Suggerimenti

Ricette per uccidere l’erba naturale per salvare il giardino e l’ambiente

Ammettiamolo, le erbacce fanno parte della vita di ogni giardiniere. Le piante temute integrano i nostri giardini per le sostanze nutritive del suolo, assorbono la luce del sole e limitano il potenziale di crescita dei nostri ortaggi. Ecco perché il controllo delle erbacce è parte integrante del piano regolatore di ogni giardiniere. Anche se si può essere tentati di estrarre una brocca di dimensioni industriali da un killer commerciale, ci sono modi migliori per affrontare le erbacce.

Gli erbicidi naturali sono facili da produrre a casa e possono essere molto più convenienti dei prodotti acquistati in negozio. E’ anche meglio per la salute generale del vostro giardino e dell’ambiente, per non parlare della vostra salute.

Abbiamo provato varie ricette di erbicidi naturali che potete usare per controllare le erbacce in modo naturale, e vi mostreremo ciò che ha funzionato meglio nei nostri giardini.

>


Perché utilizzare opzioni sostenibili?

È vero che ci sono molti erbicidi commerciali e diserbanti sul mercato. Andate in qualsiasi grande magazzino, e le corsie ne sono piene.

Gli erbicidi commerciali sono efficaci perché contengono potenti sostanze chimiche che uccidono immediatamente le erbacce. Infatti, alcune di queste potenti sostanze chimiche possono anche uccidere i vostri ortaggi e qualsiasi altra pianta della zona se spruzzate su di essi.

>

L’altro svantaggio è che composti come il 2,4D (acido diclorofenossiacetico) e Roundup (glifosato) possono legarsi al terreno o essere trasportati in pozzi e corsi d’acqua. Queste sostanze chimiche possono essere tossiche per i microbi del suolo e per la vita nel suolo, come i lombrichi, così come per i pesci nei corsi d’acqua vicini.

Anche gli erbicidi chimici commerciali sono stati collegati ai tumori umani. Ad esempio, il glifosato è ora elencato dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità come probabile agente cancerogeno. Non è qualcosa che vogliamo intorno al cibo.

C’è anche il fatto che gli erbicidi commerciali non sono economici. È difficile capire perché ne valga la pena quando si può produrre il proprio erbicida naturale a casa per una frazione del costo.


Ricette per uccidere l’erba naturale

I killer domestici possono aiutare a rimuovere le erbacce dal vostro giardino senza mettere in pericolo la salute del vostro giardino. La parte migliore è che si può fare a buon mercato con prodotti di uso quotidiano come l’aceto e sapone per piatti.


Aceto, sale e sapone da cucina

>

Una miscela di aceto, sale e sapone per piatti è un’ottima alternativa alle sostanze chimiche più dure e funziona eccezionalmente bene. È una delle ricette più popolari per gli erbicidi naturali.

L’aceto contiene acido acetico che asciuga le cellule vegetali. Il sale è anche un buon disidratatore naturale e impedisce alle radici delle piante di assorbire acqua e sostanze nutritive. Il sapone da cucina è spaventoso e impedisce che l’aceto e il sale si attacchino all’erba invece di scolare nel terreno del giardino. Combinato, è un efficace diserbante.

Fare, combinare:

  • Un gallone di aceto bianco
  • Mezza tazza di sale
  • Un cucchiaio di sapone liquido per piatti

Spruzzare questa soluzione liberamente sulla pianta. Potrebbero volerci un giorno o due per vedere i risultati, ma presto avrete un’erba morta, marrone e secca.

La cosa migliore è cospargere l’infuso sulle erbacce in una giornata calda e soleggiata. In questo modo, il sole lavorerà con la rugiada per asciugare e uccidere le piante. Questa miscela funziona meglio sulle erbacce annuali. Le erbe infestanti perenni che hanno un sistema radicale più lungo ricresceranno e richiederanno trattamenti multipli.

Combina l’irrorazione con l’erbacce a mano per raggiungere queste dure erbacce perenni. Si possono tirare le erbacce esponendo le radici e spruzzando direttamente nel terreno per saturare le radici.


Acqua bollente e sale

>

Avete delle erbacce nelle fessure dei vostri corridoi o nei sentieri tra le file? L’acqua bollente è un efficace diserbante naturale e funziona bene nelle zone dove compaiono le erbacce ma non sono vicine alle piante del vostro giardino. Aumentare la sua efficacia con un po’ di sale.

Da fare:

  • Far bollire una pentola d’acqua
  • Aggiungere 2 cucchiai di sale
  • Versare sopra le erbacce.

>

Ricordate che il sale non è la cosa migliore da aggiungere alle aiuole, perché può anche uccidere le piante buone. È eccellente nelle zone in cui si vuole ripulire la vita delle piante o uccidere le piante nelle fessure del cemento. Assicurarsi di versare l’acqua bollente lentamente per evitare spruzzi. Uso un bollitore perché il beccuccio mi aiuta a controllare il flusso dell’acqua.


Succo di limone, aceto e alcool per frizione

>

Il succo di limone è un acido che asciuga le erbacce. Se vivete in una zona più calda e avete un albero di limoni, questa opzione è conveniente per voi. Altrimenti, è possibile acquistare limoni freschi o concentrato di limone in un negozio di alimentari.

Come l’aceto e il succo di limone, l’alcol può essere un erbicida naturale a prezzi accessibili. È anche possibile utilizzare un gallone di vodka a buon mercato. Funziona allo stesso modo, asciugando l’erba e uccidendola.

Fare, combinare:

  • 3 cucchiai di alcool isopropilico
  • 1 litro d’acqua
  • Mezzo litro di aceto.

Funziona meglio sulle giovani erbacce. Le erbacce più vecchie e resistenti richiederanno diversi trattamenti.


Borace e detersivo per lavastoviglie

>

Se avete del borace a casa da pulire, avete già un potente erbicida a portata di mano. Aggiungendo un po’ di sapone per piatti si rompe la barriera protettiva dell’erba e si aiuta la miscela ad aderire alla pianta. Come altre miscele, impedisce che si attacchino alle piante che si vogliono mantenere in vita.

Fare, combinare:

  • 1 cucchiaio di borace
  • 1 cucchiaio di detersivo per piatti
  • 1 litro d’acqua


Killer piccante

>

Questo può sembrare un po’ insolito, ma credetemi, funziona. Combinando la salsa di peperoni rossi e l’aceto con l’acqua bollente, si ottiene una miscela potente che distrugge tutto ciò che tocca. Mi piace usare questa miscela quando ho cose a casa che voglio usare, come il succo di sottaceto o il succo di pepe.

Probabilmente è l’azione dell’aceto e dell’acqua bollente che fa più danni, ma ho scoperto, dopo aver gettato un barattolo vuoto di acqua di granchio bollente, che la salsa piccante sembra aggiungere una spinta in più alle erbacce.

E’ anche un efficace controllo dei parassiti. È possibile sostituire l’acqua fredda e spruzzare la miscela sulle piante per tenere lontani gli insetti.

Fare, combinare:

  • Un barattolo da 12 once di salsa piccante
  • 2 tazze di aceto
  • 2 galloni d’acqua.

Applicare mentre l’acqua è ancora calda alle piante che si vuole uccidere.


Detergente per pino e lavastoviglie

>

Mi piace l’odore di questo diserbante, ed è relativamente economico. Questa ricetta ha l’ulteriore vantaggio di tenere a bada le formiche e altri piccoli insetti.

Fare, combinare:

  • 1 detersivo per lavastoviglie
  • 1 parte di Pine-Sol


Altri erbicidi naturali

Mentre queste ricette di diserbanti naturali aiuteranno a sradicare le erbacce dal giardino, qualsiasi buona routine di controllo delle erbacce richiede alcune diverse linee di attacco. Per essere sicuri di sbarazzarvi delle erbacce, combinate il vostro diserbante liquido con le seguenti strategie naturali e sarete liberi dalle erbacce in poco tempo.


Diserbo a mano

>

La diserbo a mano può essere il metodo meno popolare per rimuovere le erbacce dal vostro giardino. Tuttavia, è ancora uno dei più efficaci. Un vecchio adagio cinese del giardino dice che il modo migliore per controllare le erbacce è all’ombra del giardiniere.

Il diserbo a mano è ideale per le erbacce perenni che richiedono un lavoro di scavo come i denti di leone. L’utilizzo di un diserbante o di un grosso cacciavite può aiutare a penetrare nel terreno dopo quelle radici affilate.


Falciare il prato

>

Il vostro tosaerba è un eccellente erbicida naturale, spesso trascurato.

Le erbacce annuali crescono in primavera e in estate e muoiono di gelo in autunno. Producono semi che sverneranno nel vostro giardino e ricresceranno l’anno successivo.

Uno dei modi migliori per controllare le erbacce annuali è ucciderle prima che vengano piantate. Tagliarli è un buon modo per tagliare i capolini prima che possano inviare i semi nel vostro giardino.

La falciatura non uccide necessariamente le erbacce che crescono. Tuttavia, rallenta la loro crescita e impedisce loro di seminare, almeno temporaneamente. Se si continua in questo modo, si rischia di eliminare alcuni tipi di erbacce perché non avranno la possibilità di riprodursi.

Falciare il prato riduce anche le erbacce perenni. Pensate a quei “graziosi” fiori di tarassaco che punteggiano il vostro cortile e il vostro giardino. I denti di leone possono produrre oltre 2000 semi per stagione di crescita, e i semi possono vivere nel terreno per molti anni. Se li tagliate prima che possano seminare, potete sradicarli nel tempo.

La falciatura è ideale per le aree in cui le piante non vengono danneggiate dal taglio regolare, come l’erba.


Pacciame

>

La pacciamatura attacca le erbacce in due modi: impedisce la crescita di nuove erbacce e soffoca quelle esistenti. Posizionare uno strato di pacciame di sei centimetri dove si desidera controllarli.

Diversi tipi di pacciame funzionano meglio di altri per il controllo delle erbacce. Provate la pacciamatura alla menta piperita, chiamata anche fieno alla menta. Gli oli delle piante di menta piperita scoraggiano alcune piante, con l’ulteriore vantaggio di respingere alcuni parassiti.

I gusci di cacao sono una delle migliori scelte di pacciame per il controllo delle erbacce, ma non usatelo se avete animali domestici, in quanto può essere tossico per i cani.

La pacciamatura è ideale per il controllo delle erbacce nei frutteti o nei campi.


Aceto commerciale

>

L’aceto bianco comunemente distillato è utile in primavera se si ha intenzione di uccidere le erbacce appena cresciute. Tuttavia, non è altrettanto efficace su piante vecchie e dure.

Se volete qualcosa di più forte, potete acquistare un aceto specifico per il giardino. L’aceto del supermercato contiene il 5% di acido acetico, ma l’aceto più concentrato contiene il 24% di acido acetico, che è enorme. Tenete presente che l’aceto in questa concentrazione è caustico. Può bruciare gli occhi e causare lesioni cutanee. Indossare guanti, indumenti protettivi e occhiali protettivi quando si spruzza.

L’aceto concentrato ucciderà anche qualsiasi buon batterio, insetti o altri piccoli insetti nel vostro terreno, quindi fate attenzione a dove lo usate.


Farina di glutine di mais

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *