Suggerimenti

Usi del perossido di idrogeno in giardino

Sicuramente hai del perossido di idrogeno o del perossido di idrogeno in casa e lo usi per curare piccole ferite e graffi. Tuttavia, un uso meno noto di questo prodotto è nel nostro giardino o frutteto.

Il perossido di idrogeno è molto utile in giardino, frutteto e in vaso su terrazzi e balconi, cioè in generale per prendersi cura della salute delle piante e viene utilizzato per diverse applicazioni. Non basta però sapere cos’è il perossido di idrogeno per le piante, ma bisogna saperlo usare correttamente, poiché un uso eccessivo o frequente o una dose elevata potrebbero danneggiarle invece di avvantaggiarle. Quindi, in questo articolo di EcologíaVerde, vedremo gli usi del perossido di idrogeno in giardino e come usarlo correttamente.

A cosa serve il perossido di idrogeno in giardino e come viene utilizzato?

Il perossido di idrogeno o perossido di idrogeno non è dannoso per le piante, ma aiuta le radici ad assorbire i nutrienti dal terreno, grazie alla molecola aggiuntiva di ossigeno che fornisce loro, favorendone così uno sviluppo più sano, più veloce e vigoroso. Oltre a questo effetto, aiuta anche a respingere batteri e funghi indesiderati, quindi può agire come pesticida.

Come viene utilizzato il perossido di idrogeno nelle piante?

Il perossido di idrogeno può essere utilizzato al 3% di es, che è la sua forma farmaceutica. È importante considerare la concentrazione, poiché una concentrazione elevata potrebbe causare danni come scolorimento o ustioni. La preparazione consiste nell’aggiungere un solo cucchiaino per tazza d’acqua in un flacone spray e spruzzare la pianta e il frutteto dopo le piogge o secondo necessità. Questa soluzione può essere utilizzata nei vivai per semi con infezioni fungine e per piante con marciume radicale o infezioni fungine. La soluzione può essere preparata e conservata per un uso futuro, ma conservala in un luogo fresco e buio, poiché la luce può ridurne la potenza.

Se si vuole coprire una superficie più ampia, potrebbe essere più conveniente acquistarlo al 35%, ma in questo caso diluito con dieci parti di acqua. Mescolare in un annaffiatoio o nebulizzatore grande e annaffiare la base delle piante, evitando di bagnare il fogliame.

Perossido di idrogeno per le radici delle piante

Il perossido di idrogeno è anche usato per mantenere sane le radici delle piante. Qualcosa di fondamentale per le piante è l’irrigazione, ma il suo eccesso può far marcire le radici, poiché quando tutto lo spazio vuoto che rimane nella terra è occupato dall’acqua, le radici rimangono senza ossigeno. In questo caso, per evitare che le piante muoiano, si irriga con acqua ossigenata al 3% diluita in un litro d’acqua. Dopo questo, dovrai aspettare che il substrato si asciughi completamente prima di annaffiare di nuovo.

Perossido di idrogeno per germogli

Il perossido di idrogeno può essere utilizzato anche per accelerare la germinazione dei semi. Questo effetto è dovuto al fatto che agisce ammorbidendo lo strato protettivo dei semi ed elimina gli agenti nocivi che ne danneggiano la crescita.

La sua applicazione consiste nell’ammollare i semi in acqua ossigenata al 3% per circa mezz’ora e poi sciacquarli bene prima della semina.

Perossido di idrogeno come fertilizzante per le piante

Il perossido di idrogeno può essere utilizzato anche come fertilizzante naturale del suolo. Come abbiamo già visto, il perossido di idrogeno è così chiamato per l’atomo di ossigeno aggiuntivo che possiede ed è proprio questo atomo che aiuta a rendere più forti le radici delle nostre piante e facilita l’assorbimento dei nutrienti.

Per la sua applicazione, un cucchiaio di acqua ossigenata al 3% va diluito in circa tre litri e mezzo di acqua e spruzzato sulle nostre piante.

Perossido di idrogeno come pesticida

Il perossido di idrogeno può anche essere usato per uccidere funghi e batteri. Questo viene fatto mescolando perossido di idrogeno al 3% con la stessa quantità di acqua e spruzzandolo sulle nostre piante con un annaffiatoio o uno spruzzatore. Come nelle ferite, il perossido di idrogeno aiuta ad eliminare batteri, muffe e funghi, poiché accelera il processo di ossidazione delle biomolecole.

Il perossido di idrogeno può danneggiare le piante?

Come ogni altra sostanza, l’uso eccessivo di acqua ossigenata può causare danni alle piante. Per questo motivo è molto importante diluire questo perossido di idrogeno prima di utilizzarlo in giardino. Questo uso è riconosciuto dalla US EPA, che gli conferisce il sigillo di approvazione.

Il perossido di idrogeno o perossido di idrogeno ha la stessa formula chimica e atomi dell’acqua, con la differenza di avere un atomo di ossigeno aggiuntivo (con conseguente H2O2), che conferisce al perossido di idrogeno le sue proprietà benefiche.

Se desideri leggere altri articoli simili a Usi del perossido di idrogeno in giardino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.