Suggerimenti

Coltiva orchidee sugli alberi

Sei interessato a piantare orchidee su un albero? Bene, sei nel posto giusto! Questi sono alcuni dei fiori più ricercati al mondo e non c’è da stupirsi, perché sono super belli. Certo, per coltivarle sugli alberi dovrai ricorrere a una specie specifica: le orchidee epifite.

Questo tipo di orchidee costituisce oltre il 90% della specie totale e pende da alberi o cespugli. Provengono da regioni tropicali, i loro bisogni sono scarsi e ottengono acqua dall’umidità dell’aria con radici aeree. Vuoi sapere come coltivarli? Bene, fai attenzione!

scegli l’albero

La cosa più importante quando si pianta un’orchidea su un albero è scegliere quella giusta. Quindi, una volta che hai questo tipo di orchidea, che, tra l’altro, troverai in vendita molto facilmente e in un’ampia varietà di specie, forme e colori, mettiti al lavoro con la scelta. La cosa più raccomandabile è optare per le specie che possono dare alle orchidee una parziale ombra, poiché se prendono troppo sole o troppa oscurità, non fioriranno in condizioni perfette.

Inoltre, dovresti scegliere alberi che non producono resina, come quelli con corteccia irregolare e spessa. Ad esempio, puoi usare il sambuco o il carbonero.

come piantare

Una volta scelte le orchidee e l’albero, sarà il momento di piantarle. Il primo passo è attaccare delicatamente le piante al tronco. È meglio legare i bulbi di orchidea con fili di fibre vegetali. Quindi avvolgi il tronco, legando i bulbi saldamente ma non troppo.

cura

La cosa più importante quando ti prendi cura delle tue orchidee è mantenere le radici umide, poiché sono a diretto contatto con l’ambiente.

Se desideri leggere altri articoli simili a Coltivare orchidee sugli alberi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.