Suggerimenti

Lantana: [coltivazione, cura, irrigazione, substrato, parassiti e malattie]

Lantana ((lan-tan-uh)) è un genere di circa 150 specie di piante da fiore perenni della famiglia delle verbene, Verbenaceae.

Le lantane sono fiori molto graziosi , con valore ornamentale e di solito crescono spontaneamente.

Sono originari delle regioni tropicali dell’America e dell’Africa, ma esistono come specie introdotta in molte aree, specialmente nella regione del Pacifico australiano e nella parte meridionale e nord-orientale dell’India.

Il genere comprende sia piante erbacee che arbusti che crescono fino a 0,5-2 m di altezza.

I loro nomi comuni sono verbena o lantana. Il nome generico deriva dal tardo latino, dove si riferisce a Viburnum lantana.

I grappoli di fiori aromatici di Lantana (chiamati ombrelle) sono una miscela di fiori rossi, arancioni , gialli o blu e bianchi . Esistono altri colori quando vengono selezionate nuove varietà.

I fiori cambiano spesso colore man mano che maturano, dando luogo a infiorescenze di due o tre colori.

Le “lantane selvatiche” sono piante del genere estraneo ad Abronia, comunemente chiamate “verbe di sabbia”.

 

Punti importanti quando si pianta Lantana
  • Nome botanico: Lantana.
  • Nome comune: Lantana, cespuglio verbena
  • Tipo di pianta: Perenne nelle zone 8-10; altrimenti annuale
  • Dimensioni: 180 centimetri di altezza e 250 centimetri di larghezza (come una pianta perenne)
  • Esposizione al sole: pieno sole.
  • Tipo di terreno: ben drenato.
  • pH del terreno: leggermente acido.
  • Epoca di fioritura : tutto l’anno in climi privi di gelo.
  • Colore del fiore: Mix di rosso, arancione , giallo, blu , bianco, rosa.
  • Aree native: regioni tropicali dell’America e dell’Africa.

 

Caratteristiche della lantana

Alcune specie sono invasive e considerate erbacce nocive, come nell’Asia meridionale, in Sudafrica e in Australia.

Negli Stati Uniti, le lantane si naturalizzano nel sud-est, specialmente nelle regioni costiere della Carolina, della Georgia, della Florida e della costa del Golfo.

La diffusione della lantana è favorita dal fatto che le sue foglie sono velenose per la maggior parte degli animali e quindi evitate dagli erbivori, mentre i suoi frutti sono una prelibatezza per molti uccelli, tra cui l’occhio lombardo giallo da Vanuatu, la magnifica tana delle fate in Australia, il munia dal petto squamoso e il bulbul mauriziano nei mascareni.

Gli uccelli distribuiscono i semi e contribuiscono così, inconsapevolmente, al degrado del loro ecosistema domestico.

Sono stati fatti tentativi per controllare biologicamente i lantani introdotti, senza successo.

In Australia, sono stati introdotti circa 30 insetti nel tentativo di controllare la diffusione delle lantane, causando problemi propri.

L’insetto lantana (Aconophora compressa), ad esempio, è una specie polifaga introdotta nel 1995 che si nutre di decine di piante, e non solo non ha avuto un impatto notevole sulla popolazione di lantana, è addirittura diventata un parassita in orticoltura, parassiti del legno di violino (Citharexylum).

Le piccole falene che si nutrono di lantane, Epinotia lantana e Lantanophaga pusillidactyla , pur non essendo diventate infestanti, non sono riuscite a fermare la diffusione dell’infestante infestante, così come la farfalla striata di lantana (Strymon bazochii) che viene introdotta in controllare le lantane nelle isole Hawaii.

 

Varietà e tipi di lantane

Le varietà possono crescere corte o crescere leggermente più alte come un cespuglio.

Alcune delle tonalità più comuni sono il rosso, il bianco, il blu, il giallo, l’arancione e persino il blu, ma molte piante presentano fiori che cambiano tonalità man mano che la stagione avanza.

Diamo un’occhiata ad alcune delle varietà più popolari e alle loro caratteristiche:

  • Lantana camara : nota anche come bandiera spagnola, è la varietà di lantana più diffusa. In effetti, quando unapianta dilantana è semplicemente etichettata come “Lantana comune”, è molto probabilmente un tipo difotocamera.
  • Lantana montevidensis : questa varietà viene spesso definita lantana strisciante o verbena arbustiva. È disponibile in molti colori diversi e può fiorire tutto l’anno nei climi tropicali. È spesso usato comeornamentonei giardini fioriti.
  • Lantana depressa :Il nome dice tutto per questa variazione, che si estende come una copertura del terreno e presenta piccoli fiori colorati.
  • Lantana strigose :L’arbusto ruvido prende il nome dalle sue foglie “pelose”. I fiori, invece, sono identici a quelli che si trovano nelle comuni varietà di Lantana.
  • Lantana coinvolge : Questa varietà ama itropicie può anche essere chiamata legno di bottoni o salvia selvatica per la sua fragranza.

La lantana è considerata una pianta perenne nelle regioni tropicali del mondo, ma cresce anche un po’ come annuale. Le piante prosperano nella parte sud-orientale degli Stati Uniti, ma si possono trovare anche in Ecuador, Madagascar e Isole Galapagos. Sono così prolifici in Australia che sono considerati una specie invasiva e vengono fatti sforzi per controllarne la crescita.

 

Dove piantare la lantana?

Nelle regioni più fredde è annuale; in quelle più calde può fiorire tutto l’anno.

È anche comunemente usata come pianta d’appartamento grazie al suo lungo periodo di fioritura e ai colori vivaci e allegri.

Se la pianta viene messa in vaso nel cortile durante l’estate, dovrebbe essere portata in casa quando le temperature scendono a circa 50 gradi.

esposizione solare

Le lantane amano la luce solare intensa per almeno sei ore al giorno per mantenere le loro abbondanti fioriture.

Tuttavia, sebbene possano essere coltivate in pieno sole, apprezzano un po’ di ombra nel pomeriggio, quindi cerca di piantarle in luoghi dove ottengono qualche ora di sole parziale.

Tempo metereologico

Le lantane arrivano a casa e nei negozi di giardinaggio di solito all’inizio della primavera prima della fioritura.

Una volta sbocciate, la fioritura dovrebbe durare almeno fino all’inizio dell’autunno .

 

Come prepariamo il terreno?

Le lantane crescono meglio in un terreno umido e ben drenato, che è leggermente acido, ma può sopravvivere in condizioni più asciutte.

Il drenaggio è importante in quanto non vivono a lungo con le radici bagnate. Le lantane prosperano in vaso ma hanno bisogno di umidità.

Se hai intenzione di usare le lantane come piante da interno, metti il ​​vaso su un piatto con acqua e pietre per l’umidità. Sono abbastanza facili da coltivare in casa, purché ricevano abbastanza luce solare ogni giorno.

Ricordati di ruotare il piatto settimanalmente in modo che non inizino a “appoggiarsi”.

Pianta una lantana passo dopo passo

  1. Quando piantare: La lantana ama il caldo e farà meglio se piantata a metà della tarda primavera, quando ogni pericolo di gelo è passato, dopo che il terreno si è riscaldato.
  2. Dove piantare: in una posizione soleggiata con terreno fertile e ben drenato che rimarrà uniformemente umido fino a quando le piante non si saranno stabilizzate.
  3. Piantare in aiuole e bordure: Allentare il terreno e il compost . Scava una buca leggermente più grande della zolla e posizionala in modo che la parte superiore della corona sia a livello con la superficie del terreno. Rimuovi la pianta dal contenitore e strappa delicatamente le radici se è in un vaso.
  4. Metti la pianta nella buca e riempila.
  5. Tamponare il terreno intorno alla base e annaffiare bene. Coperto con pacciame di ghiaia grossolana o materia organica (tenuto lontano dalla chioma della pianta) per sopprimere le erbacce e trattenere l’umidità.
  6. Piantare in contenitori: utilizzare un terriccio di alta qualità e assicurarsi che il terreno e i vasi si scarichino bene.
  7. Spazi: Dipende dalla varietà e se viene coltivato come annuale o perenne.

Per saperne di più, puoi vedere: Talee di lantana .

 

Lantana cura

Lantana potatura

Quando coltivate come piante perenni , le piante si sviluppano in arbusti legnosi o tappezzanti.

In primavera , tagliare il legno morto e potare un terzo per stimolare la nuova crescita.

Come annuale, pota leggermente per modellarlo o se cresce più grande di uno spazio. Pizzicare le punte degli steli per stimolare la ramificazione e la produzione di fiori.

Alcuni richiedono la potatura secca per stimolare la formazione di nuovi fiori e prevenire la formazione di bacche.

Inoltre, non richiedono la rimozione delle spine per continuare a fiorire, anche se ciò non li danneggerà.

svernamento

Nei climi più freddi, le piante possono svernare al chiuso in una stanza fresca o in un seminterrato.

Nelle regioni marginali, alcune varietà possono svernare nel terreno. Coprire con diversi centimetri di foglie cadute o altra materia organica per isolare le radici dopo che le piante muoiono in autunno.

 

Suolo

La lantana tollera la maggior parte dei tipi di terreno, ma preferisce un terreno ricco, ben drenato e leggermente acido. Coprire con pacciame di aghi di pino per aumentare l’acidità del terreno.

Fertilizzante

Le piante stabilizzate non hanno bisogno di essere concimate, ma in primavera si può applicare una leggera dose di fertilizzante multiuso. Troppo fertilizzante può effettivamente ridurre il numero di fiori.

acqua

Innaffia regolarmente fino a quando le piante non si sono stabilite. Gli esemplari maturi preferiscono meno acqua e tollerano abbastanza la siccità. Innaffia una o due volte alla settimana in climi secchi o estremamente caldi, soprattutto se coltivati ​​in vaso.

 

Valore ornamentale della lantana

È un genere estremamente popolare per le piante da giardino.

Puoi piantare le versioni a crescita più lenta lungo i sentieri, sulle sporgenze o vicino alle rive del fiume. Varietà finali, in particolare, rendono le piante del contenitore ideale, soprattutto se abbinato con il verde brillante della patata dolce vite .

Le varietà di arbusti a crescita più alta possono essere utilizzate in un progetto paesaggistico in cui sono necessari fogliame e pop prolifici di colore brillante. Riempiono bene un angolo, ma vanno d’accordo anche con la maggior parte delle altre piante da giardino.

Ciò comporta l’avvio di una varietà di lantana a cespuglio in primavera e la potatura con cura quando compaiono nuovi germogli.

Lo stelo dovrebbe essere sostenuto con un bastoncino di bambù finché la pianta non è abbastanza forte da sostenersi. Con potature e trapianti tempestivi, apparirà una forma ad albero e la pianta può fiorire continuamente se portata in casa a partire dall’autunno.

 

Parassiti e malattie della lantana

parassiti

C’è una credenza comune che le foglie di lantana siano velenose per molti erbivori, ma ci sono alcune specie di uccelli che le trovano piuttosto gustose.

Per impedire a questi uccelli di banchettare con le piante, è possibile implementare un sistema di rete per uccelli Plymouth per proteggere le piante dalla raccolta. Si ritiene che la sua crescita dilagante in Australia potrebbe essere dovuta ad alcuni animali che trovano il suo sapore orribile.

Potrebbero anche essere pericolosi per gli animali domestici se si nutrono regolarmente di loro. Attento con questo.

Malattie

Sebbene resistente , il genere Lantana ha la sua parte di pericoli naturali.

Insetti come merluzzi o mosche bianche possono attaccare le foglie, facendole diventare nere . Ci sono anche alcuni stampi che possono creare una casa sulle lantane, tra cui l’ oidio o la fuliggine.

Questi, insieme ai problemi degli insetti, possono essere trattati con spray chimici formulati per le piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *