è soggetta all’attacco degli afidi ; può anche soffrire di malattie causate da funghi se l’umidità è troppo elevata.

Essi sono moltiplicati a partire da talee di legno prodotte in autunno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.