Suggerimenti

Giardini urbani a Moncloa-Aravaca. Madrid

Ciao a tutti! Oggi continuiamo la nostra passeggiata attraverso gli Huertos de Madrid con Huertos nel distretto di Moncloa-Aravaca . Moncloa – Aravaca è il nome di un quartiere appartenente alla città di Madrid che amministrativamente è diviso nei quartieri di Casa de Campo, Argüelles, Ciudad Universitaria, Valdezarza, Valdemarín, El Plantío e Aravaca

Il distretto è delimitato da: i comuni di Pozuelo de Alarcón e Majadahonda a ovest , le autostrade M-40, M-605 e Avenida de la Ilustracion, che lo separano dal vicino distretto di Fuencarral-El Pardo a nord, distretto di Tetuán,  il distretto di Chamberí  e  Centro a est e il distretto di Latina a sud, in cui già conosciamo diversi frutteti. Vediamo cosa hanno in serbo per noi gli abitanti di Moncloa-Aravaca.

Giardini urbani a Moncloa-Aravaca

Il Giardino di GRAMA

L’orto ecologico di GRAMA è uno spazio per imparare e conoscere le pratiche di agricoltura urbana . Si tratta di un piccolo frutteto, su un terreno donato dall’ARBA (Associazione per il Recupero del Bosco Autoctono) , nato per sperimentare, conoscere e aiutare altri frutteti o associazioni. Coltivano anche varietà locali di Madrid per incoraggiarne la coltivazione e recuperare i semi

Insomma, uno spazio dove i madrileni possono entrare in contatto con la natura e imparare a coltivare senza pesticidi o fertilizzanti chimici. Lo puoi trovare alla fermata della metropolitana Lago de la Casa de Campo, Ostello della Gioventù “Richard Schirrmann”

FRUTTETO DI HESA

Questo progetto è iniziato nel marzo 2012 con l’intenzione di coltivare cibo sano e biologico cercando di conoscere qualcosa che in città potrebbe essere lontano, come l’orticoltura.

Si tratta quindi di un progetto di apprendimento comunitario, dove collaborano persone di età e professioni diverse, che mira a recuperare i vecchi vivai della Dehesa de la Villa per un uso che non avrebbe mai dovuto essere abbandonato: gli orti comunitari. Per accedere al frutteto bisogna entrare nel parco attraverso C/Leonardo Prieto Castro, 8, e poi superare l’Agenzia Meteorologica Statale verso i vecchi vivai della Dehesa de la Villa.

Centro di Educazione Ambientale Dehesa de la Villa

Questo centro sviluppa un programma di educazione ambientale finalizzato all’attuazione di politiche di sostenibilità ambientale nella città di Madrid. Tra le sue varie strutture vi è un terrazzo pensile con tettoia verde e un giardino terrazzato , che costituiscono uno spazio per il giardinaggio domestico, in cui si intende mostrare le possibilità e le azioni da realizzare in un orto urbano preferibilmente finalizzato alla coltivazione in vaso .

Vengono realizzati dei laboratori attraverso i quali si intende avvicinare i partecipanti alla conoscenza delle piante da cui provengono i prodotti che mangiamo e del loro periodo vegetativo. Vengono fornite le nozioni necessarie per poter coltivare alcune piante da giardino in casa, nonché la realizzazione di semenzai di diverse varietà orticole. Per saperne di più su questi workshop clicca qui 

Giardini urbani a Ciudad Universitaria

 La maggior parte delle facoltà e superiori scuole della Università Complutense di Madrid e il Politecnico dell’Università di Madrid si trovano nella Ciudad Universitaria de Madrid , così come più di trenta collegi e le strutture del National Distance Education Università.

In questa zona di marcato ambiente universitario è presente un orto botanico e vaste aree verdi, dove non potevano mancare giardini, tanto meno considerando che esiste la Scuola Tecnica Superiore di Agraria insieme alla Scuola Universitaria di Ingegneri Tecnici Agrari del Politecnico di Madrid.

Giardino dell’Associazione «AGROFOGONES»

Questo progetto nasce alla fine del 2012 da un’associazione dell’ETSI Agrónomos  formata da un gruppo di studenti interessati alla gastronomia. Tutto parte dall’idea di fondere due ambiti strettamente legati come l’agricoltura e la cucina .

Tutti i membri dell’associazione diventano partecipanti all’orto terapeutico per disabili e all’orto permanente situato nei campi pratica della Scuola.

Giardino dell’Associazione «KYBELE»

Creato da un gruppo di studenti della scuola agronomi che propone un modo di vivere ecologico, in generale, e di coltivare in particolare. Per fare questo, svolgono attività di apprendimento agroecologico: orto, cineforum, conferenze, degustazioni, laboratori, escursioni e soggiorni estivi in ​​fattorie agroecologiche, tra gli altri.

Huert Innovation Project Community Agroecologia Aula ‘Cantarranas’

L’UCM Agroecology Community Classroom si interseca con La Huerta per costruire uno spazio di riflessione, formazione e ricerca sull’agroecologia e la sovranità alimentare. 

Ogni mese si tengono  Laboratori di Autoformazione e  annualmente si tengono  Giornate di Agroecologia e Movimenti Contadini. Partecipano anche allo sviluppo di documenti e pubblicazioni accademici universitari e laureati.

Lo puoi trovare nel Campus Moncloa , negli  Asili UCM  (tra il campo da rugby Cantarranas, l’edificio della Facoltà di Scienze dell’Informazione e l’A6).

Orti scolastici a Moncloa-Aravaca

L’iniziativa di implementare gli orti biologici come strumento didattico nei centri di studio è molto diffusa a Madrid, come abbiamo già visto in altri articoli. In questo caso, i centri che appartengono alla rete dell’orto ecologico scolastico di Madrid sono:

  • CEIP Aravaca  (Quartiere di Aravaca )
  • CEIP Rosa Luxemburg  (quartiere di Aravaca)
  • EEI Las Viñas  (quartiere di Aravaca)
  • CEIP Eugenio María de Hostos (Quartiere di Valdezarza)
  • CEIP USA of America- Huarte de San Juan  (quartiere di Casa de Campo)
  • CEIP Fernández Moratín  (Quartiere Casa de Campo)

In costruzione…

Come commentato in precedenti articoli, recentemente il Comune di Madrid ha concesso diversi lotti pubblici per lo sviluppo dell’orticoltura urbana nel comune e, in particolare, nel distretto di Moncloa-Aravaca, ha  vinto l’ Associazione del quartiere Manzanares-Casa de Campo . concorso pubblico di aggiudicazione dell’appezzamento del  Parco La Bombilla , in modo che presto potremo godere di un nuovo frutteto in quel luogo.

Questo è tutto per gli Agrohuerters di oggi. aspetto i vostri commenti!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.