Suggerimenti

Sciroppo d’aglio fatto in casa per tosse, mal di gola, asma, congestione, bronchite e influenza.

Sciroppo d’aglio fatto in casa per influenza, raffreddore e raffreddore, congestione, asma, bronchite, tosse e mal di gola.

L’ingrediente protagonista di questo sciroppo casalingo è l’aglio, bulbo di una pianta che sfrutta sia le sue proprietà medicinali, includendolo nei rimedi casalinghi, sia nelle ricette di cucina per le sue virtù culinarie. L’aglio ha azione antinfiammatoria, antibatterica, espettorante, contiene antiossidanti, aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e combatte le infezioni. Maggiori informazioni sulle proprietà medicinali dell’aglio .

Per il nostro sciroppo fatto in casa non solo sfrutteremo i benefici dell’aglio, ma utilizzeremo anche miele e aceto di mele .

* Il miele ammorbidisce la gola, ha un’azione antinfiammatoria e antibatterica, migliora i disturbi respiratori, stimola il sistema immunitario ed è antisettico.

* L’aceto di mele combatte i funghi, ha anche attività antibatterica e migliora il nostro sistema immunitario.

Ma anche, di seguito ti diamo altri ingredienti che puoi aggiungere per personalizzare questo sciroppo.

Scopri come preparare questo semplice rimedio casalingo allo sciroppo d’aglio per tosse, mal di gola, asma, congestione, bronchite, raffreddore e influenza che sarà utile avere a portata di mano per l’autunno e l’inverno e mantenere una buona salute in modo naturale.

Ingredienti necessari per preparare lo sciroppo all’aglio:

> 8 spicchi d’ aglio .

> 300 ml di miele grezzo.

> 100 ml di aceto di mele o succo di limone .

> 1 mortaio o grattugia.

> 1 casseruola o pentola.

> 1 cucchiaio o altro utensile di legno

> 1 bottiglia di vetro a bocca larga, ben chiusa, preferibilmente di colore scuro e pulita.

Preparare lo sciroppo d’aglio fatto in casa

1. Mettere l’aglio sbucciato nel mortaio e schiacciare. Se il tuo mortaio non è molto grande dovrai schiacciare due o tre spicchi alla volta. Un’altra opzione è quella di grattugiare l’aglio con una grattugia.

2. Versare l’aglio nel barattolo di vetro.

3. Aggiungi il miele.

4. Metti la pentola aperta in una casseruola con acqua per scaldarla un po’ a bagnomaria. Impostare il fuoco molto basso perché non vogliamo che il miele bollisca o diventi troppo caldo. Spostare di tanto in tanto il contenuto del barattolo con un cucchiaio di legno. Quando notate che il miele inizia a scaldarsi, spegnete il fuoco e continuate a mescolare di tanto in tanto il contenuto in modo che l’aglio e il miele si mescolino bene.

5. Togliamo con cura per non bruciare il vasetto che abbiamo messo nella casseruola. Aggiungere l’aceto poco alla volta mescolando con il cucchiaio di legno.

6. Quando il composto si sarà completamente raffreddato, chiudi il barattolo e riponilo in un luogo fresco, buio e al riparo dalla luce. Se il barattolo che stai usando è trasparente, puoi coprirlo con un canovaccio o uno straccio da cucina. L’abbiamo lasciato così per una settimana. Ricordati di muoverlo un paio di volte al giorno in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

Dopo una settimana possiamo iniziare ad usarlo.

Questo sciroppo si conserva in perfette condizioni per 6 mesi. Devi conservarlo in un luogo buio e fresco.

Preparate questo sciroppo all’inizio dell’inverno per averlo sempre a portata di mano quando ne avrete bisogno.

Leggi altri rimedi casalinghi

Come prendere lo sciroppo d’aglio fatto in casa?

Per prevenire influenza, raffreddore o stitichezza, ecc. Possiamo prenderne un cucchiaio una volta al giorno (per prima cosa al mattino a stomaco vuoto o durante la giornata). Inoltre, dobbiamo incorporare più frutta e verdura fresca di stagione nella nostra dieta e ridurre o eliminare il più possibile i prodotti alimentari trasformati.

Se hai già mal di gola, tosse, congestione, influenza, raffreddore e tutti i disturbi sopra elencati, può essere assunto da due a quattro volte durante il giorno. Prendendo un cucchiaio in ogni ripresa.

Evitare di somministrare a bambini di età inferiore a 2 anni e ogni volta che viene somministrato a un bambino sotto controllo medico.

Ogni caso è diverso e queste sono informazioni generali. Per sapere cosa è meglio nel tuo caso particolare, consulta un professionista della salute che può darti alcune linee guida indicate alle tue esigenze.

Variazioni di sciroppo d’aglio fatto in casa

Puoi aggiungere a questo sciroppo:

> Zenzero grattugiato: aggiungi un cucchiaio di zenzero alla ricetta dello sciroppo d’aglio e aiuterà anche ad alleviare il mal di testa, ridurre l’infiammazione e il dolore e rafforzare il funzionamento del sistema immunitario.

> Rabanitos Grated: incorpora due cucchiai di ravanello grattugiato e potenzierà l’azione antimicrobica, antinfiammatoria, antipiretica, espettorante e antiossidante di questo sciroppo casalingo.

> Cipolla grattugiata: questo bulbo ha un’azione broncodilatatrice, espettorante, antinfiammatoria e immunostimolante. Aggiungete due cucchiai di cipolla grattugiata alla ricetta dello sciroppo fatto in casa che vi ho indicato prima.

> Timo : aggiungi un cucchiaio di timo essiccato allo sciroppo fatto in casa per aggiungere più proprietà antivirali, antisettiche, antitosse, demulcenti, mucolitiche e decongestionanti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.