Suggerimenti

Come piantare le zucche del turbante: guida completa

Ciao a tutti! Vuoi vedere come seminare le zucche del turbante? Ciò che è promesso è un debito, quindi oggi vi porto un nuovo video di « Agricoltura per RURBANITAS «. Questo nuovo video è una continuazione dell’articolo Come preparare il terreno e fare i solchi “,  dato che ho usato quegli stessi solchi per fare la piantagione di zucca del turbante . Ma prima di tutto, impariamo un po’ di più su questa varietà di zucche.

Cosa sono le zucche turbante?

Abbiamo già parlato in un articolo di come coltivare le zucche , quindi non mi soffermerò troppo su di esso, ma vorrei parlare un po’ più nello specifico della zucca turbante .

Questa varietà di zucche riceve questo nome per via della sua forma che, come potete immaginare, è simile a quella di un turbante turco.  La maggior parte ha la parte superiore rossa e la parte inferiore striata di rosso, verde e bianco ; creando un gioco di colori di contrasto molto suggestivo. La parte inferiore è molto più larga di quella superiore ed entrambe sono separate da un marcato solco .

La taglia è media anche se negli USA hanno prodotto varietà di oltre 2kg. Vengono coltivate più per il loro valore ornamentale che per il sapore o la quantità della loro polpa; poiché hanno molti settori cavi all’interno .

Ecco perché può essere interessante prepararlo farcito , come contenitore, non troverete un piatto più originale! È una varietà molto gustosa, dalla carne leggermente farinosa e dolceideale per fare puree e marmellate .

Non sono però molto comuni, perché a differenza di altre zucche che si mantengono fresche a lungo, queste si conservano solo 30 giorni a causa della sottigliezza della buccia rispetto ad altre varietà più spesse.

Li ho visti e non ho resistito a coltivarli, vero? Sicuramente nessuno dei due! Quindi ti mostrerò come piantarli.

Come piantare zucche turbante

Il primo, primissimo ed essenziale: procuratevi dei semi . Ho scelto di coltivare zucche turbante perché hanno attirato la mia attenzione, ma scegli davvero quello che ti piace di più, purché sia ​​la stagione della semina. Normalmente, sulle buste dei semi viene disegnato un calendario dove indicano tre cose:

Semina

Tempo di semina: segna i mesi appropriati per la semina di un dato raccolto. A volte questo periodo può essere breve ed in altre molto lungo, estendendosi anche durante tutto l’anno, oppure si possono trovare più periodi di semina, ad esempio primavera e autunno. Assicurati di essere nel momento giusto se stai per seminare.

Trapianto

Tempo di trapianto : Serve per avere un’idea di quando è il momento di spostare le vostre piante il seme nel terreno o nel contenitore di coltura finale. Come ho detto, è un riferimento perché quel tempo sarà segnato dalle tue piantine in base al loro sviluppo.

Raccolto

Tempo di raccolta: quando dovremmo avere il nostro raccolto pronto. È anche molto relativo perché è una data che segnerà il frutto o il raccolto stesso con il suo sviluppo.

Zucche biologiche

Una volta che ti sei assicurato che sia il momento giusto, devi prendere in considerazione qualcos’altro. Se vuoi che il tuo raccolto sia totalmente biologico, devi assicurarti che i semi che acquisti siano anche biologici, quindi se è quello che vuoi, cerca il sigillo che garantisce che quei semi che stai acquisendo sono stati ottenuti seguendo le linee guida di agricoltura biologica .. Potrebbe essere difficile per te trovarli , anche se sono sempre più diffusi nei garden center o su internet. Se non riesci a trovarli, non preoccuparti, anche se inizi con semi non biologici, il resto dello sviluppo della coltivazione può essere fatto in modo ecologico.

Terreno per piantare zucche

Ora che abbiamo i semi nelle nostre mani, andiamo al terreno di semina. Può essere il substrato di un vaso , un semenzaio o direttamente il terreno . Come ti ho detto, ho utilizzato i groove che avevo preparato, ma lo lascio alla tua scelta. Se si va a sgocciolare l’acqua , non è necessario fare solchi, ma sono consigliabili nell’irrigazione di superficie, cioè con un tubo, perché impedisce alla pianta di essere a diretto contatto con l’acqua, evitando così malattie fungine nel stelo .

Faremo dei buchi nel terreno di circa 4 cm di profondità per la zucca turbante. Se non hai scelto le zucche e stai per piantare un’altra coltura, la profondità della buca dovrebbe essere il doppio della dimensione del seme , in modo da avere un riferimento.

Qualcosa di importante è la distanza o la struttura della piantagione . La zucca ha bisogno di molto spazio perché si sviluppa molto , quindi lascia almeno un metro tra i buchi . Se pianti un altro raccolto, controlla i loro telai di semina in modo che possano svilupparsi correttamente.

Ti consiglio di mettere almeno 3 semi in ogni buca di semina per assicurarti che alcuni germinino . Se ne germina più di una, ti consiglio di diradarle, cioè separarle ed eliminarle o piantarle in un altro luogo, per evitare che entrambe le piante competano per le risorse, in modo tale che alla fine si sviluppi una sola pianta per buca.

Infine, copri i buchi e aggiungi un po’ d’acqua. Ora non ci resta che aspettare per vedere i primi scatti!

Questo é tutto per oggi! Spero che sia l’articolo che il video vi siano piaciuti e, soprattutto, che vi aiuti a fare una buona semina . Alla prossima Agrohuerters!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *