Suggerimenti

Cura della pianta di abete rosso

Nella famiglia Pinaceae è incluso il genere Picea formato da 35 specie di alberi distribuiti nelle zone temperate e fredde dell’Asia, Europa e Nord America. Alcune specie sono : Picea pungens, Picea mariana, Picea abies, Picea orientalis, Picea rubens, Picea koyamae.

Riceve i nomi comuni di abete rosso, abete rosso del Colorado o abete blu. È una specie originaria delle Montagne Rocciose del Nord America.

Sono conifere con corteccia grigio-violacea e forma piramidale che raggiunge i 15 metri di altezza e i 5 metri di larghezza. Le foglie sono aciculari, di colore blu argenteo (con l’età diventano verdi) e raggiungono i 3 cm di lunghezza. Producono fiori maschili e femminili che non hanno alcun interesse ornamentale. Infine compaiono i pendagli cilindrici ananas .

Questi alberi a crescita molto lenta sono utilizzati principalmente come esemplari singoli. Sono molto adatti ai parchi pubblici per la loro resistenza all’inquinamento.

L’abete blu può vivere in pieno sole o all’ombra . Tollera molto bene le gelate intense ma soffre il caldo dell’estate mediterranea; sono ideali per le regioni con un clima fresco e umido.

Preferisce terreni fertili con sufficiente materia organica e ben drenati, anche se prospera anche in terreni più poveri e anche un po’ allagati.

Hanno bisogno di annaffiature frequenti in modo che il terreno non si asciughi mai completamente.

Si consiglia di concimare con compost all’inizio della primavera o dell’autunno.

Si raccomanda di non potare a meno che non sia necessario rimuovere i rami secchi o danneggiati (meglio in autunno).

Di solito non subiscono grandi attacchi di parassiti e malattie .

La propagazione avviene a partire dai semi seminati in primavera, ma è un processo lento.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.