Suggerimenti

Fiori sorprendenti: [Elenco, esempi, caratteristiche e cura]

La maggior parte dei fiori sono accattivanti da soli, ma ci sono alcune specie che sono conosciute come fiori appariscenti per il loro alto impatto visivo.

Si tratta di strutture fuori dal comune o che hanno colori molto pronunciati e/o misti, essendo specie che si distinguono dalle altre.

E la cosa migliore è che il suo processo di cura non è molto complesso , ma alcune metodologie comuni vengono applicate ad altri tipi di fiori.

Vuoi sapere quali sono i fiori più sorprendenti e perché sono stati chiamati così?

   

Esempi di fiori vistosi

Neoregelia

Appaiono un buon numero di fiori vistosi con una struttura resistente e adattabile alle diverse condizioni ambientali.

È il caso della neoregelia che si sviluppa sulla base di una pianta con foglie spesse e appuntite che si aprono come se fosse un grande fiore.

Proprio al centro di questa formazione si trovano questi fiori sorprendenti che danno più colore all’intera struttura con il loro tono fucsia o viola .

   

Orchidea tigre

Le orchidee sono da sempre uno dei fiori più belli e numerosi che esistano al mondo.

Ma quando si parla di classificarli come fiori vistosi, c’è una specie conosciuta come l’orchidea tigre che vince tutti i premi in questo senso.

Possono essere ottenuti come fiori ibridi a causa della miscela di colori ottenuta nella loro struttura.

Uno dei più impressionanti è quello formato da petali giallo chiaro e una serie di granelli di diverse dimensioni in marrone.

Proprio come se fosse una tigre e offrisse la possibilità di ricreare una scena sorprendente nel proprio giardino.

Aechmea

È un fiore che rompe gli schemi di qualsiasi altro tipo di fiore che abbiamo visto ed è per questo che ha una menzione obbligatoria all’interno dei fiori sorprendenti.

È una struttura con petali duri, spessi e appuntiti che si generano in abbondanza, dando un risultato voluminoso.

Si tratta di una specie che si presenta solo di colore rosa e che è abbastanza rustica, ma senza togliere l’aspetto appariscente su cui stiamo lavorando.

Puoi anche proiettare, in alcune occasioni, piccolissimi fiori viola o blu che contrastano con la base rosa.

Per prosperare bene , ha bisogno di ambienti caldi e poco umidi , ma oltre a questo, non necessita di molte cure.

   

Anthurium

Non solo la pianta dell’anturio produce fiori vistosi, ma l’intera struttura della pianta stessa è appariscente.

Il fiore è prodotto da spighe, singolarmente e con una forma della coda non comune tra i fiori in genere.

Sia le foglie che i fiori hanno una struttura spessa e robusta , ma dai colori molto accesi.

È una delle migliori alternative perché, se soddisfa le condizioni ambientali appropriate, è una specie che potrebbe fiorire tutto l’anno.

E a chi non piace avere un giardino colorato ogni giorno?

Azalea

L’azalea è un arbusto che si riempie di fiori da tutte le parti, risulterà sempre molto suggestivo alla vista e, infatti, è il sogno di molte persone.

L’ azalea è un dono della natura per realizzare questo e si può avere in un vaso, quindi sarà abbastanza facile posizionarla nel posto che più ti piace.

I fiori hanno numerosi petali arrotondati che sono distribuiti in cerchi attorno al centro del fiore.

Sono generati in colori molto vari, la rosa antica è una delle più belle a causa della difficoltà che esiste per trovare fiori di questo colore esatto.

   

Cactus di Natale

Il cactus di Natale è uno dei fiori suggestivi che ci possono essere più utili per dare quel tocco ancora più decorativo alle festività natalizie.

Puoi trovare specie con fiori vari intorno ai colori, camminando attraverso il rosso, il rosa o il bianco.

È una piccola pianta che può essere tenuta in vaso, anche se vale la pena stare vicino a una finestra per ricevere la luce del sole.

E, poiché è molto adattabile, è in grado di fiorire in inverno e rimanere bella fino all’estate.

Petunia

La petunia  è uno dei fiori più popolari e una delle  piante ornamentali  più consigliate.

Fiorisce abbondantemente e c’è un’ampia varietà di petunie in diversi colori, incluso il nero.

Ama molto il sole diretto e richiede frequenti annaffiature. In  estate , preferibilmente, le annaffiature dovrebbero essere giornaliere.

   

Camelie

La camelia è  arrivata in  Europa più di 4 secoli fa , proveniente dal  continente asiatico.

Le camelie sono  così fedeli all’esibizione della loro bellezza  che i loro steli  dalle foglie verde intenso sono in grado di fiorire anche  quando incombe il periodo invernale.

Coleus

Sono  piante perenni  tipiche dell’Asia e dell’Africa. Crescono nelle zone tropicali , quindi richiedono  molta umidità e acqua.

Possono  raggiungere 1 metro e la varietà di colori delle loro foglie è spettacolare.

Hanno bisogno di molta luce solare e  non sopportano le basse temperature  (meno di 12º gradi possono essere letali).

Verbena

La verbena è una pianta ornamentale  che  può essere utilizzata anche come infuso e come polvere . Hanno benefici per la salute, come alleviare il mal di testa o favorire l’assorbimento del cibo.

È una pianta di  tipo erbaceo,  che cresce in  terreni sabbiosi, leggeri e ben drenati. 

Normalmente formano grandi gruppi di piante di verbena di  diverse specie  e  colori diversi, il  che è molto sorprendente per l’occhio.

   

Bouganville

La buganvillea è una pianta rampicante sempreverde molto carina. È anche in  rapida crescita .

Tuttavia, il problema  è che tende a sporcarsi molto .

Pertanto, ti consigliamo di considerare la semina in un luogo in cui non ti dispiace spazzare in inverno (o non ne hai bisogno).

Glicine

Il glicine è un arbusto ricadente e  rampicante. Può diventare davvero grande. 

Ci vuole tempo per dare fiori se viene seminato da seme . Se è fatto tagliando , di solito lo fa più velocemente.

È una pianta  rampicante , i cui fiori pendono e donano un incredibile colore viola a qualsiasi giardino.

Aquilegia Vulgaris

L’Aquilegia vulgaris  è una piccola pianta che produce fiori vistosi ed è originaria della Spagna.

La sua fioritura avviene solitamente durante il periodo primaverile-  estivo , adornando i giardini dove è piantata.

Per quanto riguarda i colori, ci sono molte varietà. Possono essere presentati in un unico colore o anche con miscele di due colori.

Certo, bisogna considerare che  si tratta di una  pianta  non commestibile , quindi bisogna fare attenzione nei luoghi scelti per la piantumazione.

Del resto non resterà che godere di una specie ideale per giardini, terrazzi o per assemblare composizioni in abbinamento ad altri  fiori.

Abelia floribunda

Le piante del genere Abelia possono essere arbusti decidui , perenni o piccoli alberi, con foglie verde scuro e fiori a forma di imbuto o trombetta in estate e autunno. Sono estremamente attraenti per le api.

Abelia floribunda è un arbusto semi-sempreverde o perenne con foglie scure lucide e grappoli contrastanti di fiori tubolari rosa brillante all’inizio dell’estate.

È resistente fino a -10°C e può quindi resistere agli inverni delle regioni costiere e più temperate della Gran Bretagna, ma può necessitare di protezione negli inverni rigidi, o se coltivata più nell’entroterra o al nord.

Per ottenere i migliori risultati, dovrebbe essere seminato in un terreno ben drenato e in un luogo riparato. Abelia floribunda si presta bene ad essere coltivata in un grande contenitore, che in autunno può essere spostato al chiuso .

Croco

Il croco è una specie di pianta che offre un’abbondante fioritura, dai colori molto suggestivi . Tuttavia, è una pianta abbastanza piccola.

Questa condizione fa sì che i disegni ornamentali all’interno del giardino siano basati su più esemplari raccolti, così che quando fioriscono provocano un grande impatto.

È una pianta che si lavora per semina tramite bulbi e che presenta condizioni di sviluppo specifiche, ma non difficili da soddisfare.

Cura dei fiori vistosa

La stragrande maggioranza dei fiori vistosi ha una buona resistenza , quindi non è necessario dedicare molto tempo e fatica alla loro cura.

Questa condizione di adattabilità li fa prosperare in condizioni molto diverse, sebbene la maggior parte di loro abbia bisogno della luce solare diretta per una parte della giornata.

Questo porta con sé la necessità di un terreno che viene inumidito frequentemente per dargli idratazione, quindi il drenaggio è la chiave.

Inoltre, di solito è utile se contengono una buona quantità di sostanze nutritive per consentire alla pianta di prosperare in qualità e quantità maggiori.

I fiori vistosi hanno bisogno di supporto per combattere i parassiti , poiché i loro colori sono molto attraenti per diversi tipi di specie.

   

Caratteristiche dei fiori vistosi

Per considerare che un fiore colpisce, è logico che debba destare l’attenzione di chiunque lo veda.

Ma è anche importante sapere che svolgono questa funzione non solo per l’occhio umano ma anche per gli insetti, quindi è necessario essere cauti al riguardo.

Un altro dettaglio importante che si applica alla maggior parte delle specie è che i loro petali sono solitamente spessi e sodi , piuttosto che delicati e morbidi.

Sono piante ideali per produrre fiori ibridi grazie alle loro condizioni strutturali e alla resistenza che le caratterizza.

   

Significato dei fiori vistosi

I fiori vistosi trasmettono due significati principali: bellezza e autenticità.

Regalando fiori sorprendenti, cerchiamo anche di attirare l’attenzione di chi li riceve e di lasciare un messaggio che ti consideriamo una persona senza eguali.

Inoltre, puoi proiettare il significato che si applica in base al tipo di fiore specifico che è stato scelto e al colore che hanno.

Ciò è dovuto al fatto che in termini di significati, il colore è ciò che predomina per definire verso quale area è proiettata ciascuna specie.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.