Orti di cura generale

Definizione di un’erbaccia

Scopri cos’è veramente un’erba e perché la chiamiamo erba.


Cos’è un’erba?

Il dizionario dice che un’erba è “una pianta selvatica (non coltivata deliberatamente) che cresce dove non la si vuole” . Secondo questa definizione, ciò significa che quasi tutte le piante che crescono dove non vogliamo che crescano sono un’erbaccia.


Perché si chiama “erba”?

La pianta che classifichi come “erba” concorrerà per l’aria, la luce, il cibo per le piante e lo spazio. Essi privano le piante coltivate di questi requisiti e riducono il loro vigore, la loro resa o la loro bellezza. Sono anche in competizione per il loro tempo!

Le erbacce non solo influenzano la crescita delle piante vicine, ma sono anche antiestetiche. Sbarazzarsi delle erbacce è essenziale per mantenere pulito il giardino. Inoltre, alcune erbacce, come i denti di leone, contengono linfa che può causare eruzioni cutanee nelle persone sensibili.

Culturalmente, le erbacce possono fornire una casa naturale per i parassiti degli insetti e le malattie delle piante. Molto spesso, questi parassiti possono svernare sopra le erbacce pronte ad attaccare le piante da giardino la primavera successiva. Sono anche prolifici produttori di sementi, ad esempio i papaveri possono produrre 16.000 semi per pianta.

A meno che non si disponga di un grande giardino dove ci sia spazio per una zona completamente selvaggia, è molto meglio sbarazzarsi delle erbacce il prima possibile.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *