Suggerimenti

Cura della pianta Asparagus setaceus o Feathery Fern

Nella famiglia Asparagaceae è incluso il genere Asparagi composto da circa 400 specie di piante erbacee e sub arbusti rampicanti provenienti principalmente da Africa, Asia, bacino del Mediterraneo e Macaronesia. Alcune specie sono : Asparagus setaceus, Asparagus virgatus, Asparagus falcatus, Asparagus officinalis, Asparagus densiflorus, Asparagus asparagoides.

È conosciuto con i nomi comuni di Asparagus, Asparagus, Feathery Fern o Sea Foam e il sinonimo scientifico Asparagus plumosus. Questa specie è originaria dell’Africa meridionale.

Sono piante rampicanti che possono raggiungere più di 3 metri di altezza, ma di solito viene coltivata una varietà “Nanus” molto più piccola. Quelle che sembrano foglie piumate sono in realtà steli modificati chiamati cladodes. Le foglie vere sono minuscole e sembrano scaglie. I fiori non hanno alcun interesse ornamentale, ma i loro frutti rossi possono essere decorativi.

Sebbene siano generalmente utilizzate come piante d’appartamento in vasi sospesi, sono interessanti anche come piante rampicanti in un sottobosco poco ombreggiato o su terrazze e muri esposti a nord in zone libere dal gelo. Vengono utilizzati anche per realizzare decorazioni floreali.

La felce piumata ha bisogno di un’esposizione ben illuminata ma evitando la luce diretta del sole nelle ore più calde della giornata. In inverno, la temperatura non dovrebbe essere inferiore a 7ºC, ma non amano il calore eccessivo dei termosifoni né l’estate mediterranea.

Un terreno consigliato sarebbe una miscela di 13 pacciame organico, 13 sabbia silicea grossolana e 13 torba bianca. deve essere trapiantato in primavera se le radici appaiono sotto il vaso; questo deve essere fatto con cura poiché le radici possono essere attaccate al vaso.

Acqua frequentemente in estate e in primavera, ma senza allagamenti. Il resto dell’anno, l’irrigazione sarà un po’ distanziata, ma senza che il substrato si asciughi completamente. Si beneficerà di un piatto con sassolini inumiditi sotto il vaso per aumentare l’umidità ambientale . Se è molto caldo, si consiglia di annaffiarli con acqua non calcarea ogni 2 giorni.

Concimare quindicinale durante l’estate con un concime per piante da interno diluito alla metà del tasso del produttore.

Possono essere potate in qualsiasi momento per controllare la loro crescita.

Sono attaccati da l’acaro del ragno rosso e io da le cocciniglie se l’umidità dell’aria è bassa o se soffrono di secchezza e scarsa ventilazione.

La propagazione è semplice dividendo il cespuglio in primavera o dai semi seminati in autunno o in primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *