Suggerimenti

Come far crescere le piante più velocemente

Le tue piante non crescono come previsto? La verità è che le piante hanno bisogno di cure, alcune di base e altre specifiche della specie, che devono essere conosciute se vogliamo che si sviluppino bene. La prima cosa da fare è assicurarsi che non abbiano alcuna malattia, come i parassiti, e, in tal caso, trattarla il prima possibile. Continua a leggere questi consigli di EcologíaVerde in cui ti diciamo come far crescere le piante più velocemente e non esitare a metterli in pratica il prima possibile, vedrai i risultati!

Trucchi per far crescere le piante più velocemente

Cosa fa crescere le piante? La risposta sono condizioni ottimali di luce, nutrienti, umidità, temperatura, ecc. Pertanto, è necessario conoscere le cure specifiche di ciascuna specie, ma anche prestare attenzione alle loro condizioni quotidiane per verificare che non mostrino sintomi di problemi come scottature solari, ristagni idrici delle radici, parassiti, ecc. Quando vediamo che la crescita delle piante di cui ci occupiamo è ritardata, è normale che ci preoccupiamo che potrebbero non riuscire e pensiamo di rivedere le loro condizioni e utilizzare alcuni trucchi, come questi:

  • Letame e fertilizzanti
  • Drenaggio del substrato
  • Potatura
  • Luce naturale
  • Irrigazione
  • Temperatura
  • Trapianto

Di seguito, spieghiamo meglio ciascuno di questi trucchi per far crescere le piante più velocemente.

Fertilizzante per far crescere le piante più velocemente

Tutte le piante hanno bisogno di terreno con abbastanza nutrienti per trarne vantaggio e crescere. Quindi, soprattutto nel caso di piante che abbiamo in vaso, è necessario fornire nutrienti extra poiché il terreno non si rinnova naturalmente né accumulerà rifiuti che aiutano a migliorare la composizione. Pertanto, dobbiamo utilizzare fertilizzanti e concimi naturali, poiché sono migliori di quelli che contengono molte sostanze chimiche, per aiutare le nostre piante a crescere bene e più velocemente. Ad esempio, il compostaggio è un buon modo per raggiungere questo obiettivo.

La differenza tra letame e fertilizzante è che il primo va sparso direttamente sul terreno e poco mescolato, mentre il secondo primo deve essere diluito in acqua per essere efficace.

Puoi acquistare un fertilizzante o un fertilizzante naturale in un negozio specializzato per far crescere le piante più velocemente, oppure puoi farlo a casa usando gli avanzi di cibo. Scopri in questo altro articolo di EcologíaVerde Come nutrire le piante con concimi e fertilizzanti.

Humus di vermi affinché le tue piante crescano più velocemente

Questo trucco per accelerare la crescita delle piante è molto semplice, economico e totalmente naturale. L’ humus del lombrico, cioè le feci di questi animali, porta grande ricchezza alla terra e aiuta a regolare e migliorare i batteri buoni per le piante. Prendi nota per preparare e utilizzare correttamente l’ humus di lombrico per le tue piante:

Materiali

  • un grande contenitore
  • Humus di vermi (16 g per litro d’acqua)
  • Borsa in tela o nylon
  • Acqua
  • Compressore d’aria (come negli acquari)
  • Melassa o miele nero (da zucchero di canna)

Le quantità variano a seconda di quanta infusione di humus ci serve, è meglio farlo un po’ ad occhio, tenendo presente che deve essere più liquido che denso. Inoltre, per renderlo più ecologico, puoi utilizzare l’acqua raccolta dalla pioggia.

Preparazione e trattamento

  1. Mettere i lombrichi nel sacco di tela, deve essere in grado di scolare o essere traspirante, e chiuderlo bene.
  2. Metti la busta piena nel secchio e riempi d’acqua fino a coprire la busta.
  3. Posiziona e avvia il diffusore o il compressore d’aria o il sistema di aerazione che hai ottenuto, quelli di acquari o acquari di solito funzionano molto bene per questo. L’idea è che si facciano le bolle, il che significa che l’acqua viene ossigenata e in questo modo si ottengono più facilmente i batteri necessari al terreno delle piante.
  4. Aggiungete all’acqua, che inizierà a scurirsi, un cucchiaino di melassa, precedentemente diluita in poca acqua calda, ogni 20 litri di acqua, quindi se ne usate meno o più dovrete calcolarne la quantità.
  5. Lasciare in infusione e ossigenare bene gli ingredienti per circa 12 o 14 ore in modo che il tè all’humus di vermi sia pronto in modo che le piante crescano meglio e più velocemente.
  6. Per utilizzarlo dovrete spruzzarlo sul terreno delle piante oppure versarlo direttamente per un effetto più veloce, a seconda delle esigenze delle vostre piante.

Potare le piante per farle crescere più velocemente

Quando le piante finiscono di fiorire o se rileviamo parti malate, piene di parassiti o bruciate, devono essere potate in modo che si riprendano dalla fatica che queste situazioni comportano e continuino a crescere bene. Pertanto, cerca di potare bene tutte le tue piante ogni volta che vedi qualcosa di strano sulle loro foglie che è difficile da trattare, soprattutto se è molto diffuso o se vedi foglie e steli gialli o molto secchi.

Quando ci sono pochi fiori da cadere e non ci sono boccioli, è il momento perfetto per potare correttamente le piante e dare loro la spinta di cui hanno bisogno per essere sane e continuare a svilupparsi. Utilizzare delle forbici da potatura e tagliare i rami o gli steli vicino allo stelo centrale ma senza toccarlo oppure, se solo una parte dello stelo o del ramo è guasta, tagliare appena dietro un nodo sano lasciando una parte del ramo o del gambo ben abbeverarsi continua a crescere.

Drenaggio del terreno in modo che le piante crescano meglio

È necessario scegliere il giusto substrato per avere un buon drenaggio ed evitare ristagni d’acqua. Le piante con troppa acqua smettono di crescere e iniziano ad ammalarsi, le foglie e gli steli si scuriscono e appassiscono. Pertanto, fai un trapianto o cambia il terreno o il substrato se vedi una pianta dall’aspetto marcio e un terreno umido, anche se la superficie è asciutta dovresti toccare più in profondità per controllare il livello di umidità del terreno.

Ci sono piante che necessitano di un terriccio più umido e compatto e altre necessitano di un substrato più leggero e con molto drenaggio, come le succulente. Pertanto, è meglio scoprire nel negozio di giardinaggio specializzato di quali cure ha bisogno ogni tipo di pianta di cui disponiamo.

Luce, umidità e temperatura per la crescita delle piante

Se vedi che la tua nuova pianta ha smesso di crescere e sta iniziando a sembrare un po’ strana, assicurati che il luogo in cui la trovi soddisfi tutte le condizioni di base della particolare specie vegetale. L’eccesso o la mancanza di luce naturale, acqua, umidità e persino temperatura faranno fermare la crescita di una pianta per sopravvivere, per cercare di riposare il più possibile e non essere completamente esaurita.

Così, non appena le condizioni migliorano, come spruzzare acqua sulle sue foglie, migliorarne il drenaggio se ha troppa umidità o spostarlo in un luogo più soleggiato o ombreggiato, a seconda delle sue esigenze, non ci vorrà molto per vedere un miglioramento nel suo aspetto e in pochi giorni riprenderà la crescita.

Trapiantare le piante per farle crescere meglio

Le piante hanno bisogno di spazio per crescere velocemente e bene, quindi averle sempre in un piccolo vaso non è una buona idea. Se una qualsiasi delle tue piante ha smesso di crescere ma pensi che dovrebbe continuare a farlo, chiediti se lo spazio che hai attualmente è sufficiente. Più spazio hanno, meglio è, quindi non preoccuparti se un vaso sembra troppo grande per una pianta, se puoi averlo a casa in quel modo, meglio è. Certo, se puoi farli piantare direttamente nel terreno, in un giardino, frutteto o campo, molto meglio.

È conveniente trapiantare le piante più volte nel corso della loro vita, ma è necessario evitare di farlo mentre sono in piena fioritura, poiché possono perdere tutti i fiori prima che il ciclo sia terminato. È meglio aspettare fino alla fine della fioritura, come con la potatura. Infatti è bene trapiantarle prima e poi potarle in modo che le piante crescano più velocemente e meglio.

Elenco delle piante a crescita molto rapida

Ci sono specie di piante che crescono molto velocemente che possono aiutarti se stai cercando di riempire un buco nel tuo giardino o terreno, ad esempio come recinzione. Questo è il caso di quanto segue:

  • Bambù (Arundinaria spp., Bambusa spp., Phyllostachys spp., Sasa spp.).
  • Thuja o albero della vita (Thuja occidentalis).
  • Cipresso (Cupressus).
  • Edera (Hedera helix).
  • Clematis (Clematis spp.).
  • Luppolo (Humulus lupulus).
  • Ibisco (Hibiscus syriacus).

Scopri con EcologíaVerde più specie in questo altro articolo su Quali sono le siepi e gli alberi che crescono più velocemente.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come far crescere le piante più velocemente, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.