Funghi

Pyrenopeziza benesuada

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

La fruttificazione in sessile è appena visibile senza l’aiuto di una lente di ingrandimento, gli esemplari più grandi superano appena un millimetro di diametro. Quando sono giovani hanno una forma discoidale con il margine evidenziato come un bottone, poco a poco questo margine sale adottando l’ascocarpo una forma più tozza o sotto emisferica, nello stesso tempo che è irregolarmente ondulato o lobato. La superficie esterna è liscia e glabra, con un colore grigio chiaro acquoso.

Imenio liscio di colore grigio più scuro rispetto alla superficie esterna, talvolta con una leggera sfumatura bluastra. Produce ascospore oblungo-fusiformi di 9 o 10 micron per 2 o 3 e parafisi filiformi.

Piede inesistente, aderisce direttamente al substrato.

Carne grigia di consistenza cerosa e poco significativa, con un aspetto traslucido, senza poter evidenziare nulla in termini di odore o sapore.

Habitat:

Raccolta in un febbraio eccezionalmente caldo su rami di ontano caduto (Alnus glutinosa), che è proprio l’habitat su cui si fa riferimento. Porta i suoi frutti in modo gregario o subfascicolato, generalmente da parte del ramo che è verso terra, il che rende ancora più difficile la sua localizzazione, soprattutto se si tiene conto delle sue piccole dimensioni. Inoltre, è una specie rara, molto rara e poco citata in letteratura.

Commenti:

Pyrenopeziza è un genere relativamente recente che comprende specie che in precedenza appartenevano al genere Mollisia. Attraverso studi effettuati su colture di questa specie, è stato scoperto un nuovo metabolita antibiotico, che è stato chiamato benesudon. Nel capitolo sui confronti, vale la pena di notare la sua notevole somiglianza con la Mollisia cinerea, con parafisi cilindriche separate alla base. Anche la tapesia fusca ha un aspetto simile, ma la differenza più significativa è che si trova su un sottogruppo.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Nessuna.
  • Sinonimo:
    Mollisia benesuada (Tul.) W. Phillips

Tassonomia:

  • Divisione:
    Ascomycota
  • Suddivisione:
    Ascomicotina
  • Classe:
    Himenoascomiceti
  • Sottoclasse:
    Pezizomycetidae
  • Ordine:
    Leotiales
  • La famiglia:
    Dermateaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.