Suggerimenti

19 modi per migliorare il terreno del giardino e aumentare la resa anno dopo anno

Sapevate che non dovreste essere soddisfatti della terra del vostro giardino? Non bisogna essere soddisfatti di ciò che si ha all’inizio se il terreno è tutt’altro che ideale.

Invece, è possibile testare, coprire e aggiungere al terreno per migliorarlo.

Ma cosa succede se non si sa come analizzare il proprio terreno? E se non sapete cosa aggiungere al vostro terreno o come coprirlo?

Beh, sei venuto nel posto giusto. Vi mostrerò tutte le possibilità che avete per migliorare il terreno del vostro giardino.

>


Modi per migliorare il terreno nei giardini

Ecco cosa bisogna sapere per avere del buon terreno nel proprio giardino:


1. il compost è il tuo amico

Il fertilizzante è composto da materia organica. È possibile utilizzare i rifiuti della cucina e altri oggetti di uso domestico per creare compost.

Una volta che questi oggetti si sono decomposti, fanno una grande aggiunta al vostro giardino. Aiutano a legare il terreno in forma aerata.

A seconda delle esigenze del vostro terreno, si dovrebbe aggiungere circa due o tre pollici nel primo anno. Poi aggiungete due centimetri di fertilizzante al vostro giardino ogni anno.


2. Pacciame e piante vanno insieme

Allineare”>>

attraverso Imperfetto Giardiniere

La pacciamatura è un’altra eccellente aggiunta al terreno del vostro giardino. Dovrebbe essere aggiunto intorno alla base delle vostre piante durante la semina.

Dopo aver applicato la pacciamatura alla base della pianta, essa contribuirà a trattenere l’umidità che viene applicata alla pianta con l’irrigazione a pioggia o a mano.

Inoltre, mantiene fresco il terreno intorno alla pianta, il che è un bene per la pianta e per il terreno.


3. Le colture di copertura aiutano

Allineare”>>

tramite rodalesorganiclife.com

Quando arriva l’inverno, distruggiamo i nostri giardini. Il terreno viene lasciato nudo ed esposto, il che spesso significa che le sostanze nutritive vengono rimosse perché non c’è protezione.

Se siete preoccupati per questo e avete visto apparire gli effetti negativi nel vostro terreno la primavera successiva, dovreste considerare la possibilità di piantare una coltura di copertura.

Le colture di copertura sono piante (come il grano) che crescono spesse o si diffondono e coprono il terreno in cui sono piantate. Coprendo il terreno, lo proteggono dalle intemperie.


4. 4. i rettili aiutano il suolo

Puoi comprare i vermi o allevarli tu stesso. Potete anche scegliere di aggiungerli direttamente al vostro giardino o di aggiungerli al vostro compost.

In ogni caso, vi aiuteranno nel vostro giardino. I vermi sono un’eccellente aggiunta al vostro terreno perché possono convertire ciò che aggiungete al vostro terreno in prodotti utilizzabili di cui il terreno ha bisogno sotto forma di vitamine, minerali e sostanze nutritive.

Inoltre aiutano ad arieggiare il terreno spostandosi sopra di esso. I loro escrementi sono anche un legante naturale del suolo.


5. Non avvicinatevi al vostro piano

Sia che si faccia giardinaggio su un letto rialzato o su un appezzamento di terreno, è necessario prendere provvedimenti per evitare di camminare per terra nel giardino.

Cosa significa avere delle passerelle tra i filari nel proprio giardino, dove è necessario assicurarsi di poter raggiungere comodamente il proprio letto rialzato.

Tuttavia, evitando di camminare a terra, aiuta a mantenerlo aerato. Il peso dei nostri piedi comprime l’aria e toglie il beneficio dell’aerazione che aiuta le piante.


6. Il terreno non può essere lavorato quando è bagnato

È allettante, non appena si avvicina un temporale, voler lavorare nel proprio giardino. Il fatto è che non si dovrebbe lavorare la terra quando è bagnata.

Il motivo è che quando si lavora su terreno bagnato, l’aria nel terreno viene compressa, il che ha l’effetto opposto a quello che si vuole ottenere.

Saprete che il terreno è troppo bagnato per lavorare se prendete una palla di terra in mano e la stringete. Se ne esce dell’acqua, bisogna aspettare da qualche giorno a una settimana per testarla di nuovo.


7. Mettete al lavoro i vostri animali da fattoria

Allineare”>>

tramite permaculturenews.org

Se avete accesso agli animali da fattoria o a un posto dove acquistare il loro letame, avete appena trovato una miniera d’oro per il vostro terreno.

La maggior parte dei fertilizzanti per animali domestici sono un’eccellente aggiunta al vostro giardino. Considerare l’utilizzo di letame di pollo, cavallo, mucca, capra e certamente coniglio per l’applicazione a terra.

Questa aggiunta decomporrà e nutrirà organicamente il vostro terreno. Le vostre piante lo ameranno!


8. Controllare i livelli di azoto

Una volta che si aggiunge la maggior parte delle vitamine, delle sostanze nutritive e dei minerali al terreno, essi rimangono. L’azoto è quello che sembra sfuggire più facilmente al terreno.

Potete testare il vostro terreno per vedere cosa c’è che non va, oppure potete aspettare che qualcosa cresca in giardino.

Spesso noterete che le piante verdi non saranno così verdi come devono essere perché mancano di azoto.


9. Impostare i livelli di azoto

Abbiamo appena detto che è essenziale testare i livelli di azoto nel suolo, ma se il suolo è carente?

Ci sono cose che potete aggiungere al vostro terreno per aumentare i livelli di azoto. Se state coltivando piselli in un letto, è una buona idea coltivarli in giardino dopo che hanno finito, perché aggiungeranno azoto al vostro terreno.

È anche possibile aggiungere emulsione di pesce, farina di sangue e legumi per aggiungere azoto al terreno.


10. Impostare i livelli di fosforo

Se analizzate il vostro terreno e notate che è povero di fosforo, sappiate che potete ripararlo. Dovete essere consapevoli di ciò che dovete aggiungere al vostro terreno per ripararlo.

È possibile aggiungere farina d’ossa o fosfato di roccia per riportare i livelli al punto in cui dovrebbero essere.

Se siete come me e preferite fare le cose da soli il più possibile, sarete felici di sapere che potete fare il fertilizzante per la farina d’ossa per risparmiare denaro nel processo di fissaggio del vostro terreno.


11. Impostare i livelli di potassio

Il suolo può essere povero di potassio come gli esseri umani. Vorrete testare il vostro terreno per assicurarvi che sia effettivamente basso.

Una volta confermata, si può facilmente iniziare a ripararla. Se avete una stufa a legna o un caminetto, assicuratevi di conservare le vostre ceneri di legno per tutto l’inverno.

Quando l’inverno è finito, o anche quando si esce, gettate le ceneri del bosco nel vostro giardino. Questo reintegrerà il potassio.


12. Impostare il livello di calcio

Sapevate che se il vostro terreno è privo di calcio, può causare danni alle vostre colture? L’abbiamo imparato nel modo più duro con i nostri pomodori per alcuni anni, prima di renderci conto che ci mancava il calcio.

Se non si mette alla prova il terreno ma si comincia a vedere che le piante soffrono di marciume da tarda fioritura, si può presumere che manchi il calcio.

Una volta che l’avete capito, potete aggiungere il guscio d’ostrica al vostro terreno, la calce o il latte in polvere alla base della vostra pianta per dare una rapida spinta al calcio.


13. Impostare i livelli di magnesio

Il magnesio è un altro fattore essenziale per il vostro terreno che spesso può diventare sbilanciato. È questo equilibrio che determina se il vostro terreno sarà un aiuto o un ostacolo al vostro giardino.

Se testate il vostro terreno e trovate che i vostri livelli di magnesio sono bassi, non preoccupatevi perché è una soluzione facile.

Vorrete aggiungere sale di Epsom al vostro terreno fino a quando non avrete di nuovo raggiunto un equilibrio stabile di magnesio.


14. Metti le tue erbe al lavoro

Quando abbiamo delle erbacce nel nostro giardino, si è tentati di volersene sbarazzare il più rapidamente possibile. Tirarli fuori è una grande idea.

Ma non si vogliono buttare via.

Invece, vorrai coltivarli nel tuo giardino. Questo permetterà loro di decomporsi e diventare un fertilizzante per il vostro giardino.


15. Triturazione dei detriti del giardino

Quando arriva la stagione della potatura, si è tentati di voler trascinare i detriti nella discarica o bruciarli. Usatelo invece nel vostro giardino come un’altra forma di fertilizzante.

Avrete bisogno di una cippatrice, ma una volta che avrete l’attrezzatura, trasformerà i detriti in pacciame fine.

Da lì, aggiungetelo al vostro terreno e lasciatelo decomporre per il resto dell’inverno. Quando arriva la primavera, il terreno dovrebbe essere pronto per l’uso.


16. Non sprecare le foglie

Allineare”>>

attraverso hereandthere.org

L’autunno è un periodo dell’anno particolarmente propizio. Ci porta un clima più fresco, divertimento intorno al fuoco e un sacco di foglie. Le foglie sembrano richiedere molto lavoro in autunno.

Ma dovrebbero essere considerati come un eccellente complemento al terreno del vostro giardino. Quando rastrellate le foglie, passatele attraverso un tosaerba o una cippatrice.

Una volta finito, buttatelo nel vostro giardino come uno strato di pacciame. Si trasformano in compost durante i mesi autunnali e invernali e aiutano a costruire il terreno.


17. Caffè, per favore

Sono un grande bevitore di caffè. La mia giornata non inizia bene senza di essa. Di conseguenza, mi è rimasto un sacco di caffè macinato.

Anche se ci sono molti modi per riciclarli, uno dei migliori è aggiungerli al vostro giardino. Vorrai farlo soprattutto se il tuo terreno è alcalino.

Tutto quello che fai è scaricare il caffè sulla tua terra e lavorarci su. Si decomporrà e contribuirà a rendere il vostro terreno più acido.


18. Non risciacquare

Se avete un bambino piccolo, soprattutto un bambino che state cercando di portare in bagno, mettetelo nel vostro cortile. Penseranno che è divertente fare pipì all’aperto, e il terreno del vostro giardino vi ringrazierà per questo.

L’urina umana è ricca di azoto. Contiene anche fosforo e potassio.

Invece di sprecare l’urina tirando lo sciacquone del water, mandate il bambino all’esterno (se il vostro cortile è privato) o salvate l’urina e gettatela nel vostro cortile per dargli una spinta.


19. Il fieno ammuffito non è un prodotto di scarto

Fino a quando non ho iniziato ad andare in bicicletta, ero frustrato quando pulivo il pollaio o la stalla delle capre perché sentivo che la paglia che usavano come lettiera veniva sprecata.

Tuttavia, mi sono presto reso conto che avrei potuto gettare questa paglia usata nel mio giardino e che si sarebbe decomposta per migliorare la qualità del mio terreno.

Inoltre, se avete paglia o fieno che è stato lasciato dal tempo ed è diventato ammuffito, potete anche gettarlo nel vostro giardino. Aiuterà il vostro terreno.

Ora conoscete 19 diversi metodi per migliorare la qualità del vostro terreno. Questi metodi aiuteranno il vostro giardino a lavorare bene per gli anni a venire perché gli danno una buona base.

Ma mi piacerebbe saperne di più su di te. C’è qualcosa che ogni anno aggiungete al vostro terreno che è stato utile al vostro giardino?

Siamo lieti di sentirla. Lasciateci le vostre impressioni nella sezione “Commenti” qui sotto.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *