Suggerimenti

Come coltivare la stevia in 7 passaggi

La Stevia , Stevia rebaudiana bertoni , è una pianta la cui foglia viene utilizzata come dolcificante naturale, ma anche, sicuramente saprete già che è molto apprezzata per via delle proprietà e dei benefici della stevia .

La Stevia è una pianta che appartiene alla famiglia botanica delle Asteraceae o Composite. Questa pianta è erbacea, con foglie allungate e fiori bianchi che crescono in gruppi. Se ti prendi cura di esso, hai una pianta di 6 anni.

Poiché la stevia è una pianta che non ha radici profonde e cresce vicino alla superficie, è facile coltivarla in vaso o coltivare tavoli.

Ti consigliamo inoltre quali semi biologici utilizzare , le migliori fioriere, cassette e tavoli da coltivazione per il tuo giardino e libri indispensabili per imparare tutto sul giardinaggio biologico .

Come far crescere la tua pianta di stevia in 7 passaggi

1º- Preparare le piantine di stevia, semina diretta e talee

Per riprodurre o moltiplicare la stevia è più facile e veloce farlo per talea perché è una pianta arbustiva. Segui questi passaggi qui .

Se hai intenzione di iniziare a coltivare la stevia dai semi, prepara i letti di semina con una miscela di 3 parti di terreno e una parte di rigetti di lombrichi.

Oppure, se stai seminando i semi di stevia direttamente nel terreno, assicurati che il terreno sia ben aerato e sciolto e incorpora i getti di vite senza fine nel caso in cui non contenga abbastanza materia organica.

Fai dei buchi profondi 2 centimetri e metti due semi per buca. Coprire leggermente con terra e acqua con cura. È necessario mantenere le piantine a una temperatura intorno ai 20ºC per favorire la germinazione.

Un altro fattore importante è l’umidità costante di cui i semi avranno bisogno per germogliare. Vedrai che una settimana alcuni semi iniziano a germogliare, anche se potrebbero essere necessarie fino a 4 o 5 settimane per farlo. Mantieni l’umidità costante finché non trapianti la piantina o se hai seminato direttamente nel terreno, finché non raggiunge i 15 cm di altezza. Poi ridurremo progressivamente i rischi.

Teniamo i semenzai in una zona buia e leggermente aerata e man mano che i semi germinano e le piantine crescono, le esponiamo gradualmente al sole.

2º- Preparare il substrato dove coltivare la stevia

Se hai intenzione di coltivare la stevia in vasi profondi 30 cm, prepara il substrato in questo modo:

Un primo strato, che sarà quello che va a fondo, alla base del vaso, di 5 cm di sabbia. Successivamente aggiungiamo un altro strato sopra 15 cm di terra, e un altro terzo strato di humus di lombrico di 5 cm e infine un altro strato di 5 cm di terra.

Se, invece, seminerai la stevia direttamente nel terreno, dovrebbe avere un pH compreso tra 4 e 7.

Sia che coltivi la stevia in vaso o nel terreno, dovrebbe esserci un buon drenaggio dell’acqua.

3º- Temperatura ideale per la stevia

La Stevia cresce meglio a temperature intorno ai 25ºC. Tuttavia, può essere adattato ad aree con temperature comprese tra 7 e 40ºC.

Se coltivi la stevia in vaso in una zona fredda, puoi sempre portarla in casa e proteggerla dalle basse temperature nei mesi più freddi.

4º- Dove localizzare la stevia: esposizione solare della stevia

Sebbene quando prepariamo le piantine le teniamo al buio, senza luce, quando trapiantiamo la stevia deve essere collocata in un punto in cui riceva la piena luce solare.

È una pianta che ha bisogno di almeno 6 ore di luce solare diretta al giorno per crescere in modo ottimale.

5º- Rischi della stevia

È una pianta che resiste bene alla mancanza d’acqua.

Quando prepariamo le piantine, i semi hanno bisogno di umidità per germogliare ed è per questo che dobbiamo annaffiare regolarmente, ma una volta trapiantata la piantina, dobbiamo ridurre le innaffiature perché l’acqua in eccesso non fa bene.

Innaffia solo quando, inserendo il dito nel supporto ad una profondità minima di 5 cm, ti accorgi che è asciutto.

6º- Parassiti e malattie della stevia

La stevia può soffrire di malattie fungine principalmente a causa dell’eccessiva umidità e della mancanza di aerazione. Guarda qui per prevenire e combattere i funghi delle piantine in modo ecologico.

Puoi anche avere la peste degli afidi, che possiamo evitare e anche combattere ecologicamente con questi suggerimenti.

7º- Raccolta delle foglie di stevia

In poco più di un mese puoi iniziare a raccogliere le foglie di stevia e iniziare a usarla.

Taglia le foglie che vuoi utilizzare facendo attenzione a non danneggiare lo stelo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.