Suggerimenti

12 passi per scegliere la posizione migliore per il vostro giardino

Stai giocando con l’idea del giardinaggio? Prima di lanciare questo piano, è necessario pensare al luogo.

Coltivare un giardino non è semplice come scegliere un posto nel proprio cortile e scavarlo. Ci sono molte cose da considerare.

Se non siete sicuri di cosa cercare per dare al vostro giardino le migliori possibilità, siete venuti nel posto giusto. Vi dirò cosa dovete cercare per trovare il posto migliore per il vostro giardino.

>


Scegliere la posizione migliore per il vostro orto

Ecco cosa cercare in un angolo di giardino:


1. seguire il sole

Allineare”>>

tramite seg2011.com

La maggior parte delle verdure vuole stare in pieno sole, il che significa che dovranno avere accesso al sole per almeno sei ore al giorno.

Ma la maggior parte delle piante sono più felici con più. Se riuscite a trovare un posto che prende il sole per sei o dieci ore al giorno, avete trovato un posto che vale la pena considerare per il vostro giardino.

Se non avete un posto nella vostra proprietà che riceve questo tipo di luce solare, prendete in considerazione la possibilità di ripulire gli alberi (se ne avete la possibilità)

Tuttavia, se non riuscite a diradare gli alberi, cercate di trovare un posto che prenda il sole del mattino.


2. tutto ha bisogno di acqua

Allineare”>>

tramite gardena.com

Abbiamo tutti bisogno di acqua. Non possiamo farne a meno. Dovete tenerlo a mente quando cercate un posto per il vostro giardino.

Vorrai un frutteto vicino all’acqua. Se si deve trascinare il tubo da giardino di 6 metri solo per innaffiare il giardino, è probabile che venga trascurato. Rendete il più facile possibile la manutenzione del vostro giardino mettendolo vicino all’acqua.

Considerate la possibilità di posizionare il vostro giardino vicino a un rubinetto. Se questa posizione non soddisfa altri criteri per l’ubicazione in giardino, prendete in considerazione la possibilità di posizionare un tubo da giardino nel vostro giardino per facilitare l’irrigazione.

Inoltre, se avete acqua di pozzo nella vostra proprietà, considerate la possibilità di posizionare il vostro giardino vicino alla pompa. In questo modo è possibile collegarsi direttamente al pozzo per l’irrigazione.


3. Dagli una buona base

Allineare”>>

attraverso growweedeasy.com

Il terreno è la base del vostro giardino. Potete sempre lavorare il vostro terreno per migliorarlo, ma se avete un posto nel vostro giardino che ha già un terreno decente, questo sarebbe un ottimo punto di partenza.

Da lì, se si vuole arricchire il terreno, si ha una base di partenza molto migliore. Questo darà al vostro giardino una spinta significativa e un motivo in più per fiorire.

Se non siete sicuri che il terreno sia buono, provate con l’analisi del terreno. Immergete l’area con acqua e lasciatela riposare per un giorno.

Il giorno dopo, prendete una mano piena di terra e stringete più forte che potete per comprimerla.

Quando si apre la mano, se il terreno crolla immediatamente, si sa che è troppo sabbioso. Se si sbriciola dolcemente come un brownie, sai che il terreno è buono.


4. Il terreno piatto è la chiave

Se avete già piantato qualcosa, sapete che è essenziale piantare su un terreno pianeggiante. Il motivo è che se si pianta su una collina, l’acqua scorrerà giù per la collina quando si innaffia il giardino.

Le loro piante possono annegare, o avere una distribuzione irregolare dell’acqua, e i semi saranno spazzati via durante un’irrigazione o una tempesta.

Queste non sono le condizioni ideali, quindi bisogna trovare una zona pianeggiante per collocare il giardino.


5. Niente zoccoli

Ti piace lavorare in un lavandino che si attacca facilmente? La risposta a questa domanda è un “No” universale! Il motivo è che quando un tubo è intasato, rende il lavoro più difficile.

Lo stesso ragionamento vale per i terreni ben drenati. Se il terreno non viene drenato, le piante non possono crescere. Soffocheranno sott’acqua.

Se si sceglie un sito di frutteto con terreno ben drenato, le piante possono prosperare perché possono ottenere la quantità d’acqua di cui hanno bisogno senza essere sommerse.


6. Lasciate circolare l’aria

Il vostro giardino deve essere in un luogo che possa respirare. Non vorrete piantarlo tra una fitta collezione di altre piante perché sarà difficile far circolare l’aria.

Scegliete invece un frutteto che lasci respirare il vostro giardino. Devi essere in grado di sentire il vento.

Può sembrare banale, ma una buona circolazione dell’aria può dissuadere diversi tipi di muffa dal crescere sulle vostre piante. Queste malattie possono uccidere il vostro giardino e si diffondono facilmente.

La circolazione dell’aria è una delle misure principali per prevenire queste malattie.

Se siete preoccupati che il vostro giardino possa essere troppo esposto al vento, prendete in considerazione l’idea di costruire un muro. Dovrebbe evitare che il vento danneggi il vostro giardino e allo stesso tempo dargli aria in abbondanza per respirare.


7. Chiamare prima di scavare

È sempre importante chiamare le autorità locali prima di iniziare a scavare un giardino, soprattutto se si vive in un’area urbana.

Se non lo fate, potreste facilmente colpire una linea d’acqua o un altro tipo di linea di servizio interrata, il che è molto pericoloso per la persona che scava!

Tuttavia, può anche causare problemi alla casa e ai vicini se si colpisce accidentalmente una linea elettrica sepolta.

La cosa più importante è che se si scava e si colpisce una linea elettrica sotterranea, può essere fatale. Assicuratevi di sapere cosa c’è sotto la potenziale ubicazione del vostro frutteto prima di iniziare a crearlo.


8. Questioni di convenienza

Ci sono diversi motivi per iniziare un giardino. Si può crescere per sopravvivere, si può crescere per la bellezza, ma bisogna comunque amare il giardinaggio a un certo livello, altrimenti non lo si farebbe affatto.

Per questo motivo si consiglia di collocare il giardino in una posizione comoda. In questo modo, non è necessario fare alcuno sforzo per accedervi e goderne. Per motivi di semplicità, mantenete il giardino il più vicino possibile alla vostra casa.

Inoltre, se volete installare un patio nel vostro giardino per il vostro divertimento, rende il posto anche più pratico e funzionale.


9. Nessuna tossina

La maggior parte delle persone non dovrà preoccuparsi di questa fase del processo di localizzazione del frutteto. Se siete una persona che potrebbe avere questo problema nella vostra proprietà, vale la pena di menzionarlo.

Se sapete che sostanze come olio o vernice al piombo sono state versate in un’area specifica della vostra proprietà, non sviluppatevi in quella zona. Queste sostanze possono essere presenti nel terreno e nel vostro cibo, che non è né sicuro né sano!

Tenendo presente questo, evitate di fare giardinaggio in queste zone. Assicuratevi di posizionare il vostro giardino il più lontano possibile da queste aree.

Se siete preoccupati per la sicurezza del vostro terreno, prendete in considerazione l’idea di farlo testare per la contaminazione.


10. Evitare le tasche di gel

I sacchetti di gel possono rendere difficile il giardinaggio. Sappiamo che l’aria fredda scorre mentre l’aria calda sale perché l’aria fredda è più densa di quella calda.

Ecco perché l’aria fredda può trovare la parte più bassa del vostro giardino e riposare lì, causando sacche di gelo.

Evitate di piantare in queste zone perché se piantate una piantina in un sacchetto di gel, può essere facilmente uccisa.

Nota dove si trovano le tasche di gel. Se potete toglierli dal vostro giardino, fatelo. Se non ci riuscite, dovrete segnarli sul vostro piano di giardino per evitare di piantare in queste zone.


11. Facile accesso

Ho già detto che è l’ideale per scegliere una posizione conveniente per il frutteto. Probabilmente non volete camminare attraverso il bosco per raggiungere il vostro giardino.

Mettete invece il giardino dove potrete fare una breve passeggiata nel vostro cortile e goderne facilmente.

Volete anche che la posizione del vostro frutteto sia facilmente accessibile. Se poteste posizionare il vostro giardino vicino a un sentiero, sarebbe l’ideale.

Una passerella permette un facile accesso al vostro giardino, sia che siate tenditori o intrattenitori.

Assicuratevi anche di poter manovrare facilmente una carriola nel vostro cortile. Dovrebbe essere situato in un luogo dove sia possibile ottenere il materiale da giardino il più facilmente possibile.


12. Pensate a HOA

Allineare”>>

attraverso bonnieplants.com

Se vivete in una zona rurale, non dovete preoccuparvi della posizione del vostro giardino. È importante parlare con il proprio padrone di casa se non si possiede la propria casa prima di piantare un giardino.

Ma se si vive in un’area urbana, prima di piantare un giardino è necessario controllare le regole della HOA. Non volete che la posizione del vostro giardino provochi disturbi nel vicinato.

Piantando il vostro giardino secondo le regole del vostro quartiere, vi assicurate di poter godere del giardinaggio per anni a venire senza disturbare i vostri vicini.

Ma cosa succede se la vostra HOA ne fa una sfida per il giardino?

Si dovrebbe considerare la possibilità di piantare oggetti commestibili che siano anche decorativi. Potete piantare gli asparagi tra i fiori nelle aiuole. Si possono anche piantare i mirtilli come arbusto. Potrebbe essere necessario essere più creativi.

Potete anche prendere in considerazione la possibilità di piantare un giardino in container se avete problemi con la HOA o con il proprietario.

Ora avete 12 punti da considerare per decidere dove piantare il vostro giardino. La giusta collocazione del vostro orto può determinare la qualità dei vostri ortaggi e rendere la loro manutenzione molto più facile da gestire.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *