Suggerimenti

Borsa del pastore: proprietà medicinali e usi, come prenderla e controindicazioni

Se vuoi sapere a cosa serve la borsa del pastore, in questo articolo ti offriamo tutte le informazioni più notevoli sulle sue qualità terapeutiche, su come viene utilizzata e preparata e sulle sue possibili controindicazioni.

Cos’è la borsa del pastore?

Le proprietà medicinali della borsa del pastore ( Capsella bursa-pastoris L. ) sono state tradizionalmente utilizzate per realizzare una moltitudine di rimedi naturali .

Popolarmente la borsa del pastore è anche conosciuta come pane e formaggio o paniquesillo .

È una pianta medicinale che, pur essendo originaria dell’Europa, oggi si può trovare praticamente in tutto il mondo.

La borsa del pastore appartiene alla famiglia botanica delle crocifere, così come verdure salutari come broccoli , rucola o rucola , crescione , cavolfiore , rape o cavoletti di Bruxelles ( cavoli ). Queste verdure sono in fase di studio per le loro qualità potenzialmente protettive contro diversi tipi di cancro.

Questa pianta erbacea annuale può raggiungere un’altezza di circa 50 cm e fiorisce per gran parte dell’anno. Il fusto è sottile e cilindrico, i suoi fiori e le foglie biancastre sono molto caratteristici e facilmente riconoscibili.

Le sue foglie e le sue sommità fiorite sono utilizzate per preparare preparazioni medicinali.

Quali proprietà ha la borsa del pastore?

Tradizionalmente, il paniquesillo è stato considerato una pianta medicinale molto interessante in quanto gli vengono attribuite virtù terapeutiche molto benefiche, quali:

  • Antibatterico
  • Antiemorragico
  • Astringente
  • Guarigione
  • vasocostrittore
  • Vasodilatatore
  • Diuretico
  • tonificante

Sebbene attualmente disponiamo di prove scientifiche che attribuiscono a questo effetto vegetale:

Antiemorragico, antinfiammatorio, epatoprotettivo, cicatrizzante e antibatterico.

Per assicurarti di utilizzare una pianta che contenga tutte le proprietà ma non abbia il pericolo di avere residui di pesticidi utilizzati durante la sua coltivazione e trattamento, scegli una borsa da pastore ecologica . Per la tua salute.

Usi medicinali della borsa del pastore

  • Fermare le emorragie interne, come naso, bocca, stomaco e persino l’utero e l’emorragia post-partum. E anche emorragie esterne.
  • Migliora le condizioni della pelle come l’acne, la dermatite o l’eczema.
  • Regola il periodo mestruale ed evita i periodi pesanti.
  • Facilitare la guarigione delle ferite.
  • Purifica il sangue.
  • È diuretico, quindi previene la ritenzione di liquidi , la gotta e l’edema.
  • Utile in caso di stomaco delicato
  • Uno degli usi tradizionali della borsa del pastore è quello di stimolare la circolazione sanguigna.
  • Può aiutare contro la sindrome premestruale
  • Applicata localmente, questa pianta riduce l’infiammazione e il dolore causati dalle punture di insetti.
  • Taglia la diarrea.
  • Combattere l’ipotensione o la pressione bassa.
  • Migliora le infezioni urinarie , motivo per cui è altamente indicato per la cistite.
  • Calma il dolore intestinale
  • Alleviare le emorroidi (cupi semicupi con acqua tiepida).
  • Evitare o ritardare la comparsa delle vene varicose.
  • Può essere un aiuto naturale nei casi di steatosi epatica
  • Per il suo effetto abortivo, è totalmente controindicato durante la gravidanza .

Come usare la borsa del pastore

La borsa del pastore può essere utilizzata in infusione, in tintura, facendo semicupi, aggiungendola nella preparazione di saponi, creme o altre preparazioni casalinghe che prepari tu.

E la pianta stessa è commestibile (ha un tocco piccante, simile alla rucola o alla rucola )

Anche se il modo più comune e semplice per usarlo è assumerlo per via orale come infusione. Questi sono i passaggi da seguire:

  1. Metti un cucchiaino della pianta essiccata in una tazza
  2. Aggiungere 200 ml di acqua molto calda
  3. Coprire e lasciare riposare dai 4 agli 8 minuti.
  4. Filtrare e bere quando si è un po’ raffreddato

Se volete potete addolcire con qualche foglia di stevia .

Puoi bere fino a 3 tazze di infuso di borsa del pastore al giorno.

Controindicazioni della borsa del pastore

Il consumo di piante medicinali non è raccomandato durante la gravidanza o durante l’allattamento.

Inoltre, non è raccomandato nei bambini di età inferiore a 2 anni e nei bambini di età inferiore a 12 anni, le piante medicinali devono essere utilizzate solo sotto la supervisione di uno specialista.

Le piante medicinali non devono essere assunte per più di due settimane consecutive. Dopo due settimane di utilizzo di questa pianta, dovrebbe essere interrotta per una settimana prima di riprenderla.

Nel caso della borsa del pastore, non dovrebbe essere presa due settimane prima dell’intervento chirurgico.

Se sei in trattamento farmacologico, dovresti sapere che le piante medicinali possono interagire con i medicinali, annullandone l’azione o rafforzandola. Pertanto, è essenziale che prima di assumere erbe medicinali consulti il ​​medico e il farmacista se nel tuo caso particolare è sicuro assumere questa pianta.

Queste sono solo informazioni generali e non sostituiscono la consulenza professionale. Se vuoi sapere se questa pianta può essere utile nel tuo caso particolare, consulta un professionista della salute che può consigliarti e guidarti su un trattamento in base alle tue esigenze e alla tua storia medica.

Bibliografia consultata

https://www.liebertpub.com/doi/10.1089/acm.2017.0267

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6152647/

http://dspace.espoch.edu.ec/handle/123456789/3811

https://www.liebertpub.com/doi/10.1089/jmf.2016.3877

https://www.cancer.gov/espanol/cancer/causes-prevention/risk/diet/informative-sheet-cruciferous-plants

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4469962/

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.