Suggerimenti

Autocostruzione di cucine solari

Lo scopo di questo rapporto è riassumere i principi di base che sono stati utilizzati nella progettazione dei fornelli solari.

I fornelli solari vengono utilizzati principalmente per cucinare cibo e pastorizzare l’acqua, sebbene vengano continuamente sviluppati usi aggiuntivi.

Molti fattori, tra cui l’accesso ai materiali, la disponibilità di combustibili da cucina tradizionali, il clima, le preferenze alimentari, i fattori culturali e le capacità tecniche, rendono i fornelli solari alla portata delle persone.

Con una conoscenza delle basi dell’energia solare e l’accesso a materiali semplici, come cartone, fogli di alluminio e vetro, è possibile costruire un fornello solare efficace. Le linee generali di questo rapporto sono i principi di base della progettazione di cucine solari, oltre a identificare una vasta gamma di materiali che possono essere utilizzati nella loro costruzione.

Questi principi sono descritti per essere applicabili a un’ampia varietà di problemi di progettazione. Se hai bisogno di cucinare cibo, pastorizzare acqua o essiccare pesce o cereali, si applicano i principi di base dell’energia solare, del trasferimento di calore e dei materiali. Ci impegniamo ad applicare un’ampia varietà di materiali e tecniche in modo da poter utilizzare direttamente l’energia del sole.

Successivamente vedremo i concetti generali più rilevanti per la progettazione o la modifica di un fornello solare:

1. Materiali necessari

2. Design e proporzioni

3. Realizzazione del fornello solare

4. Fattori culturali

(…)

Quali sono le principali tipologie di fornelli solari?

Ci sono tre diversi tipi:

Cucine box (o Kerr-Cole)

I vantaggi di questo tipo di cucina sono la lentezza, anche quando si cuociono grandi quantità di cibo. Le variazioni vanno dall’inclinazione verso il sole al numero di riflettori.

Cucine a pannelli

Questa nuova cucina è stata sviluppata da Roger Bernard in Francia. Questo design ha diversi pannelli piatti che concentrano i raggi del sole su una pentola all’interno di un sacchetto di plastica o sotto una ciotola. Il vantaggio di questo design è che può essere assemblato in circa un’ora, quasi per niente. In Kenya queste stufe sono in costruzione per il Kakuma Shelter Project per US $ 2 ciascuna.

Fornelli Parabolici

Questo tipo di cottura si basa solitamente su un disco concavo che concentra i raggi del sole sul fondo di una barca. Il vantaggio di questa cucina è che cuoce quasi alla stessa velocità di una cucina convenzionale. Il rovescio della medaglia è che sono complicati da realizzare, che devono sempre guardare il sole e che possono causare danni agli occhi se non vengono utilizzati correttamente. Alcuni di questi svantaggi possono essere risolti grazie al design del Dr. Dieter Seifert.

Che temperatura raggiungono i forni solari?

Metti un termostato nella parte dove splende il sole in un fornello solare, per sapere qual è la temperatura che il contenitore sta “notando” in questo momento.

La temperatura che può raggiungere un fornello solare box o pannello dipende principalmente dal numero e dalla dimensione del/i riflettore/i utilizzato/i. Un fornello solare Kerr-Cole (o anche chiamato box) può raggiungere i 150º C (300º F), che è la temperatura alla quale il cibo viene solitamente cotto. Non sono necessarie temperature più alte per cucinare. Il tuo forno cucinerà perfettamente quando raggiunge i 90º C (200º F) o giù di lì. Temperature più alte servono solo a cuocere più velocemente o in più quantità e permettono di cucinare nelle giornate senza molto sole. Tuttavia, molte persone preferiscono cucinare a temperature più basse, poiché possono lasciare il cibo al mattino e andare al lavoro. In un fornello solare a scatola con un solo riflettore, una volta cotto il cibo, il cibo rimane caldo e non brucia.

Le temperature che appaiono nei libri di cucina sono solo per una cottura o una doratura più veloce.

Devo preoccuparmi di realizzare una cucina con materiali “veri” come il legno o il vetro, o basta il cartone?

A meno che non dobbiate realizzare una cucina che starà fuori anche se piove, il cartone sarà più che sufficiente. Il cartone è molto maneggevole e resiste molto bene al calore. Alcune persone usano la stessa cucina da 10 anni.

Accedi al manuale completo di Solar Kitchens SelfConstruction per sapere come costruire il tuo fornello solare

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *