Suggerimenti

Riciclare in giardino: come utilizzare i materiali riciclati

Nel post di oggi vedremo come riciclare: Vecchie panche di legno, Vecchie corde o strisce realizzate con sacchetti di plastica, Bastoncini, tubi, barre di metallo, Zucche e Vecchi vestiti.

Esempi di riciclaggio negli articoli precedenti

Nel primo post su come riciclare in giardino ( Materiali di riciclo nell’orto urbano ) ,  abbiamo visto diverse idee per  riutilizzare diversi tipi di oggetti nell’orto biologico: un fusto di plastica, pallet, contenitori per yogurt o uova, una lavatrice e cassette di frutta.

Pallet di legno , fusti di plastica che possono essere usati per fare un macetohuerto o un giardino verticale , contenitori di diverso tipo o anche… una lavatrice riciclata ! Abbiamo visto tutte queste cose in diversi frutteti in tutto il mondo di cui abbiamo parlato ad Ilgiardinocommestibile.

Riciclare nell’orto biologico

Uno dei vantaggi del riciclaggio in giardino è che ci sono cose che non avremo più bisogno di acquistare, poiché le produciamo noi stessi. O meglio… più di quanto produciamo, le produciamo e le riutilizziamo.

Ma non si tratta solo di risparmiare  realizzando il nostro giardino con materiali di riciclo : il riciclaggio è uno degli aspetti più importanti di un giardino ecologico e sostenibile

Oltre a riciclare materiali e oggetti in giardino come quelli che vediamo in questo e nel post precedente, possiamo riutilizzare elementi naturali : acqua, residui colturali, lettiera secca, pietre…

Bene, raccogliendo e riutilizzando l’acqua piovana  per esempio.

Anche il compostaggio è una tecnica basata sull’utilizzo di residui e rifiuti . Con questi materiali possiamo fare il compost, uno dei migliori fertilizzanti e fortificanti per l’orto biologico. 

Un’altra cosa che mi viene in mente che possiamo riciclare in giardino è fare la  pacciamatura o la pacciamatura riutilizzando la corteccia degli alberi, l’erba tagliata, le pietre …

Ebbene, vi ho già fornito alcuni esempi di riciclo di altri tipi di “cose” in giardino… Ora proseguiamo con il riciclo dei materiali:

Tavolette di legno

Nel giardino terapeutico del Carabanchel Alto Health Center avevano un falegname di professione e diversi tuttofare nella squadra. Quando il Comune ha donato le vecchie panchine che avevano sostituito, gli orticoltori di questo orto urbano hanno creato terrazze basate su chiodi e colpi di martello.

Stringhe o strisce di sacchetti di plastica

Anche nel frutteto del centro sanitario abbiamo visto questa rete a traliccio che avevano realizzato intrecciando delle funi e fissandole ad alcuni telai di legno.

L’altro giorno ho visto questa idea di riutilizzare i sacchetti di plastica .

Mi viene in mente che per questo tipo di traliccio potrebbe essere perfettamente utilizzato il sistema di giunzione delle strisce di sacchetti di plastica al posto delle corde. Se hai bambini piccoli, l’idea di costruire qualcosa del genere con i sacchetti di plastica può intrattenerli e divertirli:

Bastoncini di legno e barre di metallo

Nei frutteti di Navarrevisca si  usa quasi tutto per realizzare i tralicci o tutori riciclati: bastoni, corde, resti di materiali da costruzione come barre di acciaio ondulato, profili cavi…

Potete anche utilizzare dei tubi, come quelli presenti nella struttura per vagliare il compost che abbiamo visto ieri nella prima parte del post. Tutto ciò che è lungo e resistente può essere riutilizzato o riciclato in giardino per realizzare dei tralicci. Saranno facili da trovare negli sfasciacarrozze, resti di opere, fabbri…

zucche

Nel frutteto di Antonio, sempre a Navarrevisca, abbiamo visto queste nicchie fatte con le zucche e altre con le doghe di legno.

Gli uccelli, sebbene possano essere un pericolo per alcuni frutti del frutteto, possono essere nostri alleati nella lotta contro la peste-insetti, poiché si nutrono di molti di loro. Del resto il canto degli uccellini in giardino è sempre bellissimo, vero? Se abbiamo qualcosa del genere possiamo risolvere il problema che gli uccelli beccano mettendo una rete su fragole, more….

Vestiti vecchi

Non potevo dire addio senza farti vedere questi spaventapasseri fatti con bambole rotte, vestiti vecchi, mocio, ecc. SONO TOTALI!!!!  

Il custode del mio palazzo, qui a Madrid, li ha fatti per l’orto dell’urbanizzazione ma… hanno deciso che era meglio andare in montagna, a Navarrevisca, dove sono molto più felici di prendersi cura dei pomodori dei miei genitori!

Spero che la mia raccolta di idee per la raccolta differenziata in giardino vi sia piaciuta. Hai pensato di più? Utilizzi materiali riciclati in giardino o in giardino ? Puoi condividerlo nei commenti o caricare una foto sul riciclo in giardino

Infine vi dico che, oltre alla raccolta differenziata in giardino, possiamo utilizzare altri accorgimenti per ottenere un orto urbano economico (ecco il link nel caso foste interessati a questo argomento).

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *