Suggerimenti

Preparato a cipolla per infestazioni da afidi e funghi come ruggine e muffa

¿ Parassiti o malattie nel tuo giardino o cortile ? Questa preparazione di cipolla per parassiti e funghi è efficace e facile da preparare.

La cipolla, Allium cepa , è una pianta orticola originaria della Persia appartenente alla famiglia delle Liliaceae. Le cipolle vengono coltivate per il bulbo, l’area in cui si concentrano principalmente i loro nutrienti e la parte edibile.

Oltre a poter sfruttare le proprietà della cipolla e i suoi usi in molte ricette e piatti della cucina tradizionale, questa volta impareremo come usare la cipolla per i parassiti e le malattie nei frutteti e negli orti.

La cipolla contiene proprietà molto utili quando si tratta di combattere alcuni parassiti e malattie. Grazie alla sua azione antimicotica, è molto efficace nell’eliminare o prevenire la comparsa di funghi sulle piante. Ha anche azione insetticida e battericida.

Questo preparato di cipolla ci aiuta a prevenire e combattere afidi , mosche della carota e malattie fungine come peronospora e ruggine.

Non possiamo solo fare preparati con la cipolla per applicarli sulle colture. Possiamo anche coltivarli nel frutteto e nell’orto per creare sinergie con altre piante e respingere la comparsa di parassiti sulle piante vicine.

La cipolla può essere abbinata in giardino a carote, fragole o fragole, sedano e lattuga.

Preparazione della cipolla per parassiti e malattie

È molto facile realizzare questa preparazione per combattere parassiti e malattie in modo ecologico. Hai bisogno:

  • 1 kg di cipolle (non è necessario sbucciarle)
  • mortaio e coltello
  • 10 litri di acqua a temperatura ambiente
  • 2 secchi o contenitori
  • 1 colino
  • 1 bottiglia o caraffa con spray
  • guanti
  • Tutti gli utensili devono essere puliti

Per prima cosa tagliamo le cipolle in quattro o sei pezzi (a seconda di quanto sono grandi).

Li mettiamo nel secchio e quando abbiamo finito di tagliare tutte le cipolle schiacciamo i pezzi con l’aiuto di un mortaio.

Aggiungete i 10 litri di acqua, coprite parzialmente il secchio e lasciate fermentare per 10 giorni in luogo fresco e buio.

Dopo 10 giorni scoliamo e quando la utilizziamo dobbiamo diluire un litro della preparazione di cipolla con tre litri d’acqua.

Si usa nebulizzando sulla parte aerea delle piante e anche sul substrato.

Lavarsi le mani dopo aver maneggiato e spruzzato la preparazione di cipolla perché se si toccano aree sensibili come gli occhi o le mucose potrebbero causare irritazioni.

Un’altra variante di questo preparato ecologico per parassiti e malattie è aggiungere 2 teste d’aglio (le schiacciamo insieme alle cipolle), lasciarlo per 10 giorni, filtrare e diluire nelle proporzioni di un litro di questo preparato ogni 10 litri di acqua . L’aglio ha un effetto fungicida, insetticida e battericida. Ecco perché questa preparazione sarà efficace contro afidi, tripidi, cocciniglie, punteruoli, vermi e acari (compresi gli acari) .

Ma se vuoi implementare un’altra variante della prima formula, puoi potenziarne l’azione facendo quanto segue: una volta diluito il litro del preparato con tre litri d’acqua, aggiungiamo l’equivalente di un cucchiaino di sapone neutro e così potenziare gli effetti di questa soluzione. Il sapone eliminerà i resti lasciati dagli afidi sulle piante e migliorerà anche l’aderenza della preparazione della cipolla.

Questa stessa preparazione può essere utilizzata per pulire e disinfettare attrezzi e utensili in giardino e in giardino.

Applicare nel tardo pomeriggio tre o quattro volte durante la prima settimana di trattamento e ridurre a due applicazioni durante la seconda settimana.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.