Suggerimenti

Usi del bicarbonato di sodio in giardino

Uno dei prodotti che non dovrebbe mancare in casa è il bicarbonato di sodio, poiché è uno dei rimedi naturali che può avere più usi in un’ampia varietà di situazioni quotidiane. Infatti gli usi del bicarbonato in giardino o nel frutteto ci permetteranno di godere di queste aree verdi senza la necessità di utilizzare una serie di prodotti chimici come insetticidi o fungicidi. Se vuoi saperne un po’ di più sugli usi di questo prodotto in giardino o in un frutteto, continua a leggere EcologíaVerde e te ne parleremo.

Cos’è il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio, o bicarbonato di sodio, è una sostanza che è presente in natura o che può essere prodotta artificialmente senza troppe difficoltà, ha un aspetto bianco cristallino, si dissolve facilmente in acqua ed è caratterizzato da avere un pH particolarmente alcalino. Inoltre, è un prodotto biodegradabile ed economico, il che lo rende alla portata di tutte le tasche.

Il bicarbonato di sodio ha molteplici applicazioni, sia medicinali, ad esempio per ridurre l’acidità di stomaco, sia domestiche, ad esempio per disintasare i tubi. Inoltre, ha anche alcuni usi nei cosmetici, come quando si tratta di essere usato come deodorante o sbiancante per i denti.

Usi del bicarbonato di sodio in giardino: pesticida e fungicida

Uno degli usi principali che troveremo utilizzando il bicarbonato di sodio nel frutteto o in giardino è dovuto alle sue proprietà quando si tratta di eliminare funghi e insetti.

Il bicarbonato come fungicida

Quando si desidera utilizzare il bicarbonato di sodio come fungicida, basta diluire un cucchiaio in un litro d’acqua. Per applicarlo utilizzeremo uno spruzzatore, irrorando quelle parti della pianta in cui sono presenti i funghi e quelle in cui possono comparire. Quando si tratta di farlo, è meglio spruzzarlo a fine giornata o nelle giornate nuvolose, poiché, in questo modo, eviteremo l’effetto ingrandimento delle gocce d’acqua sulle foglie ed eviteremo che si brucino.

Il bicarbonato come pesticida

Allo stesso modo, se vogliamo usarlo come pesticida per uccidere un gran numero di insetti che attaccano le piante di orto e frutteto, prepareremo una soluzione identica alla precedente (un cucchiaio di bicarbonato per ogni litro d’acqua) ma, in in questo caso, inoltre, aggiungeremo un altro cucchiaio di sapone naturale biodegradabile. Mescoleremo bene tutti gli elementi fino a quando non si saranno completamente dissolti e spruzzeremo sulle piante e sul terreno adiacente.

Allo stesso modo, lo faremo nei momenti in cui i raggi del sole non possono bruciare le foglie delle piante, e ripeteremo l’ irrorazione una volta alla settimana. Questa formula è una buona soluzione per sbarazzarsi di alcuni degli insetti più fastidiosi e comuni, come zanzare e formiche, oltre ai ragni. Questo perché la miscela risultante di bicarbonato di sodio e sapone naturale agisce come un repellente naturale per questi e altri parassiti, quindi insetti e altri insetti del giardino preferiranno cercare cibo altrove.

Altri usi del bicarbonato di sodio in giardino: detergente naturale

Tuttavia, gli usi del bicarbonato in giardino non finiscono qui, poiché, oltre ad essere un ottimo antiparassitario e fungicida, risulterà molto utile anche per la pulizia di alcuni elementi legati all’orto e al giardino di casa nostra.

Nello specifico, il bicarbonato di sodio è un modo sano e naturale per pulire i prodotti che otteniamo dal nostro orto, che si tratti di frutta o verdura. Per fare questo, il meglio che possiamo fare è riempire la vasca del lavello a metà con acqua (quando si aggiungono le verdure il livello dell’acqua si alza), aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio, diluirlo, e aggiungere la frutta e la verdura che vogliamo. lavare È importante strofinare un po’ le verdure con quest’acqua in modo che la pulizia sia più profonda e, dopo un paio di minuti, possiamo sciacquarle con acqua pulita e saranno pronte da mangiare.

Allo stesso modo, troveremo un altro degli usi come detergente che potremo utilizzare con il bicarbonato di sodio quando si tratta di pulire attrezzi e attrezzi da giardinaggio. Ripeteremo l’operazione mescolando un cucchiaio di bicarbonato con un litro d’acqua e useremo quest’acqua per rimuovere lo sporco che potrebbe rimanere su pale, rastrelli e altri strumenti. Nel caso in cui si trovi una macchia più resistente, basterà applicare direttamente il bicarbonato e strofinare con un panno umido.

Questo modo di pulire gli attrezzi e gli attrezzi del frutteto o del giardino è abbastanza semplice e, inoltre, è un modo ideale per evitare l’uso di prodotti per la pulizia che contengono sostanze tossiche che potrebbero finire a terra e, di conseguenza, nel piante stesse piante.

Se desideri leggere altri articoli simili a Usi del bicarbonato di sodio in giardino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.