Suggerimenti

Pitaya o frutto del drago per ritardare l’invecchiamento, un sistema immunitario sano e denti e ossa forti

Se ti piacciono i frutti e vuoi conoscere le loro proprietà nutritive, in questo articolo ci concentreremo su un frutto tropicale molto speciale: il frutto del drago o pitahaya. Vi raccontiamo quali sono le qualità più eccezionali di questo frutto dall’aspetto così originale e caratteristico e altre curiosità a riguardo.

Cos’è la pitaya o il frutto del drago?

La pitaya , conosciuta anche con altri nomi come pitahaya , picajón , yaurero , warakko , frutto del drago o frutto del drago è un frutto originario dell’America centrale così come altri alimenti come il pomodoro , l’ ananas , il rambutan, la manioca , il cacao , la papaya , mais , frutto della passione , mango , jocote, avocado o anacardi, tra gli altri esempi.

La pitahaya in particolare appartiene alla famiglia botanica delle Cactaceae . Chi direbbe che un cactus può produrre frutti così gustosi e sani! .

Questo frutto è di forma ovale, ha spine all’esterno e puoi trovare tre varietà di pitahaya :

  • Giallo all’esterno e polpa bianca con semi neri
  • Rosso fuori e polpa bianca con semi neri
  • Rosso all’esterno e anche polpa rossa con semi neri .

Il frutto del drago è molto aromatico e il sapore della sua polpa è dolce e gradevole. Fondamentale è anche evidenziare il suo ottimo valore nutritivo .

Vuoi conoscere le proprietà del frutto del drago ? Bene, di seguito ti diremo a cosa serve la pitaya e quali sono i benefici che questo frutto può offrirci per aiutarci a prenderci cura della nostra salute.

Proprietà nutrizionali del Pitaya o frutto del drago

Pitaya contiene, tra gli altri, antiossidanti, mucillagini, acido ascorbico e fenoli.

Questo frutto è ricco di vitamina C , contiene anche vitamine del gruppo B (B1 o tiamina come, B3 o niacina e riboflavina B2 o), minerali come calcio , fosforo , ferro .

Come un buon frutto, la pitaya ha un alto contenuto di acqua e contiene proteine e fibre vegetali .

I semi di pitahaya , che sono commestibili, contengono acidi grassi benefici (come gli Omega 3 ). Per trarne vantaggio, schiacciare o macinare i semi in modo da poter sfruttare i grassi buoni.

Pitahaya ha azione antitumorale, cardioprotettiva, antinfiammatoria e antiossidante.

Benefici e usi medicinali di Pitahaya, pitaya o frutto del drago

Ritarda l’invecchiamento cellulare

Rafforza il sistema immunitario

Stimola la produzione di globuli bianchi e rossi e piastrine

Può prevenire l’ arteriosclerosi (indurimento della parete dei vasi sanguigni)

Aiutaci a regolare il transito intestinale

Aiuta a ridurre il rischio di ictus e di cuore attacco

I semi hanno un effetto lassativo

Ci aiuta a prevenire i calcoli renali

Aiuta a inibire la crescita delle cellule tumorali

Regola il livello di zucchero nel sangue (glicemia)

La pitahaya è un frutto saziante

Stimola la produzione di collagene

Migliora l’assorbimento del ferro (fondamentale per prevenire o combattere l’anemia sideropenica )

Ottimo per la formazione delle ossa e per le diete .

Riduce i livelli di acido urico o gotta

Essendo ricco di acqua e povero di carboidrati, il suo consumo è ottimo per le persone a dieta per dimagrire o che hanno il diabete .

L’infuso delle foglie di pitahaya allevia il mal di testa , migliora l’insonnia, l’ansia e le condizioni nervose.

Come mangiare la pitaya o il frutto del drago?

Puoi mangiarlo fresco come qualsiasi altro frutto.

Prendi il pitahaya e taglialo a metà nel senso della larghezza o nel senso della lunghezza. Si estrae la polpa e si mangiano anche i semi (piccolissimi come quelli di un kiwi ).

È comune preparare l’acqua pitaya. La ricetta per preparare l’acqua pitahaya è molto semplice e veloce da preparare:

  • Ad un litro d’acqua aggiungete 100 grammi di zucchero, il succo di mezzo limone e la polpa di una pitaya.
  • Il tutto viene ben amalgamato, filtrato e refrigerato prima di essere bevuto.

Questo ottimo frutto può essere incorporato nella preparazione di diverse ricette di cucina , come frullati e gelati fatti in casa.

Viene anche usato per fare marmellate e composte.

Puoi includerlo nella preparazione di torte e tutti i tipi di dolci.

Se vuoi sapere dove acquistare pitahaya o frutto del drago, guarda nei mercati, nei negozi locali, a seconda di dove vivi, sarà più o meno facile acquistarlo.

Conosci le proprietà e i benefici di altri frutti

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.