Funghi

Lepiota erminea

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello piuttosto piccolo, di solito non superiore a 5 cm di diametro, con una forma svasata nella sua prima fase, acquista poi una forma convessa, e infine piatta-convessa, mantenendo al centro un umbone o una sporgenza ottusa. La sua superficie è bianca, ad eccezione dell’umbone e in generale della zona centrale, che diventa ocra giallastra man mano che l’esemplare evolve verso la maturità. Ha un aspetto sfrangiato da giovane, e il bordo è coperto da frange che tendono a scomparire a causa della pioggia.

Fogli liberi rispetto al piede, di colore biancastro, un po’ cremoso a maturità, regolare.

Il piede è cilindrico e di dimensioni simili al diametro del cappello o leggermente più lungo, bianco e liscio nella parte superiore fino a raggiungere l’anello, sotto di esso è floccoso o lanoso. Anello filamentoso ed evanescente dello stesso colore del resto del piede.

Carne bianca, magra e scarsa. L’odore non è eccessivamente gradevole e il sapore ha un sottofondo di amaro.

Habitat:

È una specie che dovrebbe essere considerata rara perché molto localizzata, ma da dove viene fuori lo fa a profusione. Il suo habitat sono i campi erbosi o i bordi delle strade erbose. Gli esemplari fotografati sono stati trovati nella città di Burgos a Gumiel de Izan in novembre, anche se di solito escono prima, gli esemplari sono stati contati a centinaia.

Commenti:

È un piccolo lepiota inconfondibile per il suo colore bianco e il suo habitat eliofilo. Il gruppo dei piccoli lepioti è molto pericoloso, poiché tra di loro ci sono diverse specie mortali, non il caso di questo che è innocuo, ma con un sapore sgradevole. È legato alla Lepiota clypeolaria, molto più squamosa nel cappello e tipica dei planifogli. Può anche avere una certa somiglianza con la Lepiota magnispora, con il suo velo giallastro e più tipico delle conifere.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Lepiota bianco.
  • Sinonimo:
    Lepiota alba (Bres.) Sacc.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Agaricales
  • La famiglia:
    Agaricaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.