Funghi

Lycoperdon echinatum

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Carpoforo piriforme o a bulbo, a volte può essere praticamente globulare. L’altezza può superare leggermente i 5 cm e la larghezza è simile o leggermente inferiore. La zona superiore è fertile, globosa e di colore ocra, un po’ cremosa quando è giovane e quasi marrone quando l’esemplare è vecchio, mentre la zona inferiore, di solito più stretta, pur essendo dello stesso colore è comunque sterile.

Esoperidio da biancastro a ocra, coperto interamente da spine color ocra simili a ricci. Queste spine possono essere lunghe più di 5 mm, sono facilmente separabili per sfregamento e formano una forma piramidale unendosi tra loro. Con il tempo si staccano, rivelando l’endoperidio.

Endoperidio biancastro in cui sono impressi i segni causati dal distacco dell’esoperidio e delle sue spine. La deiscenza si verifica nella zona superiore o apice, dove le spore vengono rilasciate una volta maturate.

Gleba dapprima biancastra e spugnosa, con maturazione sporadica diventa marrone e polverosa. Ha una sottoscanalatura sterile e spugnosa nella zona inferiore, con colori simili, anche se può avere una tonalità lilla quando è vecchia.

Habitat:

Specie molto rara sotto le conifere, l’abbiamo sempre collocata sotto diversi planifoli, soprattutto Fagus e Quercus. Tuttavia, anche in questo habitat non è né troppo frequente né troppo abbondante. È principalmente una specie autunnale, anche se può apparire sporadicamente in altri periodi dell’anno.

Commenti:

Quando è in uno stato giovane, con le spine in perfette condizioni in una specie quasi inconfondibile, tuttavia, come queste sono così facilmente staccate confusioni con altre specie del genere sono fattibili. Quello che più gli assomiglia è Lycoperdon nigrescens= Lycoperdon foetidum, una specie dall’odore sgradevole e una gleba più giallastra con fori nel sottogroove. Anche il Lycoperdon umbrinum presenta qualche somiglianza, ma le sue spine sono molto più corte e ha un colore decisamente marrone.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Pedo de lobo, bejín erizado, trikuputz, pet de llop d’agulletes.
  • Sinonimo:
    Lycoperdon hoylei Berk. & Broome

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Gasteromycetidae
  • Ordine:
    Lycoperdales
  • La famiglia:
    Lycoperdaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.