Suggerimenti

Come rendere la stella di Natale rossa

L’ Euphorbia pulcherrima, comunemente chiamata stella di Natale, pianta di Natale, stella di Natale e stella federale, è una pianta ampiamente utilizzata nel giardinaggio che solitamente viene commercializzata e resa popolare nel periodo natalizio. È una pianta che di solito viene trattata come se fosse annuale, ma è possibile conservarla tutto l’anno in modo che sopravviva più di una stagione.

Tuttavia, molti di coloro che acquistano una di queste piante le acquistano per il colore rosso intenso che possono assumere le loro foglie, con un tono intenso e molto bello. In questo articolo di EcologíaVerde vedremo come far diventare rossa la stella di Natale.

Perché la mia stella di Natale non ha foglie rosse?

» La mia stella di Natale ha le foglie verdi » è una frase molto comune da sentire quando qualcuno che inizia a conoscere il mondo del giardinaggio e ha acquistato una di queste piante scopre che le sue foglie non sono sempre rosse.

Le foglie rosse della stella di Natale sono in realtà delle brattee, che servono a preparare la pianta alla fioritura. Pertanto, al di fuori della sua stagione di fioritura, che avviene a dicembre, è molto comune che le foglie assumano una tonalità verde. Inoltre, se la pianta non riceve condizioni adeguate, soprattutto durante il resto dell’anno, quando arriva l’inverno successivo, potrebbe non preparare una fioritura adeguata e, quindi, le sue foglie non assumono quel bel tono rosso che tanti sembrano per in giardino Natale e rimani in un tono pallido o rosa.

Come far diventare rossa la stella di Natale

Ci sono diverse cose che devono essere prese in considerazione affinché la stella di Natale possa ottenere una bella fioritura e le sue straordinarie foglie rosse in inverno. Prendi nota di questi suggerimenti in modo che la stella di Natale abbia foglie rosse a Natale:

  • La prima cosa è che, se ce l’hai da un anno precedente, la pianta ha bisogno di andare in riposo vegetativo dopo la sua stagione di fioritura, come è il caso di molte altre. Dopo il periodo natalizio, ridurre l’irrigazione a una alla settimana e posizionare la pianta in un luogo fresco e lontano da fonti di calore. In questo modo la stella di Natale entrerà in quei mesi di riposo di cui ha bisogno. È particolarmente importante tenerlo lontano da termosifoni, condizionatori o qualsiasi altra fonte di calore, che può rovinare sia il suo riposo vegetativo che la sua salute: le piante devono attraversare le diverse stagioni.
  • Inoltre, dovresti potare la stella di Natale verso la fine di gennaio se vuoi che le sue foglie siano rosse il prossimo Natale. Tagliare i rami a circa 10 cm, con forbici da potatura disinfettate e molto affilate, in tagli diagonali. Effettuare questa potatura solo se la pianta ha lasciato cadere le foglie.
  • In primavera, con l’arrivo del caldo, sarà necessario trapiantare la stella di Natale. Utilizzare un substrato universale mescolato con humus di lombrico e sabbia, assicurandosi così che la miscela offra un ottimo drenaggio e un elevato apporto di nutrienti. In questi altri post spieghiamo come trapiantare una stella di Natale e quando e come trapiantare una pianta.
  • Infine, tra settembre e ottobre è consigliabile iniziare a sottoporre la pianta a sessioni scure. Lasciarlo per mezza giornata in un luogo totalmente privo di luce di qualsiasi tipo, sia mettendolo in un contenitore bucherellato o in una stanza buia. Inoltre, evita di avvicinarlo a fonti di calore.

Se segui tutti questi passaggi, è molto probabile che quando arriva il Natale la tua stella di Natale mostrerà brattee rosso vivo e molto appariscenti. Se resiste ancora, puoi utilizzare dei concimi speciali per la pianta della Poinsettia, che favoriscono la colorazione.

Perché la stella di Natale lascia le rughe e come farle tornare

Può capitare che le foglie della pianta della stella di Natale diventino rugose e secche, fino a cadere. Di solito questo accade perché la pianta si trova in un’area in cui nell’aria sono presenti fumi nocivi di qualche tipo. Potrebbe essere fumo di tabacco o qualsiasi altro tipo di fumo, ma se vedi che le foglie della tua Poinsettia sono rugose e secche, è senza dubbio che le stanno danneggiando. Rimuovilo da quell’ambiente per metterlo in uno con l’aria più pulita, e con questo cambiamento la pianta dovrebbe riprendersi in pochissimo tempo.

Può anche succedere che le foglie ingialliscano e cadano, il che può essere causato da una temperatura troppo elevata e da un’eccessiva secchezza dell’ambiente o dalla mancanza di luce. Per riavere la tua stella di Natale quando questo inizia a succedere, annaffia un po’ di più la pianta e spruzza acqua a temperatura ambiente sulle foglie. Questo e un po’ di compost e luce naturale dovrebbero aiutarla a riprendersi.

Per farti conoscere meglio la Cura della Poinsettia o Pianta di Natale, qui ti offriamo una guida pratica e di seguito ti lasciamo un video che approfondisce le cure, come l’irrigazione, e parla della fioritura di questa pianta.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come far diventare rossa la stella di Natale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.