Funghi

Marasmiellus vaillantii

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello il cui diametro negli esemplari adulti oscilla tra 0`5 e 1 cm, a volte qualcosa di più, con una forma che si evolve a seconda del suo stato di sviluppo, di emisferico si presenta convesso, poi appiattito, e anche negli esemplari già vecchi è depresso un po’ dal centro, essendo lasciato con i bordi rialzati. La sua superficie è irregolarmente ruvida, crema pallida o biancastra, con il centro tinto di rosa ocra in molte occasioni. Il margine è un po’ ondulato.

Fogli leggermente decorrenti di giovani, più decorrenti di vecchi, e si inarcano gradualmente man mano che crescono. Sono bianchi e abbastanza separati l’uno dall’altro.

Cilindrico e nella maggior parte dei casi curvo, uniformemente bruno-rossastro nel terzo inferiore, mentre la zona più vicina al cappello è più leggera. È molto sottile e polveroso, e può raggiungere i 2 o 3 cm di lunghezza per appena 1 mm di spessore.

Carne Bianca nel colore e nella consistenza elastica del cappello, molto più tenace nel piede, non molto spessa. È praticamente inodore e il suo sapore non è rilevante.

Habitat:

È una specie che appare in modo gregario, in numerosi gruppi, in genere durante i mesi estivi, più rara in autunno. Cresce su vari resti erbacei o radici di erba, anche se può crescere anche direttamente sul legno dei rami caduti. Relativamente frequente ma poco conosciuto.

Commenti:

È una piccola specie la cui particolarità è la cuticola rugosa e il suo tempo di comparsa, come di solito si spegne in estate. Ha una certa somiglianza con altri Marasmiellus, come il Marasmiellus ramealis, che ha un cappello liscio e si trova esclusivamente sui rami caduti, o con il Marasmius epiphyllus, che ha anche una cuticola ruvida, ma che cresce sulle foglie.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Marasmio de Vaillant.
  • Sinonimo:
    Marasmius calopus (Pers.) Fr.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Tricholomatals
  • La famiglia:
    Marasmiaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.