Orti di cura generale

mosca bianca

Le mosche bianche sono piccoli insetti alati che, quando sono disturbate, volano in nuvole dalla parte inferiore delle foglie delle piante colpite. Succhiano la linfa della pianta, che indebolisce la pianta.


Descrizione

Le mosche bianche si sono insediate in casa e vivono la loro vita sul lato inferiore delle foglie. Da adulti, sono lunghi circa 2 mm e hanno le ali bianche, dando loro il nome.
Le femmine adulte depongono le uova che si schiudono in ninfe e le squame verde giallastre che si sviluppano in ninfe prima di raggiungere l’età adulta. Ciò si traduce in generazioni di alberi che vivono sotto la stessa foglia e tutti si nutrono della linfa della pianta.


Sintomi

Nell’orto, le mosche bianche amano una grande varietà di piante, come azalee, rododendri, caprifogli e verdure, compresi i cavoli. All’interno, nella serra o nel giardino d’inverno, sono meno esigenti e si nutrono di molte piante da casa, ornamentali e vegetali.
Generalmente, le piante stesse mostrano pochi danni visibili, ma se toccate una pianta infestata o chiudete bruscamente la porta della serra, vedrete una “nuvola bianca” che si alza dalla parte inferiore delle foglie. Se l’infestazione non viene trattata, le cose cambiano.
Si nutrono di linfa ed espellono una melata appiccicosa che cade sul fogliame inferiore. Si sviluppa una muffa nera fuligginosa, che è molto sgradevole. La mosca bianca può anche diffondere i virus delle piante.


Trattamento e controllo

Spruzzare frutta e verdura con un insetticida naturale

La piretrina e altri insetticidi naturali controlleranno le mosche bianche. Per ottenere i migliori risultati, spruzzare accuratamente, poiché questi insetticidi uccidono solo per contatto.

Spruzzare ornamentali con un insetticida sistemico

Per il trattamento delle piante ornamentali e di alcune colture ortofrutticole elencate (vedi elenco sull’etichetta del prodotto), un insetticida sistemico fornirà un controllo più efficace.

Serre e serre

Nelle serre e nelle serre, le trappole gialle “appiccicose” possono aiutare il controllo, così come l'”incarnazione” del controllo biologico – una piccola vespa che depone le sue uova allo stadio di mosca bianca.
Pupa di Encarsia formosa in ninfe di mosca bianca.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *