Suggerimenti

Rimedi naturali: bagno oculare per congiuntivite, blefarite, occhi rossi, irritati

Il finocchio è un rimedio naturale tradizionalmente usato per curare congiuntiviti, blefariti, irritazioni agli occhi , anche quando sono arrossati, gonfi, stanchi o semplicemente per lavare, rinfrescare e detergere gli occhi.

Il bagno oculare migliora la circolazione sanguigna e rafforza la visione generale.

Ingredienti per fare il bagnomaria al finocchio :

* 1/2 cucchiaio di semi di finocchio

* 100 ml di acqua bollente

* 2 vaschette per gli occhi

Elaborazione:

Mettere i semi di finocchio in un bicchiere e aggiungere l’acqua bollente, coprire per 10 minuti, scolare e lasciare raffreddare.

Come eseguire il bagno oculare:

Versare l’infuso freddo di finocchio in ogni bagno (ricordarsi di usare lo stesso per ogni occhio in caso di infezione, evitando così di passarlo da un occhio all’altro). Metti la vasca da bagno sopra l’occhio per un minuto.

Esistono molti tipi di bagni per gli occhi

.

Le vaschette per gli occhi sono piccoli contenitori che si adattano alla forma degli occhi. Quando hai inserito la vasca, apri e chiudi più volte l’occhio in modo che l’infuso di finocchio possa fare il suo lavoro. Dopo un minuto rimuovere la vasca e lampeggiare più volte. Ripeti con l’altro occhio

Si può fare tre volte al giorno quando c’è un’infezione, se è dovuta ad occhi stanchi, irritati, gonfi o arrossati puoi usarlo 3 o 4 volte a settimana. (Queste sono indicazioni generali, consulta il professionista corrispondente per indicare l’opzione migliore nel tuo caso particolare).

Nel caso non riusciate a trovare i bagni oculari, potete anche usare una garza imbevuta di infuso di finocchio e mettere alcune gocce sull’occhio, sbattere le palpebre più volte e ripetere ancora. Non è lo stesso che usare i bagni per gli occhi, ma è anche molto utile.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.